Premio Giovanni Gargiolli 2022: concorso fotografico, 1.000 euro in palio

foto, fotografo

Il Comune di Fivizzano, situato in provincia di Massa-Carrara (Toscana), organizza la terza edizione del Premio fotografico nazionale Giovanni Gargiolli.

La partecipazione al concorso intitolato al pioniere della fotografia italiana è gratuita e aperta a maggiorenni. In palio 1.000 €, oltre all’esposizione delle opere finaliste.

Per presentare domanda c’è tempo fino al 18 Aprile 2022. Ecco il regolamento del contest e come partecipare.

PREMIO FOTOGRAFICO GIOVANNI GARGIOLLI 2022

L’assessorato alla Cultura del Comune di Fivizzano, in collaborazione con la Pro Loco e con l’alto patrocinio della Regione Toscana presenta la terza edizione del Premio fotografico Nazionale Giovanni Gargiolli. Il concorso creativo ha lo scopo di celebrare il concittadino Giovanni Gargiolli, che sul finire dell’800 rinnovò il settore della fotografia italiana.

Tema scelto per il 2022 è: “Ambien-TI AMO-ci: Una foto per la natura”. Gli scatti dovranno, cioè, raffigurare i paesaggi, la fauna, la flora, i parchi nazionali italiani e il rapporto tra l’uomo e la natura.

DESTINATARI

Al concorso possono partecipare persone maggiorenni. La partecipazione al contest creativo è completamente gratuita.

CARATTERISTICHE DELLE OPERE

I concorrenti potranno presentare un massimo di 3 fotografie, che potranno essere sia a colori che in bianco e nero. Il lato maggiore dovrà essere di cm 40 e pixel 4.724X3.543 circa.

Si segnala che sono vietati:

  • inserimento di eventuali margini, loghi o firme;
  • fotomontaggi;
  • rimuovere o inserire elementi non presenti nello scatto originale.

SELEZIONE

La selezione delle fotografie sarà curata da una giuria composta da un “tecnico” e due professionisti del settore. Tra tutte le opere ricevute, verranno selezionate 30 foto finaliste, che parteciperanno all’esposizione finale.

Gli organizzatori del contest si occuperanno di stampare gli scatti ammessi alla finale per esporli nei mesi di Giugno / Settembre 2022 nello storico giardino del Convento degli Agostiniani di Fivizzano.

PREMIAZIONE E PREMI

La comunicazione del premiato/i e degli ammessi all’esposizione sarà effettuata il 3 Giugno 2022 in conferenza stampa. Seguirà la pubblicazione dei nomi dei premiati e degli ammessi sulla pagina Facebook dedicata al Premio Fotografico Nazionale Giovanni Gargiolli.

Il 4 Giugno 2022, giorno del vernissage, verranno premiati i vincitori del contest e tutti i 30 autori in mostra riceveranno un attestato di partecipazione.

Di seguito i premi in palio:

  • per il vincitore assoluto: la somma di € 1.000;
  • per il secondo e il terzo classificato: una scultura, in pietra arenaria, raffigurante una stele della Lunigiana.

Infine, saranno segnalate due fotografie, i cui autori vinceranno un premio offerto dall’Accademia
di fotografia “Julia Margaret Cameron” di Benevento.

GIOVANNI GARGIOLLI

Nato a Fivizzano nel 1838, l’architetto ed ingegnere Giovanni Gargiolli, a cui è dedicato il contest creativo, fondò nel 1888 a Napoli la prima Associazione degli amatori di fotografia​​ e nell’anno seguente aprì la sede a Roma. Fondò e diresse il Gabinetto Fotografico Nazionale.

COME PARTECIPARE

Gli interessati a partecipare al concorso fotografico Premio Giovanni Gargiolli 2022 dovranno inviare entro il 18 Aprile 2022 all’indirizzo email: [email protected] il seguente materiale:

  • al massimo n. 3 fotografie, file jpg;
  • scheda d’iscrizione compilata e completa di firma autografa, allegata al regolamento scaricabile a fine articolo;
  • le tre pagine del regolamento con firma autografa.

REGOLAMENTO

Gli interessati al Premio Giovanni Gargiolli sono dunque invitati a leggere attentamente e a scaricare il REGOLAMENTO (Pdf 173 Kb) dell’edizione 2022.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per ulteriori dettagli è possibile consultare la sezione dedicata all’iniziativa, presente sul sito internet del Comune di Fivizzano.

ALTRI CONCORSI CREATIVI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e visitate la nostra pagina dedicata ai concorsi creativi per conoscere anche altre opportunità. Infine, vi invitiamo a rimanere aggiornati iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti