Puglia: 245 Tirocini nella Sanita, Bando H-Qualify

sociale ospedale sanitario

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Aperte le candidature per 245 tirocini nel settore della sanità pubblica in Puglia. Sono rivolti a disoccupati e prevedono una indennità di almeno 450,00 Euro al mese.

La Regione Puglia (Assessorati al Welfare ed al Lavoro), attraverso il programma H-Quality, offre a soggetti in stato di disoccupazione l’opportunità di partecipare ad attività formative mirate a favorire il loro reinserimento nel mercato del lavoro attraverso il tirocinio extra curriculare. 

E’ previsto un percorso di formazione e lavoro (apprendimento on thejob) nel settore sanitario, presso Ospedali e Aziende Sanitarie Locali. Il progetto è volto al miglioramento e controllo della qualità delle attività e dei servizi forniti dalle Aziende del Servizio Sanitario Regionale. Per candidarsi c’è tempo fino al 20 Febbraio 2015, data di scadenza del bando.

I TIROCINI

Con il programma H-Quality, la Regione Puglia attiverà 245 tirocini presso sedi del servizio sanitario pubblico distribuite sul territorio pugliese. La durata del periodo di formazione si definirà in base agli obiettivi indicati all’interno dei progetti formativi individuali. In ogni caso, gli stage non potranno superare i 6 mesi.

Gli ambiti di inserimento sono differenti. Le principali attività nelle quali i tirocinanti saranno formati e coinvolti sono: miglioramento e verifica della qualità delle procedure tecniche relative alla manutenzione degli strumenti, apparecchiature e macchinari, sanificazione e sanitizzazione; miglioramento delle attività di accoglienza dell’utenza; verifica delle metodologie e dei sistemi di gestione, catalogazione e archiviazione di documenti, cartelle cliniche, lastre radiografiche, vetrini di anatomia patologica; verifica della soddisfazione dell’utenza ospedaliera in relazione ai principali servizi esternalizzati.

REQUISITI

Possono presentare candidatura al concorso per i tirocini Regione Puglia i candidati che siano in possesso dei seguenti requisiti:
– essere cittadini italiani o regolarmente soggiornanti in Italia, cittadini comunitari o non appartenenti a Stati dell’Unione Europea;
– essere residenti nel territorio della Regione Puglia da almeno 6 mesi;
– essere iscritti presso le liste del centro per l’impiego;
– avere uno stato di disoccupazione di lunga durata;
– non essere titolari di ammortizzatori sociali, anche in deroga;
– non aver svolto precedenti esperienze di tirocinio presso i soggetti ospitanti selezionati.

SEDI DI LAVORO

I tirocini extra curriculari verranno attivati presso diverse sedi. In particolare, i posti disponibili sono così suddivisi:
– n. 53 presso Sanitaservice Azienda Ospedaliero – Universitaria Consorziale Policlinico di Bari;
– n. 80 presso Sanitaservice ASL (Bari);
– n. 37 presso Sanitaservice ASL (Lecce);
– n. 29 presso Sanitaservice ASL (Barletta – Andria – Trani);
– n. 12 alla ASL Foggia;
– n. 34 alla ASL Brindisi.

INDENNITA’

I tirocinanti che abbiano preso parte ad almeno il 70% del monte ore mensile previsto dal progetto formativo, riceveranno una indennità minima di 450,00 Euro mensili. Inoltre il tirocinante ha diritto al rimborso delle spese di viaggio documentate che dovessero rendersi necessarie per il raggiungimento della sede di svolgimento delle attività formative in base alle modalità definite nella convenzione.

Al termine del percorso verrà rilasciato un attestato di partecipazione che certifica le competenze acquisite.

DOMANDA

Gli interessati ai tirocini nella sanita possono presentare domanda di ammissione entro il 20 Febbraio 2015 esclusivamente tramite il portale regionale della salute nella sezione dedicata alla domanda online, secondo la seguente procedura:
rilascio codice procedura: il candidato attraverso la procedura telematica disponibile sulla piattaforma online richiede il codice di domanda personale. Tale codice sarà inviato all’indirizzo email, comunicato all’atto della richiesta, entro le successive 48 ore;
compilazione domanda: il partecipante compila il modulo di domanda inserendo i dati richiesti e dichiarando contestualmente di essere in possesso dei requisiti previsti dal bando;
invio della domanda: terminato l’inserimento dei dati sarà possibile allegare il Curriculum Vitae e la copia di un documento di identità in corso di validità (in formato elettronico) ed infine inoltrare la domanda. Il sistema al termine della procedura invierà sulla email specificata dal candidato la ricevuta elettronica di recepimento della domanda.

Alla domanda di partecipazione dovranno essere allegati i seguenti documenti digitalizzati:
– copia documento di identità in corso di validità;
– Curriculum Vitae, redatto in formato europeo, siglato in ogni sua pagina, datato e sottoscritto ai sensi del d.P.R. n. 445/2000 e s.m.i.
Ogni altro dettaglio è indicato nel bando.

BANDO

Per maggiori informazioni sui tirocini Puglia H-Qualify vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 96 Kb). Per eventuali dubbi è possibile contattare l’Ufficio Risorse Umane e Aziende Sanitarie del Servizio Programmazione Assistenza Ospedaliera e Specialistica e Accreditamento all’indirizzo mail: [email protected]

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments