Regione Piemonte: concorso per 50 collaboratori amministrativi

contabilita, amministrazione

La Regione Piemonte ha indetto un concorso per collaboratori amministrativi finalizzato alla copertura di 50 posti di lavoro.

La procedura selettiva è rivolta a diplomati – categoria C – posizione economica C1, e prevede assunzioni a tempo indeterminato e pieno nella Giunta.

Sarà possibile candidarsi entro il 2 Dicembre 2021. Ecco il bando e le informazioni utili per partecipare alla selezione.

REQUISITI

I candidati al concorso per collaboratori amministrativi della Regione Piemonte devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando, in possesso dei requisiti indicati;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica;
  • assenza di provvedimenti di destituzione, dispensa o licenziamento dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • per i cittadini italiani: posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva, laddove espressamente previsti per legge;
  • assenza di condanne penali passate in giudicato né avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione;
  • diploma di scuola secondaria superiore di durata quinquennale.

RISERVE

Nel concorso della Regione Piemonte per collaboratori amministrativi si applicano le seguenti riserve:

  • n. 18 posti a favore del personale a tempo indeterminato in servizio presso il ruolo della Giunta regionale in possesso degli stessi requisiti richiesti dal bando, nonché del seguente requisito: inquadramento nella categoria B con un’anzianità di servizio a tempo indeterminato nella stessa categoria di almeno 3 anni presso il medesimo ruolo, alla data di pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana ed in possesso del titolo di studio stabilito dall’art. 1 del bando;
  • n. 7 posti a favore dei volontari delle Forze Armate.

SELEZIONE

Nel caso in cui pervengano oltre 200 domande di partecipazione al concorso, potrà svolgersi una prova preselettiva.

La selezione dei candidati si svolgerà secondo la valutazione dei titoli e il superamento di due prove d’esame: una scritta e un colloquio.

Per conoscere le materie d’esame e ulteriori dettagli si rimanda, infine, alla lettura del bando scaricabile a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda per partecipare alla procedura selettiva della Regione Piemonte dovrà essere presentata entro il 2 Dicembre 2021 esclusivamente con modalità telematica a questa pagina, accessibile mediante credenziali SPID, CIE o CNS, previa registrazione.

Inoltre, i candidati dovranno allegare alla domanda la copia di un documento di identità in corso di validità ed ogni altro documento richiesto come campo obbligatorio dalla procedura informatica.

Ogni altra informazione è riportata nel bando di seguito disponibile.

BANDO REGIONE PIEMONTE

Gli interessati a partecipare al concorso per collaboratori amministrativi della Regione Piemonte sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 240 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 87 del 02-11-2021.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni in merito all’eventuale preselezione, ai diari delle prove d’esame e alla graduatoria finale saranno dunque rese note attraverso pubblicazione sul sito web della Regione, nella sezione ‘Concorsi pubblici e mobilità esterna’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e, se volete conoscere gli altri concorsi pubblici per amministrativi, consultate la nostra pagina. Vi invitiamo, infine, a iscrivervi alla newsletter gratuita per rimanere informati e anche al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments