Renault cerca neolaureati per la sede di Roma


** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Il Gruppo Renault Italia, in occasione del prossimo programma stage ricerca giovani neolaureati per la propria sede di Roma. Si tratta di un’opportunità di formazione davvero interessante nelle principali aree aziendali tra cui marketing, amministrazione, risorse umane, credito, finanza ecc.

L’identikit di Renault è quello di una azienda dinamica, in cui si rispecchiano i suoi valori di innovazione e creatività. Alla base del successo di Renault, c’è la passione per il proprio lavoro di uomini e donne che sanno operare in un team affiatato per anticipare e soddisfare le esigenze dei clienti. Ed è per questo che Renault investe sulla formazione delle giovani risorse. Ecco i requisiti richiesti da Renault ai potenziali candidati interessati al progetto stage e le modalità per candidarsi.

GIOVANI NEOLAUREATI
Sede di lavoro: Roma
Il Gruppo Renault Italia cerca giovani neolaureati che abbiano conseguito una laurea di II Livello e preferibilmente un diploma di Master o di Scuola di Specializzazione, con un’ottima conoscenza delle lingue inglese e/o francese.
Passione per il settore automobilistico, ambizione e dinamismo, capacità di lavorare in team, forte motivazione sono i requisiti che completano il profilo richiesto.
I candidati prescelti, supportati dai rispettivi tutor, svilupperanno i progetti di stage all’interno delle principali aree aziendali: Marketing, Vendite, Assistenza Post-Vendita, Amministrazione e Finanza, Credito, Comunicazione e Immagine, Risorse Umane, Sistemi Informativi.
Per gli stage, che avranno durata semestrale, è prevista l’erogazione di una borsa di studio.

COME CANDIDARSI
Gli interessati a questa opportunità di lavoro, possono visitare la pagina web dedicata alle offerte di lavoro in Renault Italia, selezionare l’annuncio “progetto stage” e quindi caricare il proprio curriculum vitae compilando l’apposito modulo online.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments