Sardegna: 35 posti di lavoro, nuovo Centro Aerospaziale

satellite spaziale

In Sardegna sarà costruito un nuovo centro aerospaziale che creerà diversi posti di lavoro.

La struttura avrà rilevanza internazionale e richiederà l’impiego di diverse figure a carattere tecnico scientifico. Si prevedono 35 assunzioni di personale.

Ecco tutte le informazioni e cosa sapere sulle opportunità di lavoro in Sardegna che saranno create.

SARDEGNA LAVORO NELLO SPACE PROPULSION TEST FACILITY

A dare la notizia è il quotidiano La Nuova Sardegna, Edizione di Cagliari, attraverso un recente articolo relativo al nuovo centro aerospaziale ‘Space Propulsion Test Facility’ che sarà realizzato nel cagliaritano. Il progetto è stato presentato, lo scorso 17 luglio, nel corso di un incontro tenutosi a Villaputzu, in provincia di Cagliari. Si tratta di una iniziativa che creerà occupazione sul territorio, portando 35 assunzioni in Sardegna.

IL CENTRO

Lo ‘Space Propulsion Test Facility’ sarà costruito nella regione sarda del Sarrabus e si prevede che sarà completamente operativo entro il 2020. Si tratta di un impianto tecnologico integrato unico in Europa, in cui saranno prodotti scudi termici interni ed esterni per i lanciatori Vega, utilizzando un nuovo materiale in fibra di carbonio, già usato per realizzare i freni delle auto di Formula 1. Gli stessi saranno utilizzati per lanciare nello spazio satelliti per monitorare il meteo, i terremoti e le condizioni di sicurezza, ad uso civile.

Presso la struttura saranno, inoltre, condotte ricerche in ambito aerospaziale e si sperimenteranno e testeranno prodotti spaziali. Il nuovo centro aerospaziale sarà realizzato grazie ad una partnership tra la Regione Sardegna, l’azienda aerospaziale italiana Avio SpA, l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e il Distretto aerospaziale della Sardegna. Richiederà un investimento di circa 28 milioni di Euro e avrà una positiva ricaduta economica, in quanto potrà attrarre nuovi investimenti e avrà rilevanza internazionale.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

All’interno del centro aerospaziale saranno impiegate 35 figure. Le assunzioni in Sardegna presso la struttura saranno rivolte, per la maggior parte, ad ingegneri, tecnici specializzati, chimici, informatici ed esperti di misure.

CANDIDATURE

Gli interessati alle future assunzioni nel centro aerospaziale ‘Space Propulsion Test Facility’ e alle opportunità di lavoro in Sardegna dovranno attendere la realizzazione della struttura e l’apertura della campagna di recruiting, quando saranno rese note le modalità per candidarsi e inviare il cv. Continuate a seguirci per restare informati.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments