Selezione Comuni Empolese Valdelsa: lavoro per rilevatori ISTAT

concorso, diplomati
adv

L’Unione Comuni Empolese Valdelsa (Firenze) ha indetto una selezione pubblica per rilevatori ISTAT.

In particolare la procedura selettiva è finalizzata alla formazione di una graduatoria per il conferimento dell’incarico di rilevatore statistico in occasione del prossimo censimento della popolazione.

Per candidarsi c’è tempo fino al 10 giugno 2024.

Vediamo i requisiti richiesti, come si svolge l’iter selettivo, come presentare la domanda di partecipazione, il bando da scaricare e ogni altra informazione utile.

COSA FA IL RILEVATORE STATISTICO

I compiti affidati ai rilevatori, a titolo esemplificativo, sono di seguito riportati:

  • partecipare agli incontri formativi e completare tutti i moduli formativi predisposti da Istat e accessibili tramite apposita piattaforma;
  • gestire quotidianamente, mediante uso del Sistema di gestione delle indagini predisposto da Istat (SGI o altro), il diario relativo alle indagini;
  • effettuare le interviste alle unità di rilevazione non rispondenti tramite altro canale;
  • segnalare al responsabile dell’UCC eventuali violazioni dell’obbligo di risposta ai fini dell’avvio
    della procedura sanzionatoria;
  • svolgere ogni altro compito loro affidato dal responsabile dell’UCC o coordinatore o Responsabile Ufficio Statistica e inerente alle rispettive rilevazioni.

REQUISITI RICHIESTI

Gli incarichi di lavoro per rilevatori ISTAT ai Comuni Empolese Valdelsa sono rivolti a candidati in possesso dei requisiti generali di accesso ai concorsi pubblici, ovvero:

  • età non inferiore ad anni 18;
  • cittadinanza italiana, oppure avere la cittadinanza di stati appartenenti all’Unione Europea o essere in possesso di altra condizione prevista dal bando;
  • corretta conoscenza della lingua italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non avere riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso, che comportino
    l’interdizione dai pubblici uffici, o che possano influire sull’idoneità morale e sull’attitudine
    ad espletare l’attività oggetto del presente bando;
  • non essere stato condannato, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati indicati sul bando.

Per partecipare alla selezione sono inoltre richiesti i seguenti requisiti specifici:

  • avere esperienza in materia di rilevazioni statistiche e, in particolare, di effettuazione di            interviste (requisito preferenziale, ma non obbligatorio per effettuare la domanda di partecipazione);
  • essere disponibile agli spostamenti, con mezzi propri, in qualsiasi zona del territorio dei Comuni dell’Unione dei Comuni del Circondario Empolese Valdelsa ovvero, di Capraia e Limite, Castelfiorentino, Cerreto Guidi, Certaldo, Empoli, Fucecchio, Gambassi Terme, Montaione, Montelupo Fiorentino, Montespertoli e Vinci, per raggiungere i domicili delle unità di rilevazione assegnate da intervistare, a proprie spese e responsabilità;
  • conoscere l’utilizzo dei più diffusi strumenti informatici (PC, Tablet) e possedere adeguate  conoscenze informatiche (internet, posta elettronica);
  • possesso di telefono cellulare, in disponibilità di rete e raggiungibile, per ricevere eventuali
    comunicazioni e contatti connessi all’espletamento di incarico di rilevatore;
  • diploma di Scuola superiore di secondo grado o titolo di studio equiparato/equipollente.

COME AVVIENE LA SELEZIONE

La selezione dei candidati avverrà mediante valutazione dei titoli, secondo i seguenti criteri:

  • Esperienza professionale:
    – Punti 4 per ogni Censimento Permanente della popolazione e delle abitazioni, svolto in precedenza come rilevatore Istat (fino a un massimo di 20 punti);
    – Punti 3 per ogni altra indagine Istat svolta in precedenza come rilevatore Istat (fino a un massimo di 15 punti);
    – Punti 2 per precedenti esperienze lavorative presso uffici demografici comunali non inferiori a
    mesi 6 (2 punti per ogni semestre fino ad un massimo di 8 punti);
  • Titoli di studio (nel caso di più lauree ne viene valutata una e solo quella a cui è attribuito il punteggio maggiore):
    – Laurea in Scienze Statistiche 5;
    – Laurea magistrale in altre discipline 3;
    – Laurea breve 2;
  • Residenza in uno dei Comuni facenti parte dell’Unione (5 punti) o nei comuni limitrofi (3 punti).

COME PRESENTARE LA DOMANDA

La domanda di ammissione alla selezione per rilevatori ISTAT, redatta su apposito modello (Doc 15 Kb), deve pervenire all’Unione Comuni Empolese Valdelsa entro le ore 12.00 del 10 giugno 2024 con una delle seguenti modalità:

  • consegna a mano all’Ufficio Protocollo;
  • invio per posta a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
  • invio tramite PEC all’indirizzo circondario.empolese@postacert.toscana.it. Chi fosse sprovvisto di un indirizzo PEC può leggere in questo articolo come ottenerne uno in soli 30 minuti, da casa.

Alla domanda è necessario allegare i seguenti documenti:

  • fotocopia della Carta di Identità del sottoscrittore, in corso di validità;
  • curriculum Vitae datato e firmato.

BANDO

Tutti gli interessati alla selezione dell’Unione Comuni Empolese Valdelsa per rilevatori ISTAT diplomati sono invitati a leggere con attenzione il testo integrale del BANDO (Pdf 138 KB).

Segnaliamo che lo stesso è stato pubblicato in questa pagina del Portale inPA.

adv

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le successive comunicazioni relative alla presente selezione pubblica, saranno pubblicate sul sito internet dell’Unione Comuni Empolese Valdelsa ala sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Potreste essere interessati anche ad altri concorsi pubblici del Toscana.

Vi invitiamo inoltre a consultare la pagina dei concorsi pubblici 2024, che è costantemente aggiornata con i nuovi bandi indetti. Potete anche conoscere i prossimi concorsi in uscita per scoprire quali bandi verranno pubblicati nei prossimi mesi e prepararvi per tempo.

Infine, per essere sempre aggiornati sulle opportunità di lavoro e sulle selezioni pubbliche, iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita, ai nostri canali TelegramWhatsApp e TikTok @ticonsigliounlavoro.

Seguiteci anche su Google News cliccando sul bottone “segui”.

di Dorotea V.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e privato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *