Sportello INAIL digitale: appuntamenti online e assistenza da remoto

Tutti i dettagli sul nuovo sportello INAIL digitale aggiornato con nuove funzioni all’insegna della transizione tecnologica

INAIL

Al via in nuovo sportello INAIL digitale nella versione aggiornata, che permette agli utenti di avere a propria disposizione sempre più servizi direttamente dal PC o dai dispositivi mobili.

Avviato il 5 luglio 2022 solo per alcune Regioni italiane, lo strumento sarà utilizzabile in tutto il territorio nazionale entro il 18 luglio, con servizi specifici di prenotazione e di gestione.

In questo articolo vi spieghiamo come funziona il nuovo sportello INAIL digitale, a chi si rivolge e quali servizi offre.

SPORTELLO INAIL DIGITALE, COS’È

Il nuovo sportello INAIL digitale è la versione aggiornata del servizio online operativo dal 2016 accessibile dall’area riservata del sito dell’Istituto a questo indirizzo. Con il restyling operato a luglio 2022 l’Istituto ha messo disposizione nuove funzionalità per garantire agli utenti l’assistenza del personale direttamente dallo smartphone o dal computer di casa, senza doversi recare nella sede di competenza. Destinato a lavoratori, aziende e intermediari, il nuovo strumento consente anche la partecipazione ad appuntamenti da remoto attraverso piattaforma Microsoft Teams. Tutte novità che si inseriscono nel processo di innovazione tecnologica e culturale iniziato nel 2019 con l’adozione del modello lavorativo ibrido. Ma andiamo a vedere tutti i dettagli.

A CHI SI RIVOLGE

Il nuovo sportello INAIL digitale può essere utilizzato liberamente da tutti gli utenti che hanno a che fare, per diverse ragioni, con l’Istituto. Si tratta, dunque, dei seguenti soggetti:

  • datori di lavoro;

  • intermediari;

  • lavoratori o assicurati di differenti categorie.

I SERVIZI DELLO SPOSTELLO INAIL DIGITALE

Innanzitutto, con il nuovo portale INAIL digitale è possibile prenotare un appuntamento per tre diverse tipologie di servizi:

  • le prestazioni a tutela del lavoratore, tra le quali rientrano le indennità per inabilità temporanea, le rendite e i contenziosi per gli infortuni e le malattie professionali;
  • la gestione del rapporto assicurativo, che comprende sconti, rateazioni e cartelle esattoriali;
  • il servizio di prevenzione, con i finanziamenti del bando ISI destinati alle imprese e gli sconti per le aziende che investono in sicurezza.

LE FUNZIONALITÁ

Più precisamente, accedendo alla sezione Sportello Digitale, l’utente visualizza la Home Page del servizio da cui è possibile svolgere le seguenti funzionalità:

  • visualizzare l’area informativa della tipologia di servizio;
  • prenotare un appuntamento presso la sede o da remoto;
  • accedere alla vista di dettaglio dei prossimi appuntamenti pianificati;
  • accedere alla vista di dettaglio degli appuntamenti passati;
  • ripianificare un appuntamento;
  • annullare un appuntamento.

Attraverso il servizio aggiornato è anche possibile sostenere un appuntamento con il funzionario INAIL da remoto attraverso la piattaforma Microsoft Teams.

TEMPI DI ATTIVAZIONE

L’introduzione del nuovo servizio è eseguita gradualmente. Questa la road map prevista dall’INAIL prima che il nuovo sportello sia operativo in tutte le Regioni italiane:

  • dal 5 luglio è stato attivato in:
  1. Lombardia;
  2. Lazio;
  3. Sicilia.
  • a partire dal 13 luglio sarà attivato in:
  1. Abruzzo;
  2. Basilicata;
  3. Emilia-Romagna;
  4. Friuli Venezia-Giulia;
  5. Marche;
  6. Piemonte;
  7. Puglia;
  8. Sardegna;
  9. Toscana;
  10. Trentino Alto-Adige;
  11. Veneto.
  • dal 18 luglio, sarà avviato in:
  1. Calabria;
  2. Campania;
  3. Liguria;
  4. Molise;
  5. Umbria;
  6. Valle D’Aosta.

COME ACCEDERE E USARE LO SPORTELLO

Per entrare nello sportello INAIL digitale è necessario utilizzare le seguenti credenziali:

  • l’identità digitale SPID;
  • Carta Nazionale Servizi (CNS);
  • Carta d’Identità Elettronica (CIE).

Successivamente l’utente deve seguire questi step:

  • l’utente compila i campi necessari, tra i quali una breve descrizione dell’esigenza, sceglie data e orario in cui fissare l’appuntamento, la modalità, in presenza o da remoto;
  • in caso di esito positivo, riceve un messaggio di conferma;
  • in prossimità del colloquio, l’INAIL invia un promemoria con i dettagli della richiesta e il link per collegarsi alla chiamata.

Nella sezione dedicata alle richieste effettuate, l’utente ha sempre a disposizione il riepilogo degli appuntamenti prenotati e non ancora fruiti e di quelli precedenti. Tutte le indicazioni utili all’utilizzo dello sportello digitale sono contenute in questo manuale (Pdf 1 Mb).

CHI HA REALIZZATO LO SPORTELLO INAIL DIGITALE

Lo sportello INAIL digitale è stato realizzato dalla Direzione centrale organizzazione digitale (Dcod). Lo strumento rientra infatti nell’ambito delle attività promosse dal Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri guidato dal Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale attraverso gli interventi finanziati dal PNRR all’interno della Missione 1, componente 1, investimento 1.6 “Digitalizzazione grandi Pubbliche amministrazioni centrali”.

ALTRI AIUTI E AGGIORNAMENTI

Per scoprire altri bonus e agevolazioni disponibili per famiglie e lavoratori è possibile visitare la nostra pagina dedicata agli aiuti alle persone. Inoltre per conoscere tutte le agevolazioni a favore dei datori di lavoro è possibile visitare la nostra pagina dedicata agli aiuti alle imprese. Consigliamo inoltre di iscriversi gratis alla nostra newsletter, per ricevere tutti gli aggiornamenti, e al nostro canale Telegram, per avere le notizie in anteprima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti