Stellantis: 130 assunzioni con staffetta generazionale

automobile, auto, vettura

In arrivo nuove assunzioni nel settore automobilistico con Stellantis.

La holding olandese produttrice di automobili avvia un piano di espansione focalizzato sul ricambio generazionale del personale. Previsto l’ingresso di 130 lavoratori con contratti a tempo indeterminato.

Ecco cosa sapere sui nuovi posti di lavoro Stellantis e come candidarsi.

STELLANTIS ASSUNZIONI CON ACCORDO SINDACALE

La notizia è stata riportata da diversi organi di informazione, tramite recenti articoli dedicati alle nuove assunzioni Stellantis previste dal Contratto di espansione che l’azienda ha recentemente firmato con i sindacati Fim, Fiom, Fismic, Uilm, Uglm e Associazione Quadri al Ministero del Lavoro. Il documento prevede un piano di esodo volontario dei dipendenti vicini alla pensione, che consentirà di inserire nuove unità di personale tramite il meccanismo della staffetta generazionale.

Il Gruppo automobilistico internazionale, guidato dal Presidente John Elkann, si appresta infatti ad avviare il ricambio generazionale del personale degli enti centrali non produttivi, concentrati soprattutto presso la sede di Torino, e della società di automazione industriale Comau. L’accordo prevede l’inserimento di 130 nuove risorse, a fronte dell’uscita di 390 impiegati, che potranno anticipare volontariamente il pensionamento di 5 anni. In particolare, l’esodo dei lavoratori coinvolge i settori amministrativo, della ricerca e dei servizi finanziari.

Oltre alla creazione dei nuovi posti di lavoro, Stellantis ha inserito nel Contratto di espansione anche un maxi piano di formazione, mirato alla riqualificazione e all’aggiornamento di 6500 lavoratori, nonché la possibilità di ricorrere agli ammortizzatori sociali. Al contempo, si attendono anche gli esiti che avrà il tavolo di confronto con il MISE, previsto per l’11 ottobre prossimo, che verterà anche sul futuro degli stabilimenti Stellantis in Italia.

FIGURE CERCATE

Nel dettaglio, il piano assunzioni Stellantis è volto all’inserimento in azienda di profili che andranno a sostituire il personale uscente dagli uffici amministrativi, finanziari e di ricerca degli staff centrali non di produzione. Per i nuovi assunti dal Gruppo automobilistico sono previsti contratti di lavoro a tempo indeterminato.

IL GRUPPO

Stellantis è fra i principali costruttori di automobili a livello mondiale. La multinazionale ha sede legale ad Amsterdam, possiede attività industriali in oltre 30 Paesi ed è presente su circa 130 mercati. Nata ad inizio 2021, dalla fusione tra i gruppi Fiat Chrysler Automobiles e Peugeot S.A., è quotata alla Borsa Italiana, al Nyse e in Euronext. La Società per Azioni controlla 14 noti brand automobilistici. Fanno infatti parte del Gruppo i marchi FIAT, Abarth, Alfa Romeo, Lancia, Maserati, Chrysler, Citroën, Dodge, DS Automobiles, Jeep, Opel, Peugeot, Ram Trucks e Vauxhall. Il Gruppo offre pertanto un’ampia gamma di veicoli, tra cui auto di lusso, SUV, utilitarie, veicoli commerciali e pick-up. Tramite i brand controllati propone inoltre servizi finanziari e servizi dedicati alla mobilità, ai ricambi e all’assistenza. Stellantis impiega globalmente circa 300.000 dipendenti.

CANDIDATURE

Gli interessati alle nuove assunzioni Stellantis possono visitare la pagina dedicata alle carriere (Lavora con noi) del Gruppo. Da qui è possibile accedere alle piattaforme dedicate al recruiting dei Gruppi FCA e PSA, dove sono pubblicate le posizioni aperte, a cui è possibile candidarsi online inviando il cv tramite gli appositi form.

Inoltre, per conoscere altre interessanti opportunità di lavoro, vi invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata alle aziende che assumono.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments