Unione dei Comuni del Coros: 12 concorsi per nuove assunzioni

concorsi assunzioni lavoro

L’Unione dei Comuni del Coros, situata in provincia di Sassari, in Sardegna, ha indetto 12 concorsi pubblici finalizzati a nuove assunzioni di varie figure professionali.

È prevista, infatti, la formazione di elenchi di idonei all’assunzione a tempo determinato (tre anni), pieno o parziale.

La scadenza per presentare la domanda di ammissione è fissata per il giorno 24 Febbraio 2022. Ecco come candidarsi alle selezioni pubbliche, le informazioni utili e i bandi da scaricare.

CONCORSI ASSUNZIONI UNIONE COMUNI COROS, BANDI

L’Unione dei Comuni del Coros, dunque, ha avviato numerose selezioni pubbliche volte al reclutamento dei seguenti profili professionali:


DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CONTABILE – Cat. D1;

  • Titolo di studio: Diploma universitario di cui all’articolo 2 del D.M. 3 novembre 1999 n. 509 ovvero Laurea (L) di cui all’articolo 3, comma 1, lettera a) del D.M. 22 ottobre 2004 n. 270 in Scienze dei servizi giuridici (L-14) o Scienze dell’Amministrazione e dell’organizzazione (L-16) o in Scienze dell’economia e della gestione aziendale (L-18) o in Scienze Economiche (L-33) o equipollenti. Oppure titoli considerati assorbenti: Diploma di Laurea vecchio ordinamento (DL) con percorso di studi precedente alla riforma del 1999 in Giurisprudenza, Scienze Politiche o Economia e Commercio o equipollenti.

BANDO (Pdf 637 Kb);


DIRETTIVO ESPERTO NELLA GESTIONE E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI  – Cat. D1;

  • Titolo di studio: Diploma universitario di cui all’articolo 2 del D.M. 3 novembre 1999 n. 509 ovvero Laurea (L) di cui all’articolo 3, comma 1, lettera a) del D.M. 22 ottobre 2004 n. 270 in Scienze dei servizi giuridici (L-14) o Scienze dell’Amministrazione e dell’organizzazione (L-16) o equipollenti. Oppure titoli assorbenti: Diploma di Laurea vecchio ordinamento (DL) con percorso di studi precedente alla riforma del 1999 in Giurisprudenza, Scienze Politiche o equipollenti; Laurea Specialistica (LS) ex DM509/99, o Laurea Magistrale (LM) ex DM 270/04, equiparata a uno dei Diplomi di Laurea (DL) sopra specificati LM-62 Scienze della politica, LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni; Laurea magistrale a Ciclo unico LMG/01 Giurisprudenza o equipollenti.

BANDO (Pdf 640 Kb);


DIRETTIVO ADDETTO AI SERVIZI DI COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE – Cat. D1;

  • Titolo di studio: Diploma universitario di cui all’articolo 2 del D.M. 3 novembre 1999 n. 509, ovvero Laurea (L) in: Relazioni pubbliche, Scienze della comunicazione, Lettere equiparati alle lauree specialistiche del nuovo ordinamento a norma del Decreto interministeriale 5/5/2004; nonché le corrispondenti lauree di cui al D.M. 509/1999 a norma del D.M. 26/07/2007 oppure Laure Magistrale o Specialistica nelle classi indicate sul bando;
  • iscrizione all’Albo dei giornalisti, sezione giornalista pubblicista.

BANDO (Pdf 638 Kb).


DIRETTIVO DEI SERVIZI INFORMATICI E DI TRANSIZIONE DIGITALE – Cat. D1;

  • Titolo di studio: Diploma universitario di cui all’articolo 2 del D.M. 3 novembre 1999 n. 509, ovvero Laurea (L) di cui all’articolo 3, comma 1, lettera a) del D.M. 22 ottobre 2004 n. 270 in: Informatica, Ingegneria elettronica, Ingegneria elettrica, Ingegneria gestionale, Ingegneria informatica, secondo il previgente ordinamento o diploma equipollente, equiparati alle lauree specialistiche del nuovo ordinamento a norma del Decreto interministeriale 5/5/2004; nonché le corrispondenti lauree di cui al D.M. 509/1999 a norma del D.M. 26/07/2007 oppure Laurea magistrale o specialistica nelle classi indicate sul bando;

BANDO (Pdf 635 Kb);


DIRETTIVO DEI SERVIZI SOCIALI – Cat. D1;

  • Titolo di studio: Laurea triennale appartenente alla classe 6 Scienze del Servizio Sociale oppure diploma di laurea o laurea specialistica o magistrale o diploma universitario nelle classi e negli indirizzi indicati sul bando;
  • abilitazione all’esercizio della professione relativa alla laurea posseduta e iscrizione all’albo degli Assistenti Sociali.

BANDO (Pdf 638 Kb);


DIRETTIVO TECNICO – Cat. D1;

  • Titolo di studio: Diploma universitario o Laurea (L) in Architettura, Ingegneria edile, Ingegneria civile, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Pianificazione territoriale e urbanistica, Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale, Politica del territorio oppure laurea magistrale o specialistica negli indirizzi e nelle classi indicate sul bando;
  • abilitazione all’esercizio della professione relativa alla laurea posseduta e iscrizione al relativo albo professionale.

BANDO (Pdf 637 Kb);


ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO – Cat. C1;

  • Titolo di studio: diploma di scuola secondaria superiore.

BANDO (Pdf 633 Kb);


ISTRUTTORE POLIZIA LOCALE – Cat. C1;

  • Titolo di studio: diploma di scuola secondaria superiore;
  • ulteriori requisiti specifici, indicati nel bando.

BANDO (Pdf 636 Kb);


ISTRUTTORE TECNICO – Cat. C1;

  • Titolo di studio: Diploma di scuola secondaria di secondo grado in “Costruzioni, Ambiente e Territorio” o “Geometra” o “Perito Edile”, conseguito presso Istituti Tecnici Statali o Scuole legalmente riconosciute oppure titoli superiori considerati assorbenti, come indicato sul bando;
  • abilitazione all’esercizio della professione relativa al titolo posseduto.

BANDO (Pdf 348 Kb);


OPERAIO CONDUTTORE DI MEZZI MECCANICI COMPLESSI – Cat. B3;

  • Titolo di studio: Diploma di scuola media inferiore;
  • patente di guida C, di carta di qualificazione del conducente (CQC) e patentino di abilitazione per il movimento terra.

BANDO (Pdf 345 Kb);


OPERAIO SPECIALIZZATO MANUTENTORE – Cat. B3;

  • Titolo di studio: Diploma di scuola media inferiore;
  • qualifica di Operaio specializzato in attività edilizia, maggiori informazioni nel bando.

BANDO (Pdf 345 Kb);


DIRETTIVO SPECIALISTA PROGETTI DI SVILUPPO LOCALE – Cat. D1;

  • Titolo di studio: Diploma universitario di cui all’articolo 2 del D.M. 3 novembre 1999 n. 509, o Laurea (L) di cui all’articolo 3, comma 1, lettera a) del D.M. 22 ottobre 2004 n. 270 oppure Diploma di Laurea vecchio ordinamento (DL) con percorso di studi precedente alla riforma del 1999 oppure Laurea Specialistica (LS) ex DM509/99, o Laurea Magistrale (LM) ex DM 270/04, equiparata a uno dei Diplomi di Laurea (DL) oppure Laurea magistrale a Ciclo unico;

BANDO (Pdf 636 Kb).


Maggiori informazioni sulle riserve, sul trattamento economico e sui Comuni di assegnazione sono indicate nei singoli bandi, sopra allegati, pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 7 del 25-01-2022.

REQUISITI GENERICI

I candidati ai concorsi per assunzioni presso l’Unione dei Comuni del Coros dovranno possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’Unione Europea o di altre categorie previste dai bandi;
  • età non inferiore a diciotto anni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • idoneità fisica;
  • non avere riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici;
  • assenza destituzione o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • per i candidati di sesso maschile, avere una posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di una prova orale, vertente sulle materie indicate nei bandi sopra allegati.

DOMANDA

Per partecipare ai concorsi dell’Unione Comuni del Coros volti a nuove assunzioni i candidati dovranno presentare le domande esclusivamente online alla seguente pagina mediante credenziali SPID, cliccando sul link relativo al bando al quale si è interessati, entro il 24 Febbraio 2022.

Alla domanda sarà inoltre necessario allegare la seguente documentazione:

  • documenti relativi ai titoli, di cui sia ritenuta opportuna la presentazione agli effetti della valutazione di merito e della formazione della graduatoria;
  • curriculum professionale munito di data e sottoscritto, contenente dichiarazioni sostitutive;
  • elenco della documentazione allegata alla domanda di partecipazione.

ULTERIORI COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni in merito alle procedure concorsuali, ai diari delle prove d’esame e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet dell’Unione, nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e scoprite anche gli altri concorsi pubblici in Sardegna consultando la nostra sezione. Vi invitiamo, inoltre, a iscrivervi alla newsletter gratuita per restare sempre informati su tutte le novità e al canale Telegram per ricevere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti