Unione Montana Appennino Parma Est: concorsi per 10 amministrativi e tecnici

istruttore amministrativo tecnico diplomati

L’Unione Montana Appennino Parma Est, situata in Emilia Romagna, ha indetto due concorsi per 10 posti di lavoro in qualità di istruttori amministrativi e tecnici.

Le selezioni pubbliche, infatti, si rivolgono a diplomati e i vincitori saranno assunti a tempo indeterminato e pieno – Cat. C1.

I termini per presentare le domande di ammissione scadono il 21 Febbraio 2022 e il 3 Marzo 2022. Di seguito tutte le informazioni utili e come candidarsi alle selezioni.

CONCORSI AMMINISTRATIVI E TECNICI UNIONE MONTANA APPENNINO PARMA EST

L’Unione Montana Appennino Parma Est ha dunque pubblicato due concorsi pubblici finalizzati al reclutamento delle seguenti figure professionali:

  • n. 5 Istruttori Tecnici;
  • n. 5 Istruttori Amministrativo Contabili.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi per amministrativi e tecnici presso l’Unione Montana Appennino Parma Est i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione Europea o altre categorie previste dai bandi;
  • età non inferiore ad anni 18;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • essere iscritti nelle liste elettorali di un determinato Comune o l’indicazione della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;
  • idoneità fisica;
  • non essere stati destituiti o dispensati o licenziati dall’impiego presso una Pubblica amministrazione per incapacità o persistente insufficiente rendimento;
  • assenza decadenza o licenziamento da un impiego pubblico per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • non essere stati licenziati dall’impiego c/o una pubblica amministrazione a seguito di procedimento disciplinare;
  • regolarità con gli obblighi di leva per i cittadini soggetti all’obbligo;
  • patente di guida di categoria B in corso di validità;
  • assenza di condanne penali che, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica amministrazione;
  • presa visione e accettazione del protocollo di svolgimento dei concorsi pubblici del Dipartimento della Funzione Pubblica del 15/4/2021;
  • non essere stati condannati, anche con sentenze non passata in giudicato, per reati previsti nel capo I del titolo II del libro secondo del codice penale.

I candidati ai concorsi, inoltre, dovranno dimostrare il possesso dei seguenti titoli di studio, a seconda del profilo per il quale si intende concorrere:


ISTRUTTORI TECNICI

  • diploma di Istruzione Secondaria di secondo grado di geometra o di perito delle costruzioni, ambiente e territorio o equiparati;
  • oppure uno dei seguenti titoli di studio superiori assorbenti:
    – Laurea di primo livello afferente alle seguenti classi (DM 509/99): Classe 04 (classe delle lauree in scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile), classe 07 (classe delle lauree in urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale), classe 08 (classe delle lauree in ingegneria civile ed ambientale) o equiparate;
    – Diploma di Laurea (vecchio ordinamento) in Architettura, Ingegneria civile, Ingegneria edile, Ingegneria edile – architettura, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Pianificazione territoriale e urbanistica, Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale, Urbanistica. Sono equiparati i diplomi di laurea specialistica (DM 509/1999) e di laurea magistrale (DM 270/2004) previsti dalla tabella di cui al Decreto Interministeriale 9 luglio 2009.

ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI CONTABILI

  • diploma di Istruzione Secondaria di secondo grado.

SELEZIONE

Qualora il numero di concorrenti ammessi sia superiore al numero indicato nei singoli bandi, l’amministrazione si riserva di valutare l’effettuazione di una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esameuna scritta ed una orale. Per conoscere nel dettaglio le prove d’esame relative al profilo di interesse vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi.

DOMANDA

Per partecipare ai concorsi dell’Unione Montana Appennino Parma Est i candidati dovranno presentare le domande esclusivamente online alla seguente pagina, cliccando sul link relativo al bando al quale si è interessati, entro i seguenti termini:

  • concorso istruttori tecnici: ore 13,00 del 21 Febbraio 2022;
  • concorso istruttori amministrativi contabili: 3 Marzo 2022.

Alle domande, inoltre, sarà necessario allegare la seguente documentazione:

  • copia leggibile del proprio documento di identità in corso di validità;
  • ricevuta di versamento della tassa di concorso di € 10,00;
  • curriculum vitae.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nei bandi che rendiamo disponibili di seguito.

BANDI

Gli interessati ai concorsi sono invitati a leggere con attenzione i bandi sotto allegati e pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n.12 del 11-02-2022.

  • concorso istruttori tecnici BANDO (Pdf 1.089 Kb);
  • concorso istruttori amministrativi contabili BANDO (Pdf 1.082 Kb).

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni circa i diari delle prove d’esame, le graduatorie finali ed eventuali modifiche saranno pubblicate sul sito internet dell’Unione nella sezione ‘amministrazione trasparente > Bandi di concorso > Pubblicati’.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Per scoprire anche tutti gli altri concorsi pubblici in Emilia Romagna visitate la nostra pagina mentre, per restare sempre aggiornati e leggere le notizie in anteprima, vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti