Zetaplast: 30 assunzioni in Toscana

zetaplast

Nuove opportunità di lavoro in Toscana.

Zetaplast, società che realizza e vende prodotti per la depurazione e lo stoccaggio delle acque, riaprirà lo stabilimento produttivo di Pisa e prevede 30 nuove assunzioni. Ecco cosa sapere e come candidarsi.

ZETAPLAST ASSUNZIONI A PISA

La notizia è stata riportata dal quotidiano locale Il Tirreno, edizione di Pisa, che, in un recente articolo, illustra il nuovo piano assunzioni Zataplast in Toscana. Il Gruppo, infatti, ha annunciato che riprenderà l’attività produttiva presso la fabbrica di Migliarino Pisano, nel Comune di Vecchiano, in provincia di Pisa, che era stato chiuso la scorsa estate, con 54 licenziamenti di personale.

Ora l’azienda torna ad investire sul sito produttivo, che vedrà un incremento dell’organico, una iniziativa che porterà benefici sull’occupazione nel territorio. Stando, infatti, a quanto riportato dal giornale, i posti di lavoro Zetaplast saranno riservati, per la maggior parte, agli ex dipendenti licenziati in precedenza, che avranno la precedenza, ma saranno necessarie anche 30 assunzioni per nuove figure professionali, per le quali si punterà sui giovani.

PROFILI RICHIESTI

Sono 30 i nuovi posti di lavoro in Toscana con Zetaplast da coprire, e sono rivolti alle seguenti figure:
– 19 Operai;
– 4 Venditori;
– 4 Impiegati Amministrativi;
– 3 Ingegneri.

L’AZIENDA

Vi ricordiamo che Zetaplast Italia SpA è una società italiana, con sede in Via Nuova n. 34 – Vecchiano (Pisa), specializzata nella realizzazione e vendita di prodotti per la filiera dell’acqua, sia per usi domestici che industriali. L’azienda produce, in particolare, strumenti per la depurazione delle acque e serbatoi per lo stoccaggio delle acque, attraverso i marchi Biotec, Biotec – Wide, TankOne, H2ome e Zetawork. Zetaplast ha stabilimenti produttivi in Italia, a Pisa e Anagni (Frosinone), e in Spagna, a Siviglia, e Tunisia, a Bizerte.

CANDIDATURE

Gli interessati alle future assunzioni Zetaplast e alle opportunità di lavoro attive possono candidarsi inviando cv tramite mail, all’indirizzo di posta elettronica [email protected], indicando in oggetto il riferimento ‘assunzioni 2016’ e la posizione di interesse. Candidature entro il 15 aprile 2016.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments