Accademia di Belle Arti di Bologna: incarichi per docenti, triennio 2022 – 2025

arte, artisti

L’Accademia di Belle Arti di Bologna, in Emilia Romagna, ha indetto una selezione pubblica per formare delle graduatorie di istituto valide al fine di conferire a docenti incarichi d’insegnamento per il triennio 2022 – 2025.

Le cattedre da coprire riguardano le discipline di Disegno, Decorazione, Restauro dei materiali cartacei, Pedagogia e didattica dell’arte e Tecniche Pittoriche.

Per candidarsi c’è tempo fino al 22 febbraio 2023. Di seguito rendiamo disponibile il bando da scaricare e diamo tutte le informazioni utili su selezione, requisiti e come presentare la domanda di ammissione.

INCARICHI DOCENTI ACCADEMIA DI BELLE ARTI BOLOGNA

È stata indetta, dunque, dall’Accademia di Belle Arti di Bologna, una procedura selettiva pubblica per la costituzione delle graduatorie di istituto valide al fine di assegnare incarichi a docenti per il triennio 2022/2023 – 2023/2024 – 2024/2025 nelle seguenti discipline:

  • Disegno – codice ABAV3;
  • Decorazione – codice ABAV11
  • Restauro dei materiali cartacei – codice ABPR27;
  • Pedagogia e didattica dell’arte – codice ABST59;
  • Tecniche Pittoriche – codice ABAV6.

REQUISITI

La selezione è rivolta a candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • età non inferiore a 18 anni;
  • cittadinanza italiana o di un Paese dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • idoneità fisica;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di situazioni di incompatibilità;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • non avere riportato condanne penali e non essere destinatari di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale ai sensi della vigente normativa;
  • non essere a conoscenza di essere sottoposti a procedimenti penali.

SELEZIONE

La selezione avverrà mediante la valutazione dei titoli.

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BOLOGNA

L’Accademia di Belle Arti di Bologna è fra le più antiche d’Italia. Fu fondata nel 1710 e la sua sede storica è collocata nel cuore della zona universitaria. Oltre agli insegnamenti di Pittura, Scultura, Decorazione e Scenografia, si sono affiancati nuovi corsi di diploma triennali e specialistici come Fumetto e illustrazione, Design grafico, Fashion Design, Fotografia, Comunicazione e didattica dell’arte, o ancora corsi quadriennali a ciclo unico come Restauro.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di ammissione dovrà essere presentata entro il 22 febbraio 2023 esclusivamente per via telematica sul Portale SELECO raggiungibile a questa pagina. Sarà necessario registrarsi alla piattaforma oppure autenticarsi con SPID, Carta Nazionale dei Servizi o Carta d’Identità Elettronica.

AVVISO PUBBLICO

Gli interessati alla procedura selettiva dell’Accademia di Belle Arti di Bologna per la costituzione delle graduatorie di istituto valide al fine di conferire incarichi a docenti sono invitati a leggere il BANDO (Pdf 1 MB).

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le Commissioni, al termine della valutazione delle domande e dei titoli prodotti dai concorrenti, stileranno le graduatorie provvisorie che saranno pubblicate sul sito internet dell’Accademia e nella sezione bandi del sito Miur – Afam.

Successivamente, il Direttore procederà all’approvazione in via definitiva della graduatoria sotto condizione sospensiva dell’accertamento dei requisiti per l’ammissione all’impiego e alla sua immediata pubblicazione sui siti web sopra indicati.

COME RESTARE AGGIORNATI

Restate sempre aggiornati sulle novità di lavoro e formazione iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e anche al canale Telegram per le notizie in anteprima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti