Accademia Belle Arti di Firenze: incarico per Segreteria Direzione, personale ATA

firenze

L’Accademia di Belle Arti di Firenze, in Toscana, ha pubblicato un bando di selezione per l’affidamento di un incarico di lavoro autonomo per lo svolgimento di un servizio di Segreteria Direzione.

La procedura selettiva è rivolta a diplomati.

Per candidarsi c’è tempo fino al 15 marzo 2023. Di seguito rendiamo disponibile il bando da scaricare e diamo tutte le informazioni utili su selezione, requisiti e come presentare la domanda di ammissione.

INCARICO SEGRETERIA DIREZIONE (PERSONALE ATA) ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI FIRENZE

La procedura selettiva prevede, dunque, il conferimento di un incarico di lavoro autonomo a personale esterno di particolare e comprovata specializzazione, per svolgere un servizio di Segreteria Direzione (personale ATA) che supporti il Direttore nella gestione di tutte le pratiche connesse alla direzione didattica dell’Accademia di Belle Arti di Firenze.

REQUISITI

La selezione pubblica è aperta a candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • diploma di maturità che consenta l’accesso agli studi universitari;
  • cittadinanza italiana oppure di altro Stato appartenente all’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando con i requisiti indicati;
  • età non inferiore ad anni 18;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali, né avere procedimenti penali in corso; non essere destinatari di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale;
  • non essere stati destituiti, dispensati o decaduti da impieghi presso le pubbliche amministrazioni;
  • non trovarsi in una delle situazioni previste dalle vigenti norme che precludono la stipulazione di contratti con la P.A.;
  • conoscenza della lingua inglese B2;
  • buona conoscenza degli applicativi informatici Office Word ed Excel;
  • capacità di lavoro in autonomia, propositività, flessibilità e spirito di collaborazione, capacità di gestione di relazioni interpersonali in ambito multiculturale.

SELEZIONE E FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA

Per ogni candidato si procederà a:

  • verifica dei requisiti per l’ammissione e ammissione o esclusione dei candidati alla selezione;
  • attribuzione – a ciascun ammesso alla selezione — del punteggio (massimo 40 punti) per i titoli posseduti, come risultanti dalla domanda di partecipazione e dal curriculum allegato.

La Commissione assegnerà quindi ai titoli di studio e alle esperienze professionali il punteggio massimo 40 punti. Verranno attribuiti ulteriori punti (al massimo 20 punti) per il colloquio.

Potranno accedere al colloquio i candidati che avranno ottenuto, nella valutazione dei titoli e delle esperienze professionali, il punteggio minimo di almeno 25 punti su 40.

Per maggiori dettagli si rimanda alla lettura del bando allegato a fine articolo.

SEDE, DURATA E COMPENSO DELL’INCARICO

La collaborazione sarà svolta presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze e decorre dalla data di sottoscrizione del contratto per la durata di un anno.

Il compenso annuale lordo complessivo previsto per le prestazioni oggetto dell’incarico ammonta a euro 12.000,00.

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI FIRENZE

L’Accademia di Belle Arti di Firenze trae origine dalle prime organizzazioni corporative dei mestieri della città: la Compagnia di San Luca o Dei Pittori, nata nel 1339, è ritenuta il primo nucleo dal quale, sotto la protezione di Cosimo I dei Medici, nel 1563 si sviluppò l’Accademia del Disegno fondata da Giorgio Vasari. Cosimo I e Michelangelo Buonarroti furono designati, all’unanimità, a capo dell’Accademia. Oggi l’Accademia di Belle Arti di Firenze è un’Istituzione di Alta Formazione. A novembre 2022 si contavano quasi 2mila studenti provenienti da tutto il mondo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda per partecipare alla selezione pubblica dovrà essere redatta secondo il modello allegato al bando di seguito disponibile. Andrà poi inviata entro le ore 14.00 del 15 marzo 2023 al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: [email protected]

Ai fini della valutazione professionale occorrerà allegare alla domanda, a pena di esclusione, quanto segue:

  • dichiarazione sostitutiva di certificazione attestante il possesso dei titoli di studio e di servizio;
  • curriculum vitae redatto secondo il formato europeo, datato e firmato;
  • copia del documento di identità in corso di validità e del codice fiscale.

BANDO DI SELEZIONE

Gli interessati alla procedura selettiva finalizzata ad assegnare un incarico per lo svolgimento di un servizio di Segreteria Direzione sono invitati a leggere il BANDO (Pdf 6 MB).

ULTERIORI INFORMAZIONI

La comunicazione ai candidati ammessi al colloquio avverrà tramite esposizione pubblica sul sito internet dell’Accademia.

I colloqui di selezione sono indetti nel giorno e con le modalità che saranno indicate nella pubblicazione della graduatoria.

APPROFONDIMENTI E COME RESTARE AGGIORNATI

Per approfondire il tema delle assunzioni per ATA e docenti nei conservatori e nelle accademie vi invitiamo a leggere la nostra guida sui concorsi per personale ATA e docenti AFAM.

Inoltre, iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram potete restare sempre aggiornati sulle ultime novità di lavoro e formazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti