AGID: concorso per 67 esperti Digitalizzazione PNRR

ICT Informatica

L’AGID – Agenzia per l’Italia digitale – bandirà un concorso per esperti di digitalizzazione da assumere per l’attuazione del PNRR.

Il decreto per il reclutamento nella Pubblica Amministrazione autorizza 67 assunzioni presso l’Agenzia per l’Italia digitale a sostegno delle attività legate alla realizzazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Il bando sarà per titoli e prova scritta, dunque la procedura concorsuale sarà semplificata.

Ecco tutte le informazioni sul bando AGID per esperti digitalizzazione PNRR e sul prossimo concorso in uscita.

AGID CONCORSO ESPERTI PNRR

Il decreto-legge 9 giugno 2021, n. 80, ovvero il c.d. decreto reclutamento, che introduce nuove misure per le assunzioni nelle PA finalizzate all’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), autorizza, infatti, diverse amministrazioni a reclutare personale, anche tramite nuovi concorsi pubblici. L’art. 10 del provvedimento prevede, nello specifico, un nuovo concorso AGID per esperti di digitalizzazione da impiegare nell’ambito delle iniziative relative al PNRR affidate all’Agenzia per l’Italia digitale. La procedura concorsuale servirà alla copertura di 67 posti di lavoro presso l’AGID.

FIGURE RICHIESTE

Nel dettaglio, la procedura concorsuale servirà all’assunzione di 67 unità di personale da inquadrare nell’Area III, posizione economica F1. Considerando che si tratterà di figure da impiegare nell’ambito delle iniziative per la digitalizzazione delle PA previste dal PNRR è probabile che la selezione pubblica sarà rivolta a profili tecnici e amministrativi.

LA PROCEDURA CONCORSUALE

Il concorso AGID seguirà le nuove modalità per i concorsi pubblici previste dalla riforma dei concorsi approvata dal Governo. Sarà quindi una procedura semplificata e veloce, che consentirà di assumere subito i vincitori. Nello specifico, per selezionare le figure da assumere per i posti di lavoro messi a bando si procederà con la valutazione dei titoli, anche professionali nel caso di figure ad alta specializzazione tecnica, e allo svolgimento di una sola prova scritta.

Le varie fasi del concorso potranno svolgersi ricorrendo a modalità telematiche e strumenti digitali. Inoltre, in base al numero dei candidati, la prova potrà svolgersi presso sedi decentrate. A parità di punteggio al termine delle selezioni sarà data precedenza ai candidati più giovani.

CONTRATTO DI LAVORO

I vincitori del concorso per esperti digitalizzazione AGID saranno assunti con contratto a tempo determinato, per un periodo anche superiore a 3 anni (36 mesi). In ogni caso i contratti dovranno terminare entro la conclusione del PNRR, che è fissata al 31 dicembre 2026.

AGENZIA PER L’ITALIA DIGITALE

L’Agenzia per l’Italia digitale (AgID) è una agenzia pubblica italiana istituita dal governo Monti. Sottoposta ai poteri di indirizzo e vigilanza del presidente del Consiglio dei ministri o del ministro da lui delegato, svolge funzioni al fine di perseguire il massimo livello di innovazione tecnologica nell’organizzazione e nello sviluppo della pubblica amministrazione. Opera al servizio dei cittadini e delle imprese, nel rispetto dei principi di legalità, imparzialità e trasparenza e secondo criteri di efficienza, economicità ed efficacia.

BANDO

Renderemo scaricabile qui il bando non appena sarà pubblicato. Iscriviti alla nostra newsletter gratuita per restare aggiornato su tutte le novità e al nostro canale telegram per avere le notizie in anteprima.

ALTRI CONCORSI PUBBLICI ATTIVI E IN ARRIVO

Mettiamo a tua disposizione questo approfondimento che ti spiega in dettaglio tutte le assunzioni che saranno effettuate nelle Pubbliche Amministrazioni per attuare il PNRR. Ti ricordiamo che per conoscere quali sono i concorsi in atto e i bandi in arrivo puoi visitare la nostra pagina dedicata ai concorsi pubblici e questa sezione riservata ai prossimi bandi in uscita.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments