ASPAL Sardegna: concorsi per categorie protette

banco scuola

Nuovi posti di lavoro per categorie protette in Sardegna.

L’ASPAL Sardegna, con sede a Cagliari, ha pubblicato 5 bandi di concorso per la selezione di 25 risorse da assumere a tempo indeterminato.

La scadenza per la consegna delle domande è fissata al 30 giugno 2017.

CONCORSO PER CATEGORIE PROTETTE ASPAL SARDEGNA

L’ASPAL – Agenzia Sarda per le Politiche Attive del Lavoro – della Sardegna ha indetto 5 concorsi pubblici per i seguenti profili professionali:

  • n.5 posti per Funzionario Amministrativo da assumere in categoria D – livello retributivo D1;
  • n.2 posti per Funzionario Tecnico da assumere in categoria D – livello retributivo D1;
  • n.13 posti per Istruttore Amministrativo da assumere in categoria C – livello retributivo C1;
  • n.2 posti per Istruttore Tecnico da assumere in categoria C – livello retributivo C1;
  • n.3 posti per Operatore Amministrativo da assumere in categoria B – livello retributivo B1.

Le assunzioni sono da considerarsi a tempo indeterminato e sono riservate alle categorie protette.

Qualora nessun candidato destinatario delle riserve abbia superato le prove d’esame previste dai concorsi, i posti saranno attribuiti agli altri candidati idonei in base all’ordine della graduatoria finale.

REQUISITI

Ai candidati al concorso per categorie protette dell’ASPAL Sardegna è richiesto il possesso dei seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o di altro Paese dell’Unione Europea con adeguata conoscenza della lingua italiana;
– iscrizione nelle liste del collocamento;
– idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie da ricoprire compatibilmente con la disabilità presentata;
– godimento dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza;
– non essere stato destituito, dispensato ovvero dichiarato decaduto da un pubblico impiego;
– accertamento della capacità globale ai fini del collocamento.

Si richiede inoltre il possesso di uno dei titoli di studio sotto indicati in relazione alla mansione da ricoprire:

FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO
– Diploma di laurea in Giurisprudenza, Economia e Commercio, Scienze Politiche o laurea specialistica o magistrale equipollente.

FUNZIONARIO TECNICO
– Diploma di laurea in Ingegneria, Architettura, Scienze geologiche o laurea specialistica o magistrale equipollente.

ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO
Diploma secondario di secondo grado di durata quinquennale o quadriennale più un anno integrativo o titolo di studio equipollente.

ISTRUTTORE TECNICO
Diploma di Geometra o titolo equipollente;
– qualsiasi Diploma di maturità purché accompagnato da Laurea triennale, Diploma di Laurea, Laurea Magistrale, Laurea Specialistica in Ingegneria o Architettura.

OPERATORE AMMINISTRATIVO
assolvimento degli obblighi scolastici e raggiungimento della maggiore età.

SELEZIONE

I concorsi per categorie protette dell’ASPAL Sardegna prevedono due prove concorsuali:

  • PROVA SCRITTA
    Somministrazione di un questionario di 3 domande a risposta sintetica sugli argomenti elencati sui bandi di concorso.
  • PROVA ORALE
    – Discussione di una serie di quesiti riguardanti le materie previste per la prova scritta o alcune di esse;
    – accertamento della conoscenza delle principali applicazioni informatiche;
    – accertamento della conoscenza della lingua straniera scelta dal candidato tra l’inglese, il francese, il tedesco e lo spagnolo, attraverso la lettura, la traduzione di testi e la conversazione.

DOMANDA

Per partecipare ai concorsi per categorie protette, i candidati dovranno compilare l’apposito MODULO (PDF 372KB) di domanda e inviarlo, entro le ore 13 del 30 giugno 2017, secondo una delle seguenti modalità:
– consegna a mano presso la sede dell’ASPAL di Cagliari;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata a: ASPAL – Via Is Mirrionis n.195 – 09122 Cagliari;
– tramite una casella di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected]

Unitamente alla domanda di ammissione ai concorsi pubblici dovrà essere allegata la seguente documentazione:
– fotocopia del documento di identità;
MODULO (PDF 195KB) di dichiarazione sull’insussistenza di cause di incompatibilità a svolgere l’incarico;
– curriculum vitae firmato e sottoscritto nella pagina finale.

Ogni altro dettaglio in merito alla compilazione invio della domanda di partecipazione ai concorsi pubblici è riportato nei bandi.

ASPAL SARDEGNA

Istituita con legge regionale n.9 del 17 maggio 2016, l’ASPAL Sardegna – Agenzia Sarda per le Politiche Attive del Lavoro – è un organismo tecnico dotato di personalità giuridica, patrimoniale, contabile e organizzativa, impegnato nella erogazione di servizi per il lavoro e per la gestione delle misure di politica attiva della Regione Sardegna. Con sede a Cagliari, l’ASPAL possiede centri per l’impiego aperti al pubblico, nei quali confluiscono i centri servizi inserimento lavorativo (CESIL) e i centri dei servizi per il lavoro (CSL). Tra i servizi offerti dai centri per l’impiego vi sono: la stipula del patto di servizio personalizzato, la profilazione per la determinazione del profilo personale di occupabilità, l’ausilio alla ricerca dell’occupazione.

BANDI

I partecipanti ai concorsi per categorie protette dell’ASPAL Sardegna sono tenuti a leggere attentamente i bandi, sotto allegati, pubblicati per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.46 del 20-06-2017:
– concorso per Funzionario Amministrativo: BANDO (PDF 483KB);
– concorso per Funzionario Tecnico: BANDO (PDF 482KB);
– concorso per Istruttore Amministrativo: BANDO (PDF 139KB);
– concorso per Istruttore Tecnico: BANDO (PDF 141KB);
– concorso per Operatore Amministrativo: BANDO (PDF 520KB).

Tutte le successive comunicazioni in merito al calendario delle prove d’esame e alla graduatoria finale saranno rese pubbliche sul sito ufficiale dell’ASPAL Sardegna www.regione.sardegna.it, sezione ‘Concorsi e selezioni’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments