Comune di Anzio: concorso per assistenti sociali

sociale, assistenza, assistente sociale, oss

Il Comune di Anzio, in Provincia di Roma (Lazio) ha indetto un concorso per assistenti sociali.

La selezione pubblica prevede la copertura di 2 posti di lavoro, mediante assunzione a tempo indeterminato.

Per presentare la domanda di ammissione c’è tempo fino al giorno 15 dicembre 2023.

Di seguito diamo tutte le informazioni utili sui profili cercati, i requisiti, come si svolge l’iter selettivo, come candidarsi e rendiamo disponibile il bando da scaricare.

REQUISITI GENERALI RICHIESTI

Per poter partecipare al concorso del Comune di Anzio per assistenti sociali è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti di carattere generale:

  • aver compiuto il diciottesimo anno di età;
  • cittadinanza italiana o possesso di altra condizione prevista dal BANDO;
  • godimento dei diritti civili e politici e iscrizione nelle liste elettorali (o le motivazioni che hanno portato all’esclusione);
  • non essere stato licenziato dall’impiego presso la Pubblica Amministrazione e non essere dichiarato decaduto da un pubblico impiego;
  • non aver riportato condanne penali e non aver procedimenti penali connessi a reati che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione (in caso positivo, specificare condanne e/o procedimenti);
  • non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo, anche irrogata con sentenza prevista dall’art. 444 del codice di procedura penale e non essere stato e non essere attualmente sottoposto a misure di prevenzione;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico, quando sia accertato che l’impiego è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • idoneità psico-fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del posto da coprire;
  • possesso di patente di categoria “B” in corso di validità;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza ed uso di apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse (Word, Excel).

TITOLO DI STUDIO E REQUISITI SPECIFICI

Oltre ai requisiti di carattere generale, è richiesto ai candidati anche il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • Diploma di laurea ante D.M. 509/1999 in Servizio Sociale (o laurea specialistica/magistrale equiparata);
  • Laurea magistrale in Servizio Sociale;
  • Lauree triennali in Scienze del Servizio Sociale e in Servizio Sociale (o Diplomi universitari equiparati);
  • Diplomi delle scuole dirette a fini speciali ex DPR 162/1982 equiparati ai sensi del Decreto Interministeriale 11/11/2011 alle lauree triennali.

E’ inoltre richiesta l’iscrizione all’Albo professionale degli Assistenti Sociali, sezione A o B.

COME SI SVOLGE LA SELEZIONE

In relazione al numero di domande pervenute può essere predisposta una prova preselettiva sulle materie oggetto della prova scritta e orale.

La selezione dei candidati avverrà mediante tre prove d’esame: due prove scritte e una prova orale.

Le materie oggetto del programma d’esame sono le seguenti:

  • legislazione nazionale sui servizi socio-assistenziali e socio-sanitari;
  • legislazione regionale del LAZIO sui servizi socio-assistenziali e socio-sanitari;
  • legislazione nazionale in materia di minori e famiglia;
  • legislazione regionale del LAZIO in materia di minori e famiglia;
  • principi, metodi e tecniche del servizio sociale applicato all’assistenza agli anziani, ai minori, ai disabili ed in generale alle situazioni di disagio e/o di emarginazione;
  • programmazione, organizzazione e gestione dei servizi socio-assistenziali;
  • misure di contrasto alla povertà e di inclusione sociale;
  • normativa e procedure relative alle forme di protezione giuridica (tutela, curatela e amministrazione di sostegno);
  • nozioni di diritto amministrativo (Procedimento amministrativo ex L. n. 241/1990 e s.m.i.), con particolare riguardo alle competenze dei Servizi Sociali;
  • nozioni di diritto costituzionale, di diritto civile e di diritto penale, con particolare riguardo agli adempimenti dei Servizi Sociali nei diversi settori di tutela (minori, famiglia, donne vittime di violenza, anziani, disabili, adulti fragili);
  • normativa nazionale in materia di contrasto alla violenza di genere;
  • normativa regionale del Lazio in materia di contrasto alla violenza di genere;
  • normativa in materia di disabilità;
  • rapporti con gli Organi giudiziari;
  • elementi di deontologia professionale;
  • nozioni sull’ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs.n.267/2000 e s.m.i.);
  • nozioni sulla trasparenza (D.Lgs.n.33/2013), anticorruzione (L. 190/2012 e s.m.i), privacy (D.Lgs.n.196/03 e s.m.i.);
  • norme in materia di Codice dei contratti pubblici (D.Lgs.n.50/2016 e D.Lgs.n.36/2023);
  • diritti e obblighi dei dipendenti pubblici (codice di comportamento ex DPR n.62/2013 e ss.mm. ed ii.).

Durante la prova orale sarà anche valutato il possesso da parte dei candidati delle competenze specifiche che caratterizzano la professione (indicate nel bando) e la conoscenza di apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse (Word, Excel) e della lingua inglese.

COME PRESENTARE LA DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per assistenti sociali del Comune di Anzio deve essere presentata entro il giorno 15 dicembre 2023, collegandosi al Portale inPA, attraverso il link presente in questa pagina.

Per accedere alla piattaforma è necessario autenticarsi mediante SPIDCIE, CNS o credenziali eIDAS.

Alla domanda deve essere allegata la ricevuta di versamento della tassa concorsuale di € 10,00.

E’ sempre utile quando si partecipa a una selezione pubblica avere un proprio indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) in quanto gli Enti possono comunicare con i candidati anche tramite la PEC. Chi ne fosse sprovvisto può leggere in questo articolo come ottenerne uno in soli 30 minuti, da casa.

In caso di problemi nell’invio della domanda vi consigliamo di leggere questa guida che spiega in modo semplice e chiaro come registrarsi al portale inPA e candidarsi.

BANDO

Gli interessati al concorso per assistenti sociali sono invitati a leggere con attenzione il testo integrale del BANDO (Pdf 694 KB).

Segnaliamo per completezza informativa che lo stesso è pubblicato anche sul Portale inPA in questa pagina.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le comunicazioni ai candidati concernenti il concorso, compreso il calendario di esame, la sede e le modalità di svolgimento delle relative prove e il loro esito, saranno pubblicate sul sito web del Comune di Anzio, nella sezione Amministrazione Trasparente – Bandi di Concorso e sul portale inPA.

La prova preselettiva avrà luogo il giorno 21 dicembre 2023 alle ore 9.30 presso il Palazzetto dello Sport – Giulio Rinaldi sito in Anzio, in Viale Antium.

Il calendario ed i luoghi delle prove verranno pubblicati almeno 15 giorni prima della data stabilita per lo svolgimento delle stesse.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Se sognate di svolgere il lavoro di assistente sociale vi invitiamo a leggere la guida su come diventare assistente sociale.

Vi invitiamo a consultare anche gli altri concorsi per assistenti sociali attivi in Italia e i concorsi del Lazio.

Vi consigliamo inoltre di visitare la pagina dei concorsi pubblici 2023, che è costantemente aggiornata con i nuovi bandi indetti. Potete anche conoscere i prossimi concorsi in uscita per scoprire quali bandi verranno pubblicati nei prossimi mesi e prepararvi per tempo.

Infine, per essere sempre aggiornati sulle opportunità di lavoro e sulle selezioni pubbliche, iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita, ai nostri canali Telegram e WhatsApp.

di Anna Z.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *