Comune di Campi Bisenzio: concorso per 13 assunzioni a tempo indeterminato

tecnici, concorsi, geometra, architetto

Nuove assunzioni in Toscana con il concorso per architetti e ingegneri del Comune di Campi Bisenzio, in provincia di Firenze.

È prevista, infatti, la copertura a tempo indeterminato e pieno di un totale di 13 posti di lavoro con profilo professionale dell’area tecnica, da suddividere tra i comuni di Calenzano, Campi Bisenzio, Lastra a Signa, Signa, Sesto Fiorentino, Scandicci tra il 2022 e il 2023.

Sarà possibile candidarsi entro il 23 gennaio 2023. Di seguito rendiamo disponibile il bando da scaricare e diamo tutte le informazioni utili su selezione, requisiti e come presentare la domanda di ammissione.

CONCORSO ASSUNZIONI COMUNE DI CAMPI BISENZIO

Il Comune di Campi Bisenzio ha dunque pubblicato un concorso per assunzioni di risorse dell’area tecnica – categoria D – posizione economica di accesso D1.

Secondo la tempistica individuata nel piano dei fabbisogni del personale approvato da ciascun Comune, il numero dei posti messi a selezione sarà attribuito ai singoli enti partecipanti come di seguito specificato:

  • Comune di Calenzano: n. 1 posto – anno: 2022, riservato ai volontari Forze Armate;

  • Comune di Campi Bisenzio:
    n. 4 posti – anno 2022, di cui n. 1 posto riservato ai volontari delle Forze Armate;
    n. 1 posto – anno 2023;

  • Comune di Lastra a Signa: n. 1 posto – anno 2023;

  • Comune di Scandicci:
    n. 1 posto – anno 2022, riservato ai volontari delle Forze Armate;
    n. 1 posto – anno 2023;

  • Comune di Sesto Fiorentino: n. 3 posti – anno 2022 – di cui n. 1 posto riservato alle categorie protette;

  • Comune di Signa: n. 1 posto – anno 2022.

REQUISITI

Possono partecipare alla procedura concorsuale coloro che possiedono i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore ad anni 18;
  • godimento dei diritti civili e politici, riferiti all’elettorato attivo; non possono accedere coloro che siano esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • idoneità fisica;
  • assenza di condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
  • non essere stati interdetti o sottoposti a misure che per legge escludono l’accesso agli impieghi presso le pubbliche amministrazioni;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale o non essere stati licenziati da una pubblica amministrazione ad esito di un procedimento disciplinare per scarso rendimento o per aver conseguito l’impiego mediante produzione di documenti falsi o con mezzi fraudolenti;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva e del servizio militare (solo per i cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
  • abilitazione all’esercizio della professione di architetto o di ingegnere;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza di elementi di informatica e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Ai concorrenti si richiede, inoltre, il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • diploma di laurea vecchio ordinamento o laurea triennale ex D.M. 509/1999 o ex D.M. 270/2004 in architettura, scienze dell’architettura, urbanistica, pianificazione territoriale urbanistica e ambientale, ingegneria civile, ingegneria edile, ingegneria ambientale, o equipollenti o equivalenti;
  • oppure laurea specialistica (LS – DM 509/99) nelle suddette materie o equipollenti o equivalenti;
  • oppure laurea magistrale (LM – DM 270/04) nelle suddette materie o equipollenti o equivalenti.

SELEZIONE

I concorrenti saranno selezionati sulla base del superamento di due prove d’esame: una prova scritta a carattere teorico e/o teorico – pratico, da effettuarsi mediante l’utilizzo di strumenti informatici e digitali, anche da remoto, e una prova orale, che potrà essere svolta in videoconferenza.

Il programma d’esame e altre indicazioni sono consultabili nel bando allegato a fine articolo.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di partecipazione al concorso del Comune di Campi Bisenzio per assunzioni di architetti e ingegneri deve essere presentata entro le ore 13.00 del 23 gennaio 2023 esclusivamente tramite la piattaforma telematica F.I.D.O. – Formazione Interattiva Domande Online – raggiungibile a questa pagina, previo accreditamento con le credenziali del Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) oppure con la Carta Sanitaria Elettronica o altra Carta Nazionale dei Servizi (C.N.S.).

I candidati devono versare la tassa di concorso di € 10,00.

Maggiori dettagli nel bando sotto allegato.

BANDO

Gli interessati alla selezione pubblica sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 112 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 101 del 23-12-2022.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le successive comunicazioni inerenti all’espletamento del concorso, inclusi i diari delle prove d’esame, saranno pubblicate sul sito web del Comune di Campi Bisenzio nella sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso”.

La graduatoria finale sarà resa nota mediante pubblicazione nella suddetta area del portale e all’Albo pretorio on line.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Scoprite gli altri concorsi pubblici per il personale tecnico consultando la sezione dedicata. Inoltre, se volete rimanere aggiornati sulle ultime novità, potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti