Comune di Crema: concorsi per educatori e insegnanti

Asilo Scuola Infanzia

Nuove opportunità di lavoro in Lombardia grazie ai concorsi del Comune di Crema, in provincia di Cremona, per educatori asilo nido ed educatori – insegnanti della scuola dell’infanzia comunale.

Le procedure concorsuali sono finalizzate alla formazione di graduatorie per supplenze – assunzioni a tempo determinato.

Sarà possibile candidarsi entro il 10 novembre 2022. Di seguito rendiamo disponibili i bandi da scaricare e diamo tutte le informazioni utili su selezione, requisiti e come presentare la domanda di ammissione.

CONCORSI EDUCATORI E INSEGNANTI COMUNE DI CREMA

Il Comune di Crema ha dunque indetto due concorsi per la formazione di graduatorie per supplenze (assunzioni a tempo determinato) nei seguenti profili professionali:

  • educatori asilo nido, categoria C – posizione economica C1;
  • educatori – insegnanti della scuola dell’infanzia comunale, categoria C – posizione economica C1.

Entrambi i bandi specificano che in nessun caso, ad esito delle selezioni, si procederà ad assunzioni a tempo indeterminato.

REQUISITI GENERALI

I suddetti concorsi sono rivolti a candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati appartenenti all’Unione Europea o di altre categorie indicate nei bandi;
  • età, con riferimento alla data di scadenza per la presentazione delle domande, non inferiore a 18 anni e non superiore a 65 anni compiuti;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • non aver riportato provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego, non essere stati licenziati da una pubblica amministrazione per persistente, insufficiente rendimento o per la produzione di documenti falsi o dichiarazioni false o comunque con mezzi fraudolenti, commesse ai fini o in occasione dell’instaurazione del rapporto di lavoro, non essere stati licenziati per motivi disciplinari presso una pubblica amministrazione;
  • assenza di condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con la pubblica amministrazione, avuto riguardo alla posizione da ricoprire (si evidenzia che l’esistenza di condanne o procedimenti penali che non
    siano incompatibili con l’assunzione nella P.A. e nella posizione professionale oggetto del concorso, non impediscono di per sé l’assunzione. In tale evenienza il candidato dovrà comunque dichiarare i procedimenti riportati e quelli in corso, con l’avvertenza che ogni dichiarazione mendace verrà valutata al fine dell’adozione dei conseguenti provvedimenti di legge);
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985 (cittadini italiani soggetti all’obbligo);
  • idoneità psicofisica all’impiego;
  • conoscenza di base della lingua inglese e dell’uso del personal computer.

REQUISITI SPECIFICI

In relazione alla figura professionale per la quale intendono concorrere, i candidati devono possedere anche i seguenti requisiti specifici:


EDUCATORI ASILO NIDO

  • uno dei seguenti titoli di studio:
    – laurea in Scienze dell’educazione e della Formazione nella classe L19 ad indirizzo specifico per educatori dei servizi educativi per l’infanzia (triennale);
    – laurea quinquennale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria (LM- 85bis) integrata da un corso di specializzazione per complessivi 60 crediti formativi universitari;
    – titoli di studio riconosciuti dall’ordinamento italiano, elencati nel bando, se conseguiti entro l’anno scolastico/accademico 2021/2022;
  • assenza a proprio carico di condanne per taluno dei reati di cui agli articoli 600-bis, 600-ter, 600-quater, 600-quater.1, 600-quinquies e 609-undecies del codice penale, ovvero dell’irrogazione di sanzioni interdittive all’esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori;
  • non aver raggiunto il limite di 1080 giorni (36 mesi) di servizio prestato a tempo determinato presso il Comune di Crema, anche per effetto di una successione di contratti, in qualità di Educatore / insegnante / assistente all’infanzia di categoria C.

EDUCATORI – INSEGNANTI SCUOLA DELL’INFANZIA

  • uno dei seguenti titoli di studio:
    – diploma di laurea vecchio ordinamento (DL) in Scienze della Formazione Primaria – indirizzo Scuola Materna oppure Laurea Magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria (classe LM-85 bis);
    – diploma di Abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio purché conseguito entro l’a.s. 2001- 2002 (corso triennale di scuola secondaria di II grado – il diploma veniva rilasciato da Scuole magistrali legalmente riconosciute o paritarie. Gli ultimi titoli validi sono stati rilasciati entro l’a.s. 2001/02, in quanto gli Istituti e le Scuole magistrali sono
    cessati completamente dall’anno scolastico successivo, dall’art. 3 della legge 19/11/1990, n. 341, attuato con D.I. 17/03/1997);
    – connesso al titolo di cui al punto precedente è il diploma professionale di “Tecnico dei servizi sociali” (già diploma di Assistente di comunità infantili)¸ rilasciato da istituti scolastici legalmente riconosciuti o paritari a conclusione di corso sperimentale progetto “Egeria” (sperimentazione avviata dal 1988/89, con D.M. 08 agosto 1988, come quinquennio innestato su scuole magistrali triennali; il titolo di studio è comprensivo dell’ “Abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio”) purché conseguito entro l’a.s. 2001/2002;
    – diploma di maturità quadriennale di Istituto Magistrale, titolo valido per svolgere la mansione di insegnante nelle scuole dell’infanzia e primaria, purché conseguito entro l’a.s. 2001/2002;
    – connesso al titolo di cui sopra è il diploma di Liceo ad indirizzo Pedagogico-Sociale, conseguito nell’ambito della sperimentazione di un quinquennio estensivo dell’Istituto Magistrale, avviata nel 1992/93 (C.M. n.27/91); il titolo è valido purché conseguito entro l’a.s. 2001/2002.
    – altro titolo di studio riconosciuto equivalente ai precedenti, a seguito dell’attuazione di progetti di sperimentazione autorizzati ai sensi degli artt. 278 – 279 del D.lgs. 297/94, purché conseguito entro l’a.s. 2001/2002, oppure altro titolo equipollente dichiarato abilitante ai fini dell’insegnamento nelle scuole dell’infanzia, con onere da parte del candidato di indicare il relativo decreto;
  • assenza a proprio carico di condanne per taluno dei reati di cui agli articoli 600-bis, 600-ter, 600-quater, 600-quater.1, 600-quinquies e 609-undecies del codice penale, ovvero dell’irrogazione di sanzioni interdittive all’esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori;
  • non aver raggiunto il limite di 1080 giorni (36 mesi) di servizio prestato a tempo determinato presso il Comune di Crema, anche per effetto di una successione di contratti, in qualità di Educatore / insegnante / assistente all’infanzia di categoria C.

SELEZIONE

I candidati alle procedure per educatori asilo nido ed educatori – insegnanti scuola dell’infanzia saranno selezionati mediante un colloquio.

GRADUATORIE

Per entrambi i profili professionali, ad esito della selezione sarà definito un elenco di “idonei” (non saranno dichiarati vincitori), sotto forma di graduatoria, che sarà utilizzato per le assunzioni a tempo determinato relative a:

  • supplenza breve: sostituzione di personale temporaneamente assente dal servizio, con necessità immediata di sostituzione (da mezza giornata a 10 giorni di calendario);
  • supplenza: sostituzione di personale assente dal servizio per periodi di media durata (oltre 10 giorni di calendario, fino al rientro in servizio della persona sostituita e comunque entro e non oltre il termine dell’anno scolastico / educativo in corso).

DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di ammissione ai concorsi devono essere presentate entro le ore 12.00 del 10 novembre 2022 unicamente per via telematica, seguendo le istruzioni riportate nei bandi e accedendo alla procedura con SPID.

Alla domanda online sarà necessario allegare la seguente documentazione:

  • curriculum professionale redatto in formato europeo autocertificato;
  • scansione di un documento di identità in corso di validità;
  • scansione della ricevuta di avvenuto versamento di € 10,00 per tassa di partecipazione alla selezione;
  • eventuali altri documenti previsti dal bando di concorso.

BANDI

Gli interessati ai concorsi del Comune di Crema per educatori asilo nido ed educatori – insegnanti scuola dell’infanzia sono invitati a consultare con attenzione i bandi, pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 81 del giorno 11-10-2022 e di seguito allegati:

  • concorso educatori asilo nido: BANDO (Pdf 138 KB);
  • concorso educatori – insegnanti della scuola dell’infanzia comunale: BANDO (Pdf 132 KB).

Segnaliamo, per completezza informativa, che i bandi sono stati pubblicati in questa sezione del sito web del Comune, dove cliccare sul concorso di proprio interesse e scaricare anche altri allegati inerenti alla selezione.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le comunicazioni ai candidati, se non diversamente specificato nei bandi, relative all’ammissione, alle date ed alle sedi di svolgimento delle prove, ai relativi esiti, nonché alle graduatorie finali saranno fornite mediante pubblicazione sul sito web del Comune, nella sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di Concorso”.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Scoprite gli altri concorsi pubblici in corso in Lombardia, visitando la pagina dedicata alle selezioni attive nella regione. Se inoltre volete essere sempre informati su novità e aggiornamenti, potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti