Comune di Brescia: concorso per 5 educatori asili nido

asilo, asili, nido, infanzia, bambini

Il Comune di Brescia in Lombardia ha indetto un concorso per educatori asili nido.

Si selezionano infatti 5 risorse da assumere con contratto di lavoro a tempo indeterminato e parziale.

Per presentare la domanda di partecipazione al concorso c’è tempo fino al 18 Agosto 2022. Ecco il bando e tutti i dettagli.

REQUISITI

I candidati al concorso per educatori asili nido indetto dal Comune di Brescia devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o appartenenza a uno degli Stati membri della Unione Europea;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità psico-fisica all’impiego;
  • assenza di condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
  • non essere stati licenziati, destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione ad esito di procedimento disciplinare per scarso rendimento o per aver conseguito l’impiego mediante produzione di documenti falsi o con mezzi fraudolenti, secondo le disposizioni contrattuali vigenti per ciascun comparto negoziale;
  • possesso dell’identità digitale SPID, CIE o CNS.

TITOLI DI STUDIO

Per partecipare al concorso per educatori asili nido è inoltre necessario il possesso di uno dei titoli di studio di seguito riportati:

  • Laurea triennale in Scienze dell’Educazione e formazione (classe L-19) ad indirizzo specifico
    per educatori dei servizi educativi per l’infanzia;
  • Laurea quinquennale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria (classe LM-85bis,
    integrata da un corso di specializzazione per complessivi 60 crediti formativi universitari.

Sono inoltre validi se conseguiti prima del 31.05.2017 i seguenti titoli di studio:

  • Diploma di maturità Magistrale (4/5 anni);
  • Diploma di Liceo socio-psicopedagogico (5 anni);
  • Diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole del grado preparatorio/diploma di scuola
    magistrale (3 anni);
  • Diploma di Dirigente di Comunità (5 anni);
  • Diploma di Operatore dei servizi sociali (3 anni – istituito con D.M. 24 aprile 1992 e sostitutivo
    della qualifica di Assistente all’Infanzia);
  • Diploma di Tecnico dei Servizi Sociali (5 anni – istituito con D.M. 24 aprile 1992 e sostitutivo
    del Diploma di Assistente di Comunità Infantili);
  •  Vigilatore d’infanzia (3 anni);
  • Puericultrice (3 anni);
  • Laurea triennale in Scienze dell’Educazione e della Formazione classe L-19;
  • Laurea triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche classe L-24;
  • Laurea triennale in Sociologia classe L-40;
  • Laurea Magistrale in Programmazione e Gestione dei Servizi Educativi classe LM-50;
  • Laurea Magistrale in Scienze dell’Educazione degli Adulti e della Formazione Continua LM-57;
  • Laurea Magistrale in Scienze Pedagogiche LM-85;
  • Laurea Magistrale in Teorie e Metodologie dell’e-learning e della Media Education classe LM93;
  • Laurea Magistrale in Scienze della Formazione Primaria classe LM-85;
  • Laurea Magistrale in Psicologia classe LM-51;
  • Laurea Magistrale in Sociologia classe LM-88.

Si rende noto che sul concorso opera la riserva di posto a favore dei volontari FF.AA:

SELEZIONE

La selezione dei candidati avverrà mediante due prove d’esame, una scritta ed una orale, vertente sugli argomenti indicati nel bando allegato a fine articolo.

RETRIBUZIONE

Ai vincitori del concorso per educatori esili nido spetterà uno stipendio annuale lordo pari € 10.294,20.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concordo del Comune di Brescia per educatori esili nido deve essere presentata entro il 18 Agosto 2022 tramite procedura telematica, disponibile a questa pagina.

Alla domanda i candidati dovranno allegare la seguente documentazione:

  • copia scansionata fronte/retro di un documento di identità personale in corso di validità;
  • la copia scansionata della richiesta di equivalenza del titolo di studio conseguito all’estero inviata al Dipartimento della Funzione Pubblica e la relativa copia della ricevuta di spedizione (solo per coloro che sono in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero);
  • copia scansionata della certificazione medica attestante la condizione di disabilità o di DSA e la necessità di usufruire di ausili e/o tempo aggiuntivo richiesti nella domanda (solo per i candidati portatori di handicap che necessitano di ausili e/o tempi aggiuntivi per sostenere le prove in condizione di parità con gli altri candidati ai sensi dell’art. 20 commi 1 e 2 della Legge
    n. 104/92 e dell’art. 3 comma 4bis del D.L, n. 80/2021); la documentazione dovrà certificare
    che la richiesta di ausilio e/o tempo aggiuntivo è correlata alla disabilità del candidato;
  • copia della documentazione che attesta il possesso dei titoli di preferenza previsti dal bando,
    eventualmente dichiarati nella domanda.

BANDO

Gli interessati sono dunque invitati a scaricare e leggere con attenzione il BANDO (Pdf 949 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 57 del 19-07-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni inerenti il diario delle prove d’esame le graduatorie saranno rese note attraverso il sito internet del Comune nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso > Concorsi e Mobilità > Concorsi aperti o in fase di espletamento’.

ALTRI CONCORSI PUBBLICI E AGGIORNAMENTI

Per scoprire tutti gli altri concorsi pubblici attivi in Lombardia, visitate la nostra pagina dedicata. Infine, continuate a seguirci e iscrivetevi gratuitamente al canale Telegram e alla nostra newsletter gratuita per restare sempre aggiornati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti