Comune di Melfi: concorsi per 8 assunzioni di diplomati

assunzioni, lavoro, impiego

Nuove assunzioni di diplomati in Basilicata grazie ai concorsi indetti dal Comune di Melfi, in provincia di Potenza.

Si reclutano, infatti, istruttori amministrativi contabili e istruttori di vigilanza, per un totale di 8 posti di lavoro a tempo indeterminato e pieno.

Sarà possibile trasmettere l’istanza di partecipazione entro il 15 settembre 2022. Di seguito rendiamo disponibili i bandi da scaricare e diamo tutte le informazioni utili su selezione, requisiti e come presentare la domanda di ammissione.

CONCORSI ASSUNZIONI COMUNE DI MELFI

Le assunzioni a tempo indeterminato e pieno previste dai concorsi del Comune di Melfi interessano, nello specifico, i seguenti profili professionali:

  • n. 5 istruttori amministrativi contabili – categoria C – posizione economica C1;
  • n. 3 istruttori di vigilanza – categoria C – posizione economica C1.

REQUISITI GENERALI

Per candidarsi alle selezioni del comune lucano occorre essere in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati Membri dell’Unione Europea o di Paesi Terzi come indicato nei bandi;
  • il limite minimo di età è fissato in anni diciotto compiuti alla data di scadenza dei bandi e nel massimo coincide con il limite di età con cui l’Ente è obbligato al collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • essere iscritti nelle liste elettorali o i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;
  • assenza di condanne penali, né avere procedimenti penali in corso che comportino l’interdizione dai pubblici uffici e/o la sospensione temporanea dai medesimi e/o che impediscano la costituzione e/o il mantenimento del rapporto con la pubblica amministrazione, fatta salva l’avvenuta riabilitazione;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico ai sensi della normativa vigente e non essere stati licenziati da una pubblica amministrazione, all’esito di un procedimento disciplinare;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
  • idoneità psico-fisica alla posizione lavorativa da ricoprire.

REQUISITI SPECIFICI

I concorrenti devono inoltre possedere i seguenti requisiti specifici, a seconda della figura professionale per la quale si candidano:


ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI CONTABILI

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale.

ISTRUTTORI DI VIGILANZA

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
  • non essere stati ammessi a prestare servizio civile quale “obiettore di coscienza” o aver rinunciato irrevocabilmente allo status di obiettore;
  • possesso dei requisiti richiesti per ottenere la qualità di agente di pubblica sicurezza;
  • patente di guida categoria B o superiore;
  • non trovarsi in condizione di disabilità;
  • requisiti psicofisici previsti per l’assegnazione dell’arma di servizio e riferiti al rilascio e al rinnovo dell’autorizzazione al porto d’armi per uso difesa personale.

RISERVE

Si segnala che sono riservati prioritariamente a favore dei volontari delle Forze Armate i seguenti posti:

  • n. 1 posto nel concorso per istruttori amministrativi contabili;
  • n. 1 posto nel concorso per istruttori di vigilanza.

SELEZIONE

Si procederà a una preselezione nel caso in cui il numero dei partecipanti, esclusi coloro che ne sono esonerati, sia superiore a:

  • n. 65 nel concorso per istruttori amministrativi contabili;
  • n. 60 nel concorso per istruttori di vigilanza.

La preselezione consisterà nella somministrazione di quesiti a risposta multipla sulle materie del programma d’esame indicato nei rispettivi bandi scaricabili a fine articolo.

Le procedure selettive saranno espletate, in entrambi i concorsi, mediante il superamento di due prove d’esame: una scritta e una orale.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Per partecipare alle selezioni pubbliche i candidati devono presentare la domanda di ammissione entro il 15 settembre 2022 esclusivamente per via telematica, compilando un modulo on line sul sito internet del Comune di Melfi, all’interno della Piattaforma “Sportello Unico Digitale del Cittadino”, alla pagina “Occupazione, concorsi e assunzioni”. La registrazione sulla piattaforma richiede l’utilizzo delle credenziali SPID.

Si aggiunge che i concorrenti devono possedere un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) personale, pertanto sono invitati a leggere in questo articolo le informazioni per attivarne uno in soli 30 minuti, nel caso in cui ne fossero privi.

Previsto, infine, il pagamento della tassa di concorso di Euro 10,00.

Per maggiori dettagli si rimanda alla consultazione dei bandi sotto allegati.

BANDI

Gli interessati ai concorsi del Comune di Melfi per nuove assunzioni di personale sono invitati a leggere attentamente i bandi, pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 65 del 16-08-2022 e che alleghiamo di seguito:

– concorso istruttori amministrativi contabili: BANDO (Pdf 399 Kb);
– concorso istruttori di vigilanza: BANDO (Pdf 491 Kb).

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le successive comunicazioni concernenti il diario delle prove d’esame e le graduatorie finali saranno rese note mediante pubblicazione all’albo on line, sul sito istituzionale del Comune di Melfi, all’interno della Piattaforma “Sportello Unico Digitale del Cittadino”, alla pagina “Occupazione, concorsi e assunzioni”, sulla home page nonché nella sezione “Amministrazione trasparente > Bandi di concorso” con un preavviso di 15 giorni per l’eventuale prova preselettiva e per la prova scritta e di 20 giorni per la prova orale.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Scoprite gli altri concorsi pubblici per diplomati disponibili in Italia visitando la sezione dedicata. Se inoltre volete rimanere informati su tutte le novità e gli aggiornamenti, vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti