Comune di Pavia: concorsi per 11 assunzioni, vari profili

Nuove opportunità di lavoro in Lombardia grazie ai concorsi del Comune di Pavia per 11 assunzioni di vari profili professionali, in possesso di diploma o laurea.

Le risorse selezionate saranno impiegate a tempo indeterminato e pieno.

Le candidature dovranno pervenire entro il 13 Giugno 2022. Vediamo le posizioni aperte, i bandi da scaricare e come fare domanda per le selezioni pubbliche.

CONCORSI ASSUNZIONI COMUNE DI PAVIA, BANDI

Il Comune di Pavia ha indetto concorsi per nuove assunzioni a tempo indeterminato nei seguenti profili professionali:


  • n. 1 educatore socio assistenziale – categoria C1.
    BANDO (Pdf 74 Kb);

  • n. 2 assistenti sociali – categoria D1.
    BANDO (Pdf 76 Kb);

  • n. 2 istruttori direttivi tecnici – categoria D1.
    BANDO (Pdf 79 Kb);

  • n. 2 istruttori tecnici – categoria C1.
    BANDO (Pdf 79 Kb);

  • n. 4 insegnanti scuola infanzia – categoria C1.
    BANDO (Pdf 81 Kb).

Gli interessati alle selezioni pubbliche sono dunque invitati a leggere con attenzione i bandi sopra allegati e pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 38 del 13-05-2022.

RISERVE

Nei concorsi si applicano le seguenti riserve:

  • concorso per educatore socio assistenziale: un posto a eventuali candidati risultati idonei rientranti nelle categorie di cui all’art. 18, comma 2, della Legge 12/3/1999 n. 68 (categorie protette);
  • concorso per assistenti sociali: n. 2 posti a eventuali candidati risultati idonei rientranti nelle categorie di cui all’art. 18, comma 2, della Legge 12/3/1999 n. 68. Nel caso in cui non venisse soddisfatta la riserva di cui sopra, in subordine si determina la riserva di un posto per i volontari delle Forze Armate;
  • concorso per istruttori direttivi tecnici: n. 2 posti a eventuali candidati risultati idonei rientranti nelle categorie di cui all’art. 18, comma 2, della Legge 12/3/1999 n. 68. Qualora non venisse soddisfatta la riserva di cui sopra, in subordine si determina la riserva di un posto a favore dei volontari delle Forze Armate;
  • concorso per istruttori tecnici: n. 2 posti a eventuali candidati risultati idonei rientranti nelle categorie di cui all’art. 18, comma 2, della Legge 12/3/1999 n. 68;
  • concorso per insegnanti scuola d’infanzia: n. 2 posti a eventuali candidati risultati idonei rientranti nelle categorie di cui all’art. 18, comma 2, della Legge 12/3/1999 n. 68 e un posto a favore dei volontari delle Forze Armate.

REQUISITI GENERALI

Per candidarsi ai concorsi per nuove assunzioni di personale presso il Comune di Pavia, gli interessati devono possedere i requisiti generali di seguito riassunti:

  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nei bandi;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
  • assenza di condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge o dei vigenti C.C.N.L., la costituzione del rapporto d’impiego con pubbliche amministrazioni, salvo sia stato estinto il reato per il quale il concorrente è stato condannato e sia stata conseguita la riabilitazione;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale o non essere stati licenziati da una pubblica amministrazione.

REQUISITI SPECIFICI

In base alla figura professionale per la quale concorrono, i candidati devono possedere anche i seguenti requisiti specifici:


EDUCATORE SOCIO ASSISTENZIALE

  • titolo triennale di Educatore Professionale acquisito come di seguito:
    – laurea in Educatore Professionale Sanitario (SNT/2 – Classe delle lauree in professioni sanitarie della riabilitazione;
    – L19 laurea in Scienze dell’educazione e della formazione;
    – LM50 laurea in Programmazione e gestione dei servizi educativi;
    – LM57 laurea in Scienze dell’educazione degli adulti e formazione continua;
    – diploma o attestato tra quelli previsti dal Decreto del Ministero della sanità 27/07/2000.

ASSISTENTI SOCIALI

  • diploma abilitante, ai sensi del D.P.R. 15/01/1987, n. 14, di “Assistente sociale”;
  • diploma universitario in “Servizio sociale”;
  • laurea di cui all’ordinamento previgente alla riforma del D.M. 03/11/1999, n. 509, in “Servizio sociale”;
  • laurea triennale di primo livello di cui all’ordinamento del D.M. 03/11/1999, n. 509, appartenente alla classe 6 “Scienze del Servizio sociale”;
  • laurea triennale di primo livello di cui all’ordinamento del D.M. 22/10/2004, n. 270, appartenente alla classe L-39 “Servizio sociale”;
  • laurea specialistica di cui all’ordinamento del D.M. 03/11/1999, n. 509, appartenente alla classe 57/S “Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali”;
  • laurea magistrale di cui all’ordinamento del D.M. 22/10/2004, n. 270, appartenente alla classe LM/87 “Servizio sociale e politiche sociali”.

Si richiede, inoltre:

  • iscrizione all’albo professionale degli Assistenti Sociali nella sezione “A” degli Assistenti Sociali Specialisti e/o nella sezione “B” degli Assistenti Sociali;
  • patente di guida di tipo B.

ISTRUTTORI DIRETTIVI TECNICI

  • diploma di laurea vecchio ordinamento / laurea triennale o specialistica o magistrale nuovo ordinamento in:
    – Ingegneria o equipollenti;
    – Architettura o equipollenti;
  • abilitazione alla professione di Ingegnere o Architetto;
  • patente di guida di tipo B.

ISTRUTTORI TECNICI

  • diploma di:
    – geometra o equipollenti;
    – tecnico costruzioni e territorio o equipollenti;
  • oppure diploma di laurea vecchio ordinamento / laurea triennale o specialistica o magistrale nuovo ordinamento in:
    – Ingegneria o equipollenti;
    – Architettura o equipollenti;
  • patente di guida di tipo B.

INSEGNANTI SCUOLA INFANZIA

  • diploma di abilitazione all’insegnamento nelle Scuole del grado preparatorio conseguito presso Scuole Magistrali legalmente riconosciute o paritarie al termine di un corso di studi ordinario triennale (è ammesso anche il titolo conseguito a conclusione di corso sperimentale progetto “Egeria”, sperimentazione avviata dal 1988/1989, con D.M. 08/08/1988);
  • diploma di maturità magistrale rilasciato da Istituti Magistrali al termine di un corso di studi ordinario quadriennale;
  • diploma equivalente rilasciato da Scuole Magistrali o Istituti Magistrali al termine di corsi di studio o progetti di sperimentazione della durata quinquennale;
  • laurea in scienze della formazione primaria indirizzo Scuola dell’Infanzia;
  • laurea in Scienze della Formazione Primaria a ciclo unico quinquennale (classe LM 85bis).

SELEZIONE

La selezione dei candidati ai 5 concorsi pubblici sarà articolata in due prove d’esame: una scritta e una orale.

Il programma d’esame e ulteriori dettagli sono portati nei rispettivi bandi allegati a inizio articolo.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

Le domande di ammissione ai concorsi del Comune di Pavia per nuove assunzioni a tempo indeterminato devono essere presentate entro il 13 Giugno 2022 esclusivamente online, accedendo con SPID alla piattaforma “Tuttoconcorsi” disponibile a questa pagina.

La partecipazione alle procedure concorsuali comporta il versamento della tassa di concorso di Euro 10,33.

I concorrenti sono inoltre tenuti ad allegare all’istanza online la seguente documentazione:

  • copia leggibile del documento di identità, munito di fotografia, in corso di validità;
  • curriculum vitae redatto secondo il modello europeo, datato e sottoscritto, prodotto esclusivamente a fini conoscitivi e che non costituisce oggetto di valutazione.

Maggiori informazioni sono contenute nei singoli bandi, mentre per scaricare gli altri allegati come le norme tecniche di utilizzo della piattaforma telematica, rimandiamo a questa pagina, dove cliccare sul concorso di proprio interesse.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le successive comunicazioni attinenti ai concorsi saranno pubblicate sul sito internet del Comune, alla sezione “Comune > Amministrazione > Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso > Bandi di concorsi attivi”.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Scoprite anche gli altri concorsi pubblici attivi in Lombardia visitando la nostra sezione, mentre per rimanere sempre informati su tutte le novità e gli aggiornamenti vi invitiamo a iscrivervi gratis alla nostra newsletter e al canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti