Comune di San Benedetto del Tronto: concorsi per 19 diplomati e laureati

concorsi assunzioni

Il Comune di San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno (Marche), ha bandito quattro concorsi pubblici per nuove assunzioni di diplomati e laureati.

Si prevede il reclutamento a tempo determinato e indeterminato di complessive 19 risorse in vari profili professionali.

La scadenza fissata per la presentazione delle domande è il 2 Maggio 2022. Vediamo le figure professionali messe a concorso, come candidarsi e i bandi da scaricare.

CONCORSI DIPLOMATI E LAUREATI COMUNE SAN BENEDETTO DEL TRONTO, BANDI

I concorsi indetti dal Comune di San Benedetto del Tronto per diplomati e laureati sono dunque finalizzati ad assumere nuovo personale nei seguenti profili professionali:


  • n.10 agenti di polizia municipale – categoria C – posizione economica C1, a tempo determinato e pieno.
    BANDO (Pdf 175 Kb); MODELLO (Pdf 102 Kb) di domanda.

  • n. 4 istruttori tecnici – categoria C – posizione economica C1, a tempo determinato e pieno, da assegnare ai settori tecnici del Comune di San Benedetto del Tronto, per la predisposizione e gestione dei progetti PNRR.
    BANDO (Pdf 181 Kb); MODELLO (Pdf 117 Kb).

  • n. 2 sociologi – categoria D – posizione economica D1, a tempo determinato e pieno, da assegnare al Servizio ATS 21.
    BANDO (Pdf 177 Kb); MODELLO (Pdf 101 Kb).

  • n. 3 assistenti sociali – categoria D – posizione economica D1, a tempo indeterminato e pieno, di cui:
    – n. 2 da assegnare al Servizio ATS 21;
    – n. 1 da destinare al Servizio politiche sociali.
    BANDO (Pdf 173 Kb); MODELLO (Pdf 133 Kb).

Gli interessati ai concorsi sono invitati, pertanto, a scaricare e a leggere attentamente i bandi sopra allegati, pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 26 del 01-04-2022.

RISERVE

Nei concorsi si determinano le seguenti riserve a favore dei volontari delle Forze Armate:

  • n. 2 posti nel concorso per agenti di polizia municipale;
  • n. 1 posto nel concorso per istruttori tecnici;
  • n. 1 posto nel concorso per sociologi;
  • n. 1 posto nel concorso per assistenti sociali.

REQUISITI GENERALI

I concorrenti ai concorsi per diplomati e laureati presso il Comune di San Benedetto del Tronto devono possedere i requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie riportate nei bandi;
  • età non inferiore ad anni 18;
  • godimento dei diritti politici;
  • assenza di condanne penali né avere procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con la pubblica amministrazione;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa da un impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o di decadenza da un impiego statale;
  • idoneità psico-fisica;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi del servizio militare per i candidati di sesso maschile;
  • conoscenza di base della lingua inglese;
  • conoscenza dei più diffusi programmi informatici per l’automazione d’ufficio.

REQUISITI SPECIFICI

Ai candidati è richiesto anche il possesso dei seguenti requisiti specifici, in relazione al profilo professionale per il quale concorrono:


AGENTI DI POLIZIA MUNICIPALE

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale o quadriennale con anno integrativo;
  • abilitazione alla guida di autovetture e motocicli senza limiti di cilindrata:
    – patente di guida di Cat. A senza limitazioni e B;
    – oppure patente di guida di Cat. B se conseguita prima del 26/04/1988;
  • espressa disponibilità alla conduzione dei veicoli in dotazione al Corpo di Polizia Municipale.

ISTRUTTORI TECNICI

  • diploma di istruzione tecnica secondaria di secondo grado che consente l’accesso all’Università, così come specificato:
    – diploma di Geometra;
    – diploma di maturità dell’Istituto Tecnico Settore Tecnologico indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio;
  • oppure qualsiasi diploma di istruzione secondaria di secondo grado diverso da quello sopra indicato e che consente l’accesso all’Università, unitamente ad una delle seguenti lauree assorbenti:
    – diploma di laurea del vecchio ordinamento in Architettura, Ingegneria Edile, Ingegneria Edile-Architettura, Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, Pianificazione Territoriale e Urbanistica, Pianificazione Territoriale Urbanistica e Ambientale, Pianificazione del Territorio, Urbanistica;
    – diploma di laurea magistrale della classe D.M. 270/04 nuovo ordinamento LM-3 Architettura del Paesaggio, LM-4 Architettura e Ingegneria Edile-Architettura, LM-23 Ingegneria Civile, LM-24 Ingegneria dei Sistemi Edilizi, LM-35 Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, LM48 Pianificazione Territoriale ed Urbanistica;
    – diploma di laurea specialistica della classe D.M. 509/99 3/S Architettura del Paesaggio, 4/S Architettura e Ingegneria Edile, 28/S Ingegneria Civile, 38/S Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, 54/S Pianificazione Territoriale Urbanistica e Ambiente;
    – diploma di laurea triennale di primo livello L17 Architettura, L07 Ingegneria Edile e Ambientale, L21 Scienze della Pianificazione Territoriale, Urbanistica, Paesaggistica e Ambientale, L23 Scienze e Tecniche dell’Edilizi;
  • patente di guida di Cat. B, in corso di validità.

SOCIOLOGI

  • diploma di laurea (DL) in sociologia (vecchio ordinamento) oppure laurea magistrale in sociologia e ricerca sociale (LM-88) ex D.M. 270/2004 oppure laurea specialistica in sociologia (89/S) ex D.M. 509/99 oppure laurea specialistica in metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali (49/S) e titoli equipollenti o equiparati;
  • patente di guida di categoria B, in corso di validità.

ASSISTENTI SOCIALI

  • diploma di laurea triennale in scienze del servizio sociale (cl. 6) o diploma universitario in servizio sociale di cui alla Legge n. 84/1993 e ss.mm.ii o diploma di assistente sociale ai sensi del DPR 14/1987 e ss.mm.ii., o laurea specialistica in “Organizzazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali” (cl. 57/S) o laurea magistrale “Servizio sociale e Politiche sociali” (cl. LM 87);
  • abilitazione all’esercizio della professione e iscrizione all’Albo Professionale degli Assistenti sociali;
  • patente di guida di Cat. B.

SELEZIONE

I candidati dovranno sostenere le seguenti prove:

  • concorso per agenti di polizia municipale:
    – nel caso in cui pervengano oltre 100 domande di ammissione: preselezione per titoli di studio e di servizi;
    colloquio.

  • concorso per istruttori tecnici:
    – nel caso in cui pervengano oltre 50 domande di ammissione: preselezione per titoli di studio e di servizi;
    colloquio.

  • concorso per sociologi:
    – nel caso in cui pervengano oltre 15 domande di ammissione: preselezione per titoli di studio e di servizi;
    colloquio.

  • concorso per assistenti sociali:
    – nel caso in cui pervengano oltre 30 domande di ammissione: prova preselettiva;
    valutazione dei titoli;
    prova scritta;
    prova orale.

Ulteriori dettagli e informazioni sul programma d’esame sono contenute nei rispettivi avvisi pubblici.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di ammissione ai concorsi del Comune di San Benedetto del Tronto per diplomati e laureati devono essere redatte secondo gli appositi modelli allegati a inizio articolo e devono essere presentate entro il 2 Maggio 2022 con una delle modalità seguenti:

  • direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di San Benedetto del Tronto, negli orari di
    apertura al pubblico;
  • tramite raccomandata A.R;
  • a mezzo di posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: [email protected] Invitiamo, pertanto, coloro che non avessero un indirizzo PEC, a leggere questo articolo dove è descritta la procedura per attivarne uno in soli 30 minuti.

Aggiungiamo che i candidati dovranno allegare alla domanda la seguente documentazione:

  • copia del proprio documento di identità in corso di validità;
  • ricevuta di versamento della tassa di concorso di Euro 4,00;
  • (eventuale) idonea certificazione rilasciata da competente struttura sanitaria che specifichi gli elementi essenziali in ordine ai benefici di cui all’art. 20, comma 2 della legge n. 104/1992 (necessità di tempi supplementari e di ausili specifici);
  • (eventuale) idonea certificazione medica, rilasciata da competente struttura sanitaria, comprovante il possesso dei requisiti che consentono la non partecipazione alla pre-selezione;
  • solo per il concorso per assistenti sociali anche:
    – curriculum vitae e professionale, datato e sottoscritto;
    – (eventuale), per i candidati con diagnosi di DSA: dichiarazione rilasciata dalla Commissione medico-legale della ASL di riferimento o da equivalente struttura pubblica, che comprovi la diagnosi di DSA.

Maggiori informazioni sono riportate nei singoli bandi, scaricabili a inizio articolo.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Ogni successiva comunicazione circa l’espletamento dei concorsi sarà pubblicata sul sito internet del Comune, nella sezione “Concorsi”.

Le graduatorie finali saranno rese note mediante affissione all’Albo Pretorio e sul sito internet del Comune di San Benedetto del Tronto.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Se desiderate conoscere anche gli altri concorsi pubblici attivi nelle Marche, consultate la nostra sezione, mentre per rimanere sempre aggiornati con tutte le novità potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti