Comune Venezia: lavoro per Marinai


** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Actv, l’azienda che si occupa del trasporto pubblico locale del Comune di Venezia, ha aperto nuove opportunità di lavoro per Marinai nella città lagunare.

Actv Spa – Azienda Veneziana del trasporto Pubblico Locale è l’azienda comunale per il trasporto pubblico operante nel Comune di Venezia dal 1 ottobre 1978. L’azienda, che gestisce anche il trasporto pubblico urbano nel Comune di Chioggia, e quello extraurbano nella Provincia di Venezia, opera mediante vaporetti, motonavi e traghetti nella zona lagunare, e con autobus nella terraferma. Actv vanta oggi una flotta navale composta da circa 152 unità mobili più un centinaio di stazioni galleggianti fisse (pontoni), ed un parco autobus costituito da circa 600 mezzi.

Actv è al momento alla ricerca di Marinai da assumere, con contratti di lavoro a tempo determinato, nel Comune di Venezia. Il lavoro si svolgerà su turni che coprono l’arco delle 24 ore, e l’iter di selezione dei candidati prevede una prima fase di valutazione dei curricula presentati dagli aspiranti, una seconda eventuale fase di valutazione del potenziale tramite test psico-attitudinali e questionari di lingua inglese, ed una terza eventuale fase di valutazione tramite test di personalità e colloqui di gruppo ed individuali.

REQUISITI
Per candidarsi al ruolo di Marinai occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:
diploma di maturità;
– buona conoscenza della lingua inglese;
– conoscenza dei sistemi informatici.
Le assunzioni saranno subordinate all’iscrizione alla Gente di Mare, preferibilmente di 1 cat. (che si ottiene presso la Capitaneria di Porto) e all’accertamento (Regolamento Sanitario Aziendale) dell’idoneità psicofisica del candidato da parte della struttura sanitaria di competenza.

COME CANDIDARSI
Gli interessati alle future assunzioni Actv e all’opportunità di lavoro per Marinai nel Comune di Venezia possono candidarsi dalla pagina lavora con noi dell’azienda compilando, entro le ore 17.00 del 21 marzo 2013, l’apposito form. Per ulteriori informazioni visitate questa pagina.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments