Concorsi Agenzia Italiana del Farmaco: 40 assunzioni

agenzia italiana del farmaco AIFA

In arrivo nuovi concorsi Agenzia Italiana del Farmaco per assunzioni di personale.

L’AIFA  bandirà nuove procedure concorsuali per reclutare 40 unità entro l’anno. Si tratta di posti di lavoro a tempo indeterminato.

Ecco tutte le informazioni sui prossimi bandi in uscita e cosa sapere sui nuovi concorsi AIFA.

AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO CONCORSI 2021

La Legge di Bilancio 2021 ha incrementato, infatti, la dotazione organica dell’AIFA. Pertanto ha autorizzato nuove assunzioni Agenzia Italiana del Farmaco, mediante concorsi da bandire nel 2021. Dunque, in sostanza, saranno indetti nuovi concorsi Agenzia Italiana del Farmaco per la copertura di 40 posti di lavoro a tempo indeterminato.

POSTI DISPONIBILI

I concorsi AIFA serviranno al reclutamento dei seguenti profili:

  • 25 unità di Area III, posizione economica F1, del comparto funzioni centrali;
  • 5 unità di Area II, posizione economica F2, del comparto funzioni centrali;
  • 10 dirigenti sanitari.

Ai fini delle selezioni pubbliche saranno valorizzate eventuali esperienze professionali maturate presso la stessa Agenzia con contratto di collaborazione coordinata e continuativa o nello svolgimento di prestazioni di lavoro flessibile.

MODALITA’ DI RECLUTAMENTO

Per reclutare le figure da assumere saranno dunque banditi nuovi concorsi pubblici per titoli ed esami. Le prove previste dai bandi di concorso AIFA potranno svolgersi anche in modalità telematica e decentrata, secondo quanto previsto dalle novità per i concorsi pubblici introdotte dal decreto rilancio., senza il previo espletamento delle procedure di mobilità.

In attesa dell’espletamento e della conclusione delle procedure concorsuali, l’Agenzia può prorogare e rinnovare, non oltre il 30 giugno 2021, i contratti di collaborazione coordinata e continuativa con scadenza entro il 31 maggio 2021, nel limite di 30 unità di personale, e i contratti di prestazione di lavoro flessibile con scadenza entro il 31 dicembre 2020, nel limite di 43 unità.

L’AIFA

L’AIFA, ovvero l’Agenzia Italiana del Farmaco, è l’istituzione pubblica competente per l’attività regolatoria dei farmaci in Italia. L’ente pubblico, istituito nel 2003, opera sotto la direzione del Ministero della Salute e la vigilanza del Ministero dell’Economia. Ha lo scopo di tutelare la salute dei cittadini attraverso attività di regolamentazione e vigilanza relative ai prodotti farmaceutici e sanitari ad uso umano, e alla sicurezza delle cure. Periodicamente, l’AIFA cerca personale da assumere. Le assunzioni vengono effettuate mediante bandi pubblici e prevedono, generalmente, l’espletamento di selezioni per titoli ed esami.

BANDI E DOMANDE

Gli interessati alle future assunzioni Agenzia Italiana del Farmaco devono attendere l’uscita dei bandi pubblici, prevista entro i prossimi mesi del 2021. Dato che il reclutamento avviene mediante concorsi pubblici, avvisi saranno pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e sul portale web AIFA (Home > L’agenzia > Bandi di Concorso).


Metteremo a vostra disposizione ciascun bando di concorso Agenzia Italiana del Farmaco non appena pubblicato. Continuate a seguirci iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita per restare informati. 

ALTRI CONCORSI PUBBLICI ATTIVI

Visitate la nostra sezione dedicata ai prossimi concorsi pubblici in uscita per conoscere altre selezioni in arrivo e la nostra pagina concorsi pubblici per scoprire i concorsi attivi al momento e tutte le opportunità di lavoro nel pubblico impiego.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments