Concorso ASST Pavia per 24 infermieri, Bando

infermieri, infermiere, concorso

E’ stato indetto dall’Azienda Socio-Sanitaria Territoriale (ASST) di Pavia in Lombardia, un concorso per l’assunzione di 24 infermieri.

In particolare, attraverso la selezione pubblica saranno impiegati 18 infermieri da assegnare ai Distretti Aziendali – Case della Comunità e 6 infermieri da assegnare alla Struttura Semplice Assistenza Domiciliare Integrata/Valutazione Multidimensionale.

Tutti i contratti di lavoro saranno stipulati a tempo indeterminato e pieno.

Di seguito presentiamo tutte le informazioni utili sui requisiti richiesti, sulle modalità di selezione, come presentare la domanda di ammissione e il bando da scaricare.

REQUISITI RICHIESTI

Possono partecipare al concorso dell’ASST di Pavia per infermieri coloro che possiedono i requisiti sotto elencati:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel BANDO;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti, licenziati o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, oppure per motivi disciplinari;
  • non essere stati dichiarati decaduti per aver conseguito la nomina o l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da nullità insanabile;
  • non essere già titolari di contratto a tempo indeterminato presso ASST Pavia, nel profilo professionale di Infermiere;
  • Laurea in Infermieristica oppure diploma universitario di Infermiere o diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti al diploma universitario;
  • iscrizione all’Albo Professionale.

Operano all’interno del concorso delle riserve di posti a favore di determinate categorie di soggetti e altre condizioni di precedenza per la formazione della graduatoria.

COME SI SVOLGE LA SELEZIONE

La procedura selettiva si svolgerà nel seguente modo:

  • valutazione dei titoli (punteggio massimo complessivo 30 punti);
  • due prove d’esame (punteggio massimo complessivo 70 punti) consistenti in una prova scritta e in una prova orale.

La prova scritta verterà sulle specifiche attività del profilo a concorso e in particolare sulle seguenti materie:

  • legislazione sanitaria e disciplina del lavoro nel SSN;
  • legislazione e organizzazione della professione infermieristica clinica generale e specialistica;
  • norme in materia di sicurezza sul lavoro;
  • norme in materia di anticorruzione e privacy;
  • etica e deontologia professionale;
  • metodi e strumenti della disciplina Infermieristica;
  • tecniche infermieristiche;
  • aspetti organizzativi e relazionali della disciplina Infermieristica;
  • normativa inerente l’organizzazione territoriale.

Durante la prova orale saranno approfondite le materie previste per la prova scritta e, inoltre, sarà accertata la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e di una lingua straniera (almeno a livello base) a scelta del Candidato tra inglese, francese o spagnolo.

COME PRESENTARE LA DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per infermieri dell’ASST di Pavia deve essere presentata esclusivamente per via telematica entro le ore 23.59 del giorno 2 gennaio 2024, previa registrazione a questo portale con una delle due modalità:

  • mediante scelta di nome utente e password;
  • tramite SPIDCIE oppure TS-CNS.

Dopo aver effettuato l’accesso, i candidati devono scegliere il concorso per il quale si desidera concorrere e compilare il form in tutte le sue parti. 

Si segnala che è obbligatorio indicare il proprio indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) in quanto l’Ente può comunicare con i candidati anche tramite la PEC. Chi ne fosse sprovvisto può leggere in questo articolo come ottenerne uno in soli 30 minuti, da casa.

Successivamente sarà necessario stampare la domanda definitiva, sottoscriverla e allegarla nuovamente. Solo dopo aver cliccato sul pulsante “invia l’iscrizione” la procedura potrà considerarsi ultimata.

La tassa di partecipazione alla procedura concorsuale è fissata in euro 25,00.

BANDO

Gli interessati al concorso per infermieri dell’ASST di Pavia sono invitati a leggere con attenzione il testo integrale del BANDO (Pdf 550 KB).

Per completezza rendiamo noto che i bandi sono stati pubblicati sul portale inPA, alla seguente pagina.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Il diario e la sede delle prove d’esame saranno pubblicati, con congruo preavviso, sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, Serie Speciale “Concorsi ed esami” e in questa pagina dell’ASST di Pavia.

COME PREPARARSI AL CONCORSO PER INFERMIERI E COSA STUDIARE

Vi consigliamo di leggere la guida su come prepararsi al concorso per infermieri, nella quale vengono spiegati quali sono gli esami da superare, cosa studiare, quali manuali scegliere, come esercitarsi per superare la selezione. Inoltre vi è anche un gruppo di supporto per scambio consigli e informazioni.

GRUPPO TELEGRAM DI SUPPORTO

Per scambiare informazioni e chiedere consigli è disponibile il gruppo Telegram dedicato ai concorsi per infermieri. È utile anche per restare aggiornati sulle nuove selezioni.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Se sognate di svolgere il lavoro di infermiere vi invitiamo a leggere la guida su come diventare infermiere. Vi invitiamo anche a consultare i concorsi pubblici per infermieri.

Vi invitiamo inoltre a consultare la pagina dei concorsi pubblici 2023, che è costantemente aggiornata con i nuovi bandi indetti. Potete anche conoscere i prossimi concorsi in uscita per scoprire quali bandi verranno pubblicati nei prossimi mesi e prepararvi per tempo.

Infine, per essere sempre aggiornati sulle opportunità di lavoro e sulle selezioni pubbliche, iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita, ai nostri canali Telegram e WhatsApp.

di Anna Z.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *