CREA: concorso per collaboratori tecnici

operaio agricoltura

Il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA) ha pubblicato un concorso per collaboratori tecnici da impiegare presso la sede di Bologna (Emilia Romagna) del Centro di ricerca Agricoltura e Ambiente (CREA-AA).

La selezione è rivolta a diplomati con esperienza professionale.

La scadenza entro la quale presentare la domanda di partecipazione è il 5 Agosto 2021. Vediamo il bando e le informazioni utili per candidarsi.

CONCORSO COLLABORATORI TECNICI CREA

Il CREA ha quindi indetto una selezione pubblica per le seguenti figure professionali:

  • n. 3 posti di Collaboratore Tecnico (CTER), livello VI, nel settore scientifico disciplinare chimica analitica (CHIM 01) / area 03 Scienze chimiche, nell’ambito dei progetti “BeeNET” e “POSHBEE” condotti dall’Ente. Il contratto avrà durata di 12 mesi.

Si segnala che sono riservati prioritariamente i seguenti posti:

  • nei limiti della complessiva quota d’obbligo e fino al 50% dei posti messi a selezione a favore degli appartenenti alle categorie protette;
  • il 30% dei posti a favore dei volontari delle Forze Armate.

REQUISITI

I candidati al concorso del CREA per collaboratori tecnici dovranno possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di Paesi Terzi con i limiti di cui all’art. 38 del D. Lgs. 30 marzo 2001, n. 165;
  • godimento dei diritti politici;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi militari (solo per i cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 1985);
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o non essere stati dichiarati decaduti per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, né essere stati interdetti dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato, ovvero non essere comunque impediti ad accedere al pubblico impiego ai sensi della vigente normativa;
  • diploma di istruzione secondaria di II grado;
  • comprovata esperienza presso un laboratorio chimico con specifica attività di estrazione da matrici di differente natura;
  • adeguata conoscenza della lingua inglese;
  • uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

SELEZIONE

I candidati saranno selezionati tramite la valutazione dei titoli e un colloquio.

Per i dettagli sui titoli valutabili e sulle materie oggetto della prova d’esame invitiamo dunque a leggere il bando scaricabile a fine articolo.

CREA

Il CREA è il principale ente di ricerca italiano dedicato alle filiere agroalimentari. Nato nel 2015, è vigilato dal Ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali. Il suo personale è costituito da più di 2000 persone. La sfera delle sue competenze scientifiche si estende in vari ambiti, che vanno dal settore agricolo, zootecnico e ittico fino a quello socioeconomico, solo per citarne alcuni.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per collaboratori tecnici del CREA dovrà essere redatta secondo l’apposito MODELLO (Doc 62 Kb). Quindi bisognerà presentarla entro il 5 Agosto 2021 con una delle seguenti modalità:

  • mediante raccomandata postale o posta celere, con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Consiglio per la Ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria – Centro di Ricerca Agricoltura e Ambiente, Via di Corticella 133, 40128 Bologna;
  • per mezzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: [email protected]

Inoltre i candidati dovranno allegare alla domanda la seguente documentazione:

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado;
  • curriculum vitae et studiorum firmato;
  • documenti e titoli di cui al curriculum vitae et studiorum;
  • elenco dettagliato di tutti i documenti e titoli di cui ai punti precedenti.

Maggiori informazioni possono essere reperite, infine, nel bando allegato di seguito.

BANDO

Gli interessati al concorso del CREA per collaboratori tecnici sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 366 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 53 del 06-07-2021.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI E COME RESTARE AGGIORNATI

Tutte le successive comunicazioni inerenti ai candidati ammessi al colloquio, ai diari e alle modalità di svolgimento della prova d’esame saranno pubblicate sul sito web del CREA, nella sezione ‘Gare e concorsi > Bandi di concorso’. Nella medesima pagina saranno rese note anche le graduatorie finali.

Per conoscere tutti gli altri concorsi pubblici per diplomati attivi in Italia potete visitare la pagina dedicata. Vi invitiamo inoltre a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita per restare sempre aggiornati e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments