Ferrovie dello Stato: 40 Mila assunzioni, Piano Industriale 2022 2031

trenitalia frecciarossa stazione

In arrivo migliaia di nuove assunzioni in Ferrovie dello Stato grazie al Piano Industriale 2022 2031.

Nel prossimo decennio il Gruppo ferroviario effettuerà ingenti investimenti in infrastrutture e mobilità, pe cui intende reclutare 40 mila nuove risorse, soprattutto giovani. Previste opportunità di formazione, welfare e di carriera.

Ecco tutte le informazioni sui posti di lavoro Ferrovie dello Stato che saranno creati e come candidarsi per lavorare in FS.

FERROVIE DELLO STATO ASSUNZIONI ENTRO IL 2031

Sono circa 40 mila unità di personale, infatti, quelle che Ferrovie dello Stato dovrà assumere nei prossimi 10 anni per raggiungere gli obiettivi di crescita del Piano Industriale 2022-2031. A confermarlo è la Presidente di FS Italiane, Nicoletta Giadrossi, in occasione del primo Sustainability day del Gruppo, svoltosi a Roma durante il Festival dello Sviluppo sostenibile organizzato da Asvis.

Il programma di sviluppo, che prevede investimenti da 190 miliardi di euro per infrastrutture e mobilità sostenibili, ha obiettivi importanti per il prossimo decennio. Tra questi portare dall’11% al 30% il trasporto su rotaia delle merci, autoprodurre il 40% dell’energia e il rinnovo della flotta, per abbattere le emissioni. Dunque, come già annunciato nel comunicato stampa con cui FS Italiane aveva presentato il nuovo Piano Industriale nei mesi scorsi, richiede un notevole incremento dell’organico che porterà alla creazione di numerosi nuovi posti di lavoro in Ferrovie dello Stato nei prossimi 10 anni.

La maxi campagna di recruiting che sarà attuata, ha sottolineato la Presidente Giadarossi, punterà particolarmente sui giovani. Proprio per questo il Gruppo ha previsto percorsi di formazione e carriera per le nuove risorse, che serviranno allo sviluppo delle competenze necessarie in ambiti quali la digitalizzazione, la gestione dell’ambiente, l’ingegneria delle infrastrutture e la comprensione dei rischi climatici. Inoltre, per rendere più attrattive le opportunità di lavoro in FS, la società attuerà anche iniziative di welfare.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Per quanto riguarda i profili da assumere per le future assunzioni Ferrovie dello Stato saranno diversi. Le opportunità di lavoro che Ferrovie dello Stato renderà disponibili in arco di piano potranno riguardare tecnici, ingegneri, operai, esperti in ambito digitale e delle energie rinnovabili, personale operativo per la mobilità, dai conducenti ai macchinisti e ai manutentori, e molte altre figure.

IL PIANO INDUSTRIALE FS

Nello specifico, con il Piano Industriale Ferrovie dello Stato intende raggiungere i seguenti obiettivi:

  • dare certezza di esecuzione alle opere infrastrutturali nei tempi previsti;

  • favorire il trasporto collettivo multimodale rispetto al trasporto privato;

  • incrementare il trasporto merci su ferro, arrivando al suo raddoppio rispetto al 2019;

  • rendere le infrastrutture ferroviarie e stradali più sostenibili, accessibili, integrate efficacemente fra loro e resilienti, incrementandone la dotazione anche per ridurre il divario tra nord e sud del Paese;

  • ricorrere a fonti rinnovabili per aumentare il grado di autonomia energetica di FS, contribuendo alla transizione ecologica del Paese;

  • ridefinire la struttura organizzativa del Gruppo in 4 aree di business, ovvero Infrastrutture, Passeggeri, Logistica e Urbano;

  • rafforzare tutte le società del Gruppo aumentandone l’efficienza anche in ottica di pianificazione e progettazione;

  • garantire un presidio unico di controllo sull’attività a livello internazionale per generare ulteriore valore nei Paesi dove Ferrovie dello Stato è già presente: Francia, Spagna, Germania, Grecia, Olanda e Regno Unito;

  • esportare nei Paesi extra europei il proprio know-how integrato anche attraverso partnership.

Per tutti i dettagli rendiamo scaricabile la PRESENTAZIONE (Pdf 2,6Mb) del Piano Industriale FS Italiane 2022-2031 e il DOCUMENTO (Pdf 420Kb) che illustra gli obiettivi del programma.

IL GRUPPO

Il Gruppo FS Italiane è una delle maggiori realtà industriali italiane. E’ guidato dalla holding Ferrovie dello Stato Italiane SpA, la società capogruppo che è interamente di proprietà del Ministero dell’Economia e delle Finanze. Inoltre, è composto da varie società controllate, tramite le quali opera nei settori trasporto, infrastruttura, servizi immobiliari e altri servizi. Il Gruppo Ferrovie dello Stato conta attualmente oltre 82 mila dipendenti ed è attivo operativamente in diversi Paesi esteri, tramite società controllate o partecipate.

CANDIDATURE

Gli interessati alle future assunzioni Ferrovie dello Stato e alle offerte di lavoro attive possono visitare la pagina dedicata alle carriere (Lavora con noi) del Gruppo FS. Dalla stessa è possibile prendere visione delle posizioni aperte attualmente e candidarsi online, inviando il cv tramite l’apposito form.

Al momento Ferrovie dello Stato seleziona diverse figure per assunzioni sul territorio nazionale. Per conoscere tutte le selezioni in corso leggete questo approfondimento.

Se desiderate conoscere anche altre interessanti opportunità di impiego visiate la nostra pagina dedicata alle aziende che assumono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti