Germania, assistenza anziani: formazione e lavoro per italiani

sociale, assistenza, sanitario, oss

Siete alla ricerca di un lavoro all’estero in ambito assistenziale?

Si selezionano giovani italiani motivati a ottenere la qualifica di Infermiere o Assistente Sanitario con un periodo di formazione e lavoro in Germania

Si offre contratto di lavoro con stipendio minimo di 1.850 euro lordi mensili.

Sarà possibile presentare le candidature fino al giorno 8 gennaio 2021.

IL PROGETTO

Il servizio di collocamento internazionale dell’Agenzia federale per l’impiego tedesca (ZAV), in collaborazione con EURES Italia e i servizi per l’impiego di Baviera, avvia il progetto “Vivere e lavorare in Germania” per giovani interessati a diventare assistenti sanitari dopo un periodo di formazione e nel contempo ottenere la qualifica di infermiere. 

Il percorso formativo prevede la possibilità di ottenere dopo 1 anno la qualifica di assistente sanitario e dopo 3 anni la qualifica di infermiere. Previsto anche un corso di lingua tedesca.

OFFERTA FORMATIVA

Il progetto prevede i seguenti step formativi:

  • da marzo ad agosto 2021 corso gratuito di tedesco in Italia per acquisire il livello A2, necessario per poter seguire il progetto;
  • a partire da settembre 2021 corso intensivo di tedesco, contemporaneo al lavoro di assistenza, per conseguire il livello B1/B2 (requisito di accesso alla scuola di formazione);
  • da settembre 2022 ad agosto 2023 formazione professionale per diventare assistente sanitario;
  • da settembre 2023 formazione professionale per diventare infermiere.

REQUISITI

Agli interessati al percorso di formazione e lavoro per assistenza agli anziani si richiedono i seguenti requisiti:

  • età tra i 23 e i 45 anni e cittadinanza di uno dei Paesi dell’UE;
  • diploma di maturità o qualifica professionale (i laureati sono ammessi se non praticano la professione studiata da minimo 4 anni);
  • motivazione ad apprendere una formazione professionale duale in Germania che prevede di lavorare come assistente agli anziani e contemporaneamente studiare per ottenere prima la qualifica di assistente sanitario (1 anno) e poi di infermiere (3 anni);
  • esperienza nella cura agli anziani o motivazione ad intraprendere questa professione;
  • disponibilità ad apprendere la lingua tedesca con corsi intensivi.

BENEFITS E CONTRATTO DI LAVORO

I candidati selezionati per il lavoro di assistenza agli anziani in Germania, godranno dei seguenti benefits:

  • corso di tedesco base in Italia;
  • formazione professionale (in alcuni casi particolari è possibile saltare la formazione di
    un anno come assistente sanitario, d’intesa con il datore di lavoro e con la scuola di formazione);
  • supporto durante tutta la formazione (coaching, servizio di ripetizioni, preparazione agli esami);
  • supporto alla ricerca di alloggio.

I corsisti firmeranno un contratto di lavoro con il ruolo di ausiliario, che prevede un minimo mensile di 1.850 euro lordi al mese. I giovani lavoreranno in varie località della Baviera con permesso di assenza dal lavoro per seguire il corso intensivo di tedesco per il livello B1/B2 che è il requisito di accesso alla scuola di formazione.

Al termine di tutto il percorso di formazione, è prevista invece l’assunzione con qualifica di infermiere nella stessa struttura iniziale con stipendio mensile compreso tra i 2.500 e i 2.800 euro lordi.

COME CANDIDARSI

E’ possibile partecipare all’incontro online che si terrà il 10 dicembre alle ore 17.00 durante il quale i promotori del progetto spiegheranno tutti i dettagli.

Per candidarsi poi al progetto di formazione e lavoro in Germania di assistente sanitario sarà necessario presentare entro il giorno 8 gennaio 2021 i seguenti documenti:

  • lettera di presentazione indicando le esperienze (anche non lavorative) con gli anziani e la motivazione ad imparare la professione, apprendere il tedesco e trasferirsi in Germania;
  • curriculum vitae con foto, secondo il modello Europass e in formato pdf, completo di tutte le
    esperienze lavorative e di tutti i periodi in cui non si è lavorato, indicando la motivazione;
  • copia del diploma.

Per registrarsi all’incontro online e per inoltrare le candidature è necessario scrivere a Maria Megna, consulente EURES Regione Lombardia, all’indirizzo e-mail: [email protected] 

Per conoscere tutte le informazioni sul progetto per italiani “Vivere e lavorare in Germania” è possibile scaricare questa SCHEDA (Pdf 377 kb) informativa.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments