Germania, assistenza anziani: formazione e lavoro per italiani

sociale, assistenza, sanitario, oss

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Siete alla ricerca di un lavoro all’estero in ambito assistenziale? Si selezionano giovani italiani motivati a ottenere la qualifica di Infermiere o Assistente Sanitario con un periodo di formazione e lavoro in Germania.

Si offre contratto di lavoro con stipendio minimo di 1.950 euro lordi mensili.

Sarà possibile presentare le candidature fino al giorno 14 maggio 2021.

IL PROGETTO

Il servizio di collocamento internazionale dell’Agenzia federale per l’impiego tedesca (ZAV), in collaborazione con EURES Italia e i servizi per l’impiego di Baviera, avvia il progetto “Vivere e lavorare in Germania” per giovani interessati a diventare assistenti sanitari dopo un periodo di formazione e nel contempo ottenere la qualifica di infermiere.

Il percorso formativo prevede la possibilità di ottenere dopo 1 anno la qualifica di assistente sanitario e dopo 3 anni la qualifica di infermiere. Previsto anche un corso di lingua tedesca.

OFFERTA FORMATIVA

Il progetto prevede i seguenti step formativi:

  • da agosto 2021 a dicembre corso gratuito di tedesco in Italia per acquisire il livello A2, necessario per poter seguire il progetto;
  • a partire da gennaio 2022 corso intensivo di tedesco, contemporaneo al lavoro di assistenza, per conseguire il livello B1/B2 (requisito di accesso alla scuola di formazione);
  • da settembre 2022 ad agosto 2023 formazione professionale per diventare assistente sanitario;
  • da settembre 2023 formazione professionale per diventare infermiere.

REQUISITI

Agli interessati al percorso di formazione e lavoro per assistenza agli anziani si richiedono i seguenti requisiti:

  • età tra i 23 e i 45 anni e cittadinanza di uno dei Paesi dell’UE;
  • diploma di maturità o qualifica professionale (i laureati sono ammessi se non praticano la professione studiata da minimo 4 anni);
  • motivazione ad apprendere una formazione professionale duale in Germania che prevede di lavorare come assistente agli anziani e contemporaneamente studiare per ottenere prima la qualifica di assistente sanitario (1 anno) e poi di infermiere (3 anni);
  • esperienza nella cura agli anziani o motivazione ad intraprendere questa professione;
  • disponibilità ad apprendere la lingua tedesca con corsi intensivi.

BENEFITS E CONTRATTO DI LAVORO

I candidati selezionati per il lavoro di assistenza agli anziani in Germania, godranno dei seguenti benefits:

  • corso di tedesco base in Italia;
  • formazione professionale (in alcuni casi particolari è possibile saltare la formazione di
    un anno come assistente sanitario, d’intesa con il datore di lavoro e con la scuola di formazione);
  • supporto durante tutta la formazione (coaching, servizio di ripetizioni, preparazione agli esami);
  • supporto alla ricerca di alloggio.

I corsisti firmeranno un contratto di lavoro con il ruolo di ausiliario, che prevede un minimo mensile di 1.950 euro lordi al mese. I giovani lavoreranno in varie località della Baviera con permesso di assenza dal lavoro per seguire il corso intensivo di tedesco per il livello B1/B2 che è il requisito di accesso alla scuola di formazione.

Al termine di tutto il percorso di formazione, è prevista invece l’assunzione con qualifica di infermiere nella stessa struttura iniziale con stipendio mensile compreso tra i 2.500 e i 2.800 euro lordi.

COME CANDIDARSI

E’ possibile partecipare all’incontro online che si terrà il 19 aprile alle ore 17.00 durante il quale i promotori del progetto spiegheranno tutti i dettagli.

Per candidarsi poi al progetto di formazione e lavoro in Germania di assistente sanitario sarà necessario presentare entro il giorno 14 maggio 2021 i seguenti documenti:

  • lettera di presentazione indicando le esperienze (anche non lavorative) con gli anziani e la motivazione ad imparare la professione, apprendere il tedesco e trasferirsi in Germania;
  • curriculum vitae con foto, secondo il modello Europass e in formato pdf, completo di tutte le
    esperienze lavorative e di tutti i periodi in cui non si è lavorato, indicando la motivazione;
  • copia del diploma.

Per registrarsi all’incontro online e per inoltrare le candidature è necessario scrivere a Maria Megna, consulente EURES Regione Lombardia, all’indirizzo e-mail: [email protected], entro il 16 aprile 2021.

Per conoscere tutte le informazioni sul progetto per italiani “Vivere e lavorare in Germania” è possibile scaricare questa SCHEDA (Pdf 377 kb) informativa.

Per restare aggiornati continuate a seguirci e iscrivetevi gratuitamente alla nostra newsletter.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments