Lavoro per 50 Addetti ristorazione e accoglienza sui Treni

Cameriere Ristorante

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Assunzioni in vista per Addetti alla ristorazione e accoglienza a bordo dei treni.

Sono aperte le selezioni per 50 posti di lavoro in Lazio, Lombardia, Piemonte e Veneto. Ecco come candidarsi.

LAVORO PER ADDETTI RISTORAZIONE BORDO TRENO

L’Agenzia per il Lavoro Articolo 1 – Soluzioni HR seleziona personale per conto di un’azienda cliente che opera nel settore della ristorazione. Sono disponibili 50 posti di lavoro per Addetti ristorazione e accoglienza sui treni. I candidati selezionati si occuperanno di effettuare il servizio bar, all’interno della carrozza dedicata allo stesso, e di accogliere e assistere i clienti al posto sui treni.

REQUISITI

L’offerta di lavoro per Operatori ristorazione bordo treno è rivolta a candidati in possesso dei seguenti requisiti:
diploma, preferibilmente ad indirizzo alberghiero o turistico;
– pregressa esperienza maturata presso bar, ristoranti o strutture alberghiere, a contatto diretto con i clienti;
– conoscenza della lingua inglese;
– disponibilità al lavoro su turnazioni, indicativamente in orario 5.00 – 24.00, e a lavorare anche nei fine settimana;
– aspetto e presenza curati;
– spiccate doti di relazione;
– predisposizione alla promozione e alla vendita, ovvero capacità di rispondere ai clienti, di suggerire soluzioni di acquisto e di invogliare al consumo;
– predisposizione al alvoro in team e a lavorare anche in situazioni stressanti;
– velocità e attitudine alla soluzione di eventuali problemi.

CONDIZIONI DI LAVORO

Le risorse selezionate saranno assunte con orario di lavoro di 38 ore settimanali. I turni saranno articolati su 6 o 7 giorni lavorativi.

SEDI

Le assunzioni per Addetti ristorazione e accoglienza saranno effettuate presso le sedi di Roma, Milano, Torino e Venezia.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle future assunzioni per Operatori ristorazione bordo treno, e alle offerte di lavoro in Lazio, Lombardia, Piemonte e Veneto, possono candidarsi inviando il cv, completo di autorizzazione al trattamento dei dati personali (d.lgs 196/2003), tramite mail, all’Agenzia per il Lavoro Articolo 1, ai seguenti indirizzi di posta elettronica, in base alla sede di interesse:

– per la sede di Roma – [email protected];
– per la sede di Milano – [email protected];
– per la sede di Torino – [email protected];
– per la sede di Venezia – [email protected].

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments