Lavoro in Banca, Unione Europea: stipendi da 6Mila Euro

unione europea bandiera

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Vi piacerebbe lavorare in banca? Sono disponibili nuove offerte di lavoro nell’Unione Europea presso il Comitato Unico di Risoluzione dell’Unione Bancaria Europea. Previsti stipendi fino a 6Mila Euro.

Sono aperte le selezioni per diverse figure che lavoreranno per il Single Resolution Board, ossia il Comitato Unico di Risoluzione, una Autorità Europea introdotta nell’ambito del Meccanismo di Risoluzione Unico. Le opportunità di lavoro in Banca con l’UE sono rivolte a diplomati e laureati, in vista di assunzioni a tempo determinato eventualmente rinnovabili.

L’ISTITUZIONE

Il Comitato Unico di Risoluzione è un organo decisionale che opererà nell’ambito del Single Resolution Mechanism – SRM, ovvero il Meccanismo di Risoluzione Unico che, operativo da novembre 2014, si occuperà della risoluzione delle crisi bancarie nell’ambito dell’Unione Bancaria Europea. In pratica, il Single Resolution Board interverrà nel caso in cui una banca soggetta al Meccanismo Unico di Vigilanza (Single Supervisory Mechanism) della Banking Union si trovi in gravi difficoltà, attraverso una procedura di risanamento e di sostegno grazie al fondo di risoluzione unico. Questo fondo sarà man mano alimentato dai contributi delle banche dei Paesi dell’Eurozona e spetterà alla Banca Centrale Europea il compito di supervisionare le banche che decidono di aderire all’Unione Bancaria Europea.

BANCA UNICA EUROPEA LAVORO E ASSUNZIONI

Le opportunità di lavoro in banca con il Comitato Unico di Risoluzione dell’Unione Bancaria Europea sono rivolte a laureati e diplomati, con esperienza variabile in base ai ruoli, per assunzioni a tempo determinato della durata di 3 anni, rinnovabili. Le figure ricercate al momento sono esperti, legali, responsabili, consulenti, analisti, assistenti finanziari, agenti, addetti risorse umane e impiegati, ed i candidati selezionati potranno lavorare a Bruxelles, presso la sede del Single Resolution Board, con una retribuzione variabile tra i 3.400 e i 6.300 Euro, a seconda del ruolo. Ecco un breve excursus delle posizioni aperte in questo periodo:
Bank Recovery and Resolution Expert (AD6), stipendio di 4.960 Euro al mese. Candidature entro il 6 novembre 2014;
Senior Bank Recovery and Resolution Expert (AD8), stipendio di 6.350,35 Euro al mese. Candidature entro il 6 novembre 2014;
Senior Legal Expert in Bank Resolution (AD8), stipendio di 6.350,35 Euro al mese. Candidature entro il 6 novembre 2014;
Procurement Officer (AD6), stipendio di 4.960,64 Euro al mese. Candidature entro il 31 ottobre 2014;
Senior Legal Adviser (AD8), stipendio di 6.350,35 Euro al mese. Candidature entro il 31 ottobre 2014;
Senior Financial Analysts (AD8), stipendio di 6.350,35 Euro al mese. Candidature entro il 31 ottobre 2014;
Financial & Procurement Assistants (AST3), stipendio di 3.424,90 Euro al mese. Candidature entro il 31 ottobre 2014;
Financial initiating Agents (AST3), stipendio di 3.424,90 Euro al mese. Candidature entro il 31 ottobre 2014;
HR Assistants (AST3), stipendio di 3.424,90 Euro al mese. Candidature entro il 31 ottobre 2014;
Document Management Officer (AST4), stipendio di 3.875,06 Euro al mese. Candidature entro il 31 ottobre 2014.

REQUISITI

Ai candidati si richiede il possesso dei seguenti requisiti generali:
– cittadinanza di uno Stato membro dell’UE;
– godimento dei diritti civili;
laurea o diploma in linea con quanto indicato espressamente negli avvisi di selezione;
– posizione regolare rispetto agli obblighi militari;
– idoneità fisica;
– possesso delle caratteristiche specificatamente richieste per ciascuna mansione;
– conoscenza fluente della lingua inglese.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle future assunzioni Unione Bancaria Europea e alle offerte di lavoro in Banca con l’UE possono candidarsi visitando la pagina dedicata alle carriere e selezioni presso il Comitato Unico di Risoluzione ed il portale EPSO riservato alle ricerche in corso presso l’Unione Europea, selezionando gli annunci di interesse e inviando il curriculum attraverso gli appositi form online, entro le scadenze indicate per ciascuna selezione di personale.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments