Nuove licenze Taxi 2023: concorsi in arrivo

Taxi, tassisti, conducenti
adv

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

In arrivo nuovi concorsi per l’assegnazione di nuove licenze per i taxi.

Con la recente approvazione del Decreto Omnibus, il Consiglio dei Ministri autorizza l’aumento delle licenze per il servizio taxi. Per il rilascio delle stesse verranno indette apposite procedure straordinarie.

Ecco cosa sapere sulle nuove licenze taxi 2023 e sui bandi in arrivo.

NUOVE LICENZE TAXI 2023

Nella giornata del 7 agosto 2023, il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Ominibus Asset e Investimenti, provvedimento multi-tematico che introduce numerose misure urgenti a tutela dei cittadini e in materia di attività economiche. Tra i diversi interventi, il Decreto Legge prevede importanti novità per le licenze taxi e per i concorsi utili al loro rilascio, con il fine di rispondere all’incrementata richiesta del servizio di trasporto pubblico locale non di linea.

Nello specifico, il provvedimento autorizza città metropolitane, capoluoghi e comuni sede di aeroporti internazionali ad aumentare le licenze taxi, definitive e a titolo oneroso, fino al 20% in più rispetto alle esistenti. Per attuare l’intervento, verranno indetti bandi di concorso straordinari. I prossimi concorsi per le licenze taxi saranno aperti a nuovi operatori e potranno, pertanto, comportare nuove possibilità di lavoro nel settore. Ciascun comune potrà dunque pubblicare un bando per la licenza taxi straordinario.

NOVITÀ PER LE LICENZE TAXI TEMPORANEE

Il Decreto Legge appena approvato, che esclude la possibilità di cumulo tra le licenze definitive, prevede semplificazioni anche per le procedure di assegnazione delle licenze taxi temporanee. Queste ultime, che fanno fronte alla maggiore richiesta del servizio che si registra, ad esempio, in occasione di grandi eventi o nelle stagioni turistiche, potranno essere rilasciate dai Comuni solo a soggetti già titolari di licenze.

La concessione potrà essere a titolo oneroso o gratuito, e i tassisti potranno gestire la speciale autorizzazione in proprio, oppure affidarla a terzi. La durata delle autorizzazioni temporanee non potrà superare i 12 mesi, con possibilità di proroga fino ad un massimo di 24 mesi.

adv

LE NUOVE PROCEDURE CONCORSUALI

Al momento, secondo quanto previsto dalla bozza del Decreto Omnibus Asset e Investimenti, i concorsi in arrivo per il rilascio delle licenze taxi definitive saranno aperti a:

  • soggetti già titolari, al momento della pubblicazione del bando, di licenza per l’esercizio del servizio;

  • soggetti che abbiano svolto il ruolo di sostituto alla guida;

  • altri soggetti in possesso dei requisiti stabiliti dalla Legge n. 21 del 15 gennaio 1992 che regola il servizio di trasporto passeggeri mediante autoservizi pubblici non di linea.

Per poter ottenere la licenza sarà obbligatorio l’utilizzo di veicoli non inquinanti, mentre il contributo da versare per il rilascio dell’autorizzazione al servizio sarà stabilito da ciascun Comune.

Per avere certezza delle disposizioni occorre però attendere la pubblicazione del testo definitivo del Decreto in Gazzetta Ufficiale, su cui vi aggiorneremo.

ALTRE NOVITÀ PER IL SETTORE TAXI

Al fine di favorire l’utilizzo di mezzi ecologici, condizione vincolante anche per l’ottenimento dell’autorizzazione al servizio, il Decreto riconosce un doppio incentivo (rispetto a quanto previsto dal Decreto Legge 1 marzo 2022, n. 17) per l’acquisto di veicoli non inquinanti da adibire al servizio taxi da parte dei tassisti che vinceranno il concorso.

Altro intervento introdotto dal Decreto Omnibus riguarda la semplificazione delle autorizzazioni alla “doppia guida” delle auto bianche per il traposto passeggeri, ovvero alla possibilità che uno stesso taxi sia guidato da 2 conducenti diversi.

DOVE VEDERE I BANDI

Con ogni probabilità i bandi dei concorsi per le nuove licenze taxi saranno pubblicati sui siti web dei comuni e delle città metropolitane che procederanno a nuove assegnazioni.

Metteremo a vostra disposizione i bandi non appena saranno disponibili. Seguiteci per restare informati e iscrivetevi al nostro canale Telegram, per essere aggiornati su tutte le novità.

adv

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Visitate la nostra pagina dedicata ai concorsi pubblici, aggiornata ogni giorno con le nuove selezioni pubbliche aperte, e la sezione riservata ai prossimi concorsi in uscita, per conoscere tutte le novità sui bandi in arrivo.

Continuate a seguirci per restare informati e iscrivetevi gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale Telegram, per ricevere tutti gli aggiornamenti e avere le notizie in anteprima

di Clara R.
Redattrice, esperta di lavoro, impiego estero e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *