Premio Chiara Baldassari: concorso di giornalismo per donne

video maker ripresa

Al via la quarta edizione del Premio di giornalismo Chiara Baldassari aperto a tutte le donne che operano nel campo dell’informazione e della comunicazione, studentesse, giornaliste, professioniste, praticanti, pubbliciste o free lance.

Il premio è promosso dal Comune di Vecchiano, che desidera ricordare l’impegno e l’entusiasmo professionale della concittadina Chiara Baldassari, giovane videogiornalista di Report, scomparsa prematuramente nel 2005.

IL CONCORSO

I partecipanti al concorso dovranno realizzare un filmato che metta in evidenza buone prassi di politica e sostenibilità urbana.

Il tema della quarta edizione del Premio Chiara Baldassari è “Un girasole nel motore: storie di sostenibilità urbana”. ‘Una goccia nel mare di gasolio che bruciamo, la buona notizia qual è? E’ che finalmente abbiamo iniziato’. Sono queste le parole che chiudono l’inchiesta di Chiara Baldassarri ‘Un girasole nel motore’, andata in onda su Report il 25 ottobre 2001, che racconta l’esperienza positiva del Comune di Ravenna nell’utilizzo del biodiesel per riscaldare gli edifici pubblici, le case popolari e per alimentare i camion della nettezza urbana.

Sull’esempio dell’inchiesta di Chiara, saranno premiati i filmati migliori che porteranno alla luce, grazie ad un accurato lavoro di ricerca, analisi e documentazione, buone prassi di politica e sostenibilità urbana.

Una giuria di esperti valuterà i lavori secondo i seguenti criteri di valutazione:
– coerenza tematica;
– qualità filmica;
– rilevanza e originalità;
– forza comunicativa;
– completezza e correttezza dell’informazione;
– rispetto del regolamento del bando.
Successivamente la giuria selezionerà i tre lavori migliori.

I PREMI

I tre migliori lavori presentati per il Premio Chiara Baldassari riceveranno i seguenti premi:
– primo premio € 1.800,00;
– secondo premio € 800,00;
– terzo premio € 400,00.
La giuria potrà inoltre assegnare anche delle menzioni speciali.

REQUISITI

Il concorso Baldassari è a livello nazionale e possono partecipare:
– giornaliste (professioniste, pubbliciste, praticanti, free lance);
– operatrici nel campo dell’informazione e della comunicazione;
– studentesse di tutte le scuole e di ogni facoltà universitaria;
– età minima di partecipazione 18 anni.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione al concorso per giornaliste è a titolo completamente gratuito. E’ possibile presentare un solo filmato. Tutti i filmati dovranno avere una durata minima di 7 minuti e massima di 15. Tutto il materiale così come richiesto nel bando di partecipazione, dovrà essere trasmesso entro il 30 Maggio 2015 scegliendo una delle seguenti modalità d’invio: consegna a mano o tramite raccomanda con ricevuta di ritorno ai seguenti indirizzi: Ufficio Cultura – Comune di Vecchiano, via G. B. Barsuglia n. 182, 56019 Vecchiano (Pi); o presso l’U.R.P. via XX Settembre n. 9, 56019 Vecchiano (Pi).

BANDO

Per maggiori informazioni in merito al premio per giornalisti Chiara Baldassarri si consiglia un’attenta lettura del BANDO. Ulteriori informazioni in merito sono reperibili alla pagina web del Comune di Vecchiano.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments