Rovereto (Trento): lavoro per addetti caricamento scaffali nei supermercati

supermercati

Sono aperte le selezioni al lavoro per addetti al caricamento degli scaffali nei supermercati con sede a Rovereto (Trento).

Per candidarsi all’offerta non sono richiesti requisiti specifici.

Candidature fino al 28 settembre 2022. Ecco tutte le informazioni per partecipare alla selezione.

ROVERETO LAVORO ADDETTI SCAFFALI SUPERMERCATO

È disponibile, dunque, una nuova offerta di lavoro per addetti al caricamento degli scaffali, da impiegare presso un punto vendita di Rovereto (Trento).

Le risorse assunte dovranno provvedere al servizio di approntamento merci a scaffale, mostrando senso di organizzazione, ordine e diligenza.

REQUISITI

Per accedere alla selezione relativa all’offerta di lavoro a Rovereto, non sono richiesti requisiti specifici se non la disponibilità a lavorare in turni serali.

CONDIZIONI DI LAVORO

I candidati al lavoro addetto alle merci sugli scaffali saranno assunti con contratto a tempo determinato o indeterminato parziale (18 ore a settimana), con qualifica ISTAT di “Addetti alla gestione dei magazzini e professioni assimilate”.

Gli orari di lavoro sono serali, ovvero, dalle ore 20.30, mentre i lavoratori saranno impegnati 6 giorni a settimana.

Il trattamento economico prevede la remunerazione secondo contratto nazionale, oltre alle competenze di fascia notturna e/o straordinaria.

COME CANDIDARSI

Per candidarsi all’offerta di lavoro, è indispensabile inviare il proprio Curriculum Vitae a mezzo mail, all’indirizzo: [email protected]. Per presentare la propria candidatura c’è tempo fino al 28 settembre 2022.

ALTRE OFFERTE DI LAVORO E COME RESTARE AGGIORNATI

Per conoscere tutte le offerte di lavoro, disponibili in Italia in questo momento, potete visitare la nostra pagina dedicata. Restate, inoltre, sempre aggiornati iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti