Spazio Portici – Percorsi creativi: concorso urban art, in palio fino a 1.400 euro

Sgabello

Sono aperte le iscrizioni al Bando Nazionale Spazio Portici – Percorsi creativi, il concorso di Urban Art rivolto ai giovani artisti e curatori italiani. Il contest è finalizzato alla creazione di mostre a cielo aperto nella Città di Torino.

I vincitori del concorso creativo riceveranno premi fino a 1.400 €.

È possibile iscriversi fino al 4 aprile 2022. Ecco il bando che regola la selezione e tutte le informazioni.

SPAZIO PORTICI PERCORSI CREATIVI

Al via il bando Spazio Portici – Percorsi Creativi, un progetto ideato dalla Fondazione Contrada Torino Onlus, in collaborazione con la Città di Torino, Torino Creativa e all’Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani (GAI).

Il concorso è finalizzato alla promozione del sistema urbano, specie in zone di porticato. Saranno dunque create mostre temporanee a cielo aperto, dove condividere lo spazio pubblico e celebrare l’inclusione, il miglioramento della qualità umana, la trasmissione della conoscenza artistica.

DESTINATARI E SEZIONI

Il concorso Spazio Portici – Percorsi creativi è costituito da due sezioni, rispettivamente rivolte ai destinatari di seguito indicati:

  • sezione professionale, per artisti e/o curatori artistici di professione;
  • sezione educativa, per studenti appartenenti a licei e istituiti del Piemonte a indirizzo arti figurative, design, grafica e comunicazione, moda e scenografia.

REQUISITI

Per ciascuna sezione sopra indicata, sono predisposti i seguenti requisiti:

SEZIONE PROFESSIONALE

  • età compresa tra 18 e 35 anni;
  • essere nati e/o residenti in Italia (inclusi/e i cittadini/e di nazionalità non italiana);
  • delega, in caso di gruppo, al capofila (curatrice / curatore) da parte dei componenti del gruppo (allegato 2);
  • aver svolto attività professionali nel mondo dell’arte visiva, della grafica, del design, dell’architettura della fotografia, nel caso di gruppo: almeno il capofila (allegato 3);
  • assicurare la paternità artistica del concept e delle opere presentate; nel caso di gruppo: almeno il capofila (allegato 4);
  • disponibilità a non porre alcun vincolo all’uso non commerciale dei contenuti delle opere vincitrici del bando da parte degli enti promotori e coordinatori (allegato 5);
  • rispetto dei tempi previsti per la consegna del progetto e della documentazione richiesta; (allegato 6);
  • disponibilità della curatrice o del curatore o di artista da loro delegato a partecipare ad almeno un incontro, in modalità da concordare con gli enti organizzatori, con le classi dei Licei e/o degli Istituti selezionati per contribuire all’interazione tra i percorsi creativi (allegato 7).

Gli allegati sopra menzionati, relativi alla sezione professionale, sono riportati in questo DOCUMENTO (doc 229 kb).

SEZIONE EDUCATIVA

  • contemplare nei programmi didattici i seguenti indirizzi: arti figurative, fotografia, design, grafica e comunicazione, moda e scenografia (allegato 1);
  • avere intenzione di condurre nel 2022 un laboratorio didattico specialmente riferito alla Urban Art (allegato 2);
  • disponibilità a concordare con gli enti organizzatori modalità di trasmissione, in presenza o in remoto secondo le condizioni ed i vincoli cogenti nel periodo interessato, delle competenze professionali selezionate attraverso la Call nella Sezione di riferimento al fine di creare una compenetrazione ed uno scambio formativo (allegato 3);
  • identificare una classe dell’ultimo biennio e la docenza di riferimento cui far pervenire le informazioni e da impegnare nel laboratorio creativo che dovrà consegnare agli enti organizzatori i materiali da riprodurre nelle mostra dedicata alla Sezione educativa (allegato 4).

Gli allegati sopra menzionati, relativi alla sezione educativa, sono riportati in questo DOCUMENTO (doc 223 kb).

SELEZIONE

Per la sezione professionale relativa al concorso urban art Spazio Portici – Percorsi creativi, sono previsti i seguenti criteri di selezione: qualità e originalità della proposta laboratoriale; qualità delle artiste e artisti coinvolti; traducibilità del concept in funzione didattica.

Per la sezione educativa, si terrà invece conto dei seguenti criteri: qualità e originalità della proposta laboratoriale; qualità della proposta didattica in un’ottica di continuità temporale e lavorativa; qualità delle esperienze didattiche maturate sul tema della Urban Art.

Gli artisti saranno valutati da un comitato, composto da esperti e rappresentanti degli enti organizzatori.

PREMI

Sulla base della sezione per la quale si concorre, sono previsti i seguenti premi:

SEZIONE PROFESSIONALE

Ai tre progetti primi classificati, e dunque vincitori, sarà riconosciuto un premio lordo di 1.400 € per ciascun curatore / curatrice. Il premio è comprensivo della fee per le attività di coordinamento con artisti e artiste di riferimento e delle opere da presentare nella successiva esposizione.

SEZIONE EDUCATIVA

Ai due Licei o Istituti vincitori saranno riconosciuti i seguenti benefici:

  • organizzazione in presenza o in remoto di almeno un incontro per gli/le studenti con curatrici/tori della urban art che potranno, insieme con i docenti, accompagnare le classi nel loro percorso creativo e formativo;
  • rimborso spese in materiali didattici per un ammontare massimo di 400 lordi cadauno;
  • riproduzione dei lavori in altrettante mostre temporanee, allestite sotto le arcate di zone della città di Torino di volta in volta individuate, prodotte a cura degli enti promotori con un apposito budget.

COME PARTECIPARE

È possibile partecipare al concorso urban art Spazio Portici – Percorsi creativi fino alle ore 12.00 del 4 aprile 2022, inviando i progetti e documentazione all’indirizzo email: [email protected], e inserendo nell’oggetto la dicitura a “Bando Nazionale Spazio Portici – Percorsi Creativi”.

Per entrambe le sezioni, gli artisti dovranno presentare due allegati (dimensione max 5 MB per allegato, formato .zip), di cui una prima cartella rinominata “Documenti” e una seconda cartella rinominata “Proposta”. Le indicazioni sugli allegati da inserire all’interno delle cartelle, per ciascuna sezione, e tutte le ulteriori precisazioni sulle modalità di candidatura alla Call, sono riportati nel bando che rendiamo disponibile sotto.

BANDO

Gli interessati a partecipare al concorso Spazio Portici – Percorsi creativi 2022 sono invitati a leggere attentamente il BANDO (PDF 5 MB) che regola la selezione.

ALTRI BANDI CREATIVI E AGGIORNAMENTI

Per scoprire anche altri bandi creativi, visitate la nostra pagina dedicata ai concorsi in Italia. Inoltre, per rimanere sempre aggiornati su tutte le novità e leggere le notizie in anteprima, vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti