Termini Imerese: 200 assunzioni con Piano Rilancio

tecnologia, bando

Attese in Sicilia nuove assunzioni a Termini Imerese grazie ad un maxi Piano di Rilancio industriale che sarà avviato in quest’area.

L’operazione, lanciata dal Polo Meccatronica Valley, coinvolge 50 aziende e stima in 200 le unità di personale da impiegare in fase inziale.

Ecco cosa sapere sui posti di lavoro a Termini Imerese che verranno creati tramite il Piano Rilancio.

TERMINI IMERESE ASSUNZIONI CON NUOVO POLO TECNOLOGICO

Un Piano Rilancio da 86 milioni di euro e centinaia di nuove assunzioni sta infatti per prendere il via a Termini Imerese, in provincia di Palermo. Prevede la nascita qui di un nuovo polo dell’industria 4.0, ad alto tasso tecnologico. A presentarlo è il Polo Meccatronica Valley. Si tratta dell’incubatore nato con il sostegno di Invitalia e della Regione Siciliana per sostenere le imprese dell’isola e seguire le linee dettate dalla Next generation Eu, il piano europeo per la ripresa economia in risposta all’epidemia da Covid19.

Sono 50 le aziende che hanno deciso di sviluppare progetti e portare produzioni presso l’hub di Termini Imerese. Si tratta sia di società italiane, con sedi in Lazio, Lombardia, Piemonte, Campania e Toscana, che di multinazionali estere. Le attività in arrivo riguardano ricerca, tecnologia e innovazione e si sviluppano attorno a 7 aree tematiche principali, ovvero Industria 4.0, Start up, Efficienza energetica, Sos Covid, Smart cities, Formazione, Laboratorio comune.

Particolarmente importante il risvolto atteso sulle condizioni occupazionali della Sicilia. Si stima, infatti, che grazie al Piano Rilancio e all’avvio dei nuovi progetti nasceranno a Termini Imerese ben 200 posti di lavoro.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Al momento non sono ancora noti i profili professionali interessati dalle assunzioni a Termini Imerese. Si può tuttavia ipotizzare che le selezioni saranno rivolte a risorse da impiegare nei numerosi progetti attesi presso l’hub tecnologico. Tra questi sono previsti, ad esempio, un laboratorio di ricerca in ambito automotive 4.0, una fabbrica per l’assemblaggio di scooter auto-sanificanti, impianti per riciclare la plastica e per manutenere treni per il turismo, la nascita di una comunità per l’energia green.

IL MECCATRONICA VALLEY DI TERMINI IMERESE

Il Meccatronica Valley è un incubatore e acceleratore d’impresa, nato a Termini Imerese con l’obiettivo di diventare un grande hub tecnologico a sostegno dell’imprenditorialità siciliana. Il sito mira a generare sviluppo economico e opportunità professionali nei settori industriali più innovativi. Tra i partner che hanno contribuito all’avvio del distretto imerese della meccanotronica figurano Invitalia, Regione Sicilia, Confindustria, Università di Palermo, TIM, Digital Magics e altre importanti aziende e realtà istituzionali del territorio. Il polo tecnologico, che occupa una superfice di oltre 3.000 mq, accoglie al suo interno 3 edifici, uffici amministrativi, 12 laboratori e anche aree dedicate al co-working.

CANDIDATURE

E’ ancora presto per poter parlare di candidature. Gli interessati alle future assunzioni a Termini Imerese dovranno attendere l’avvio dei nuovi progetti e delle selezioni del personale da impiegarvi. Per informazioni sull’hub, potete visitare il sito web del Polo Meccatronica Valley Sicilia.

Cercheremo di tenervi informati sui prossimi sviluppi del Piano di Rilancio di Termini Imerese e sulle assunzioni che ne seguiranno. Per continuare a seguirci potete iscrivervi gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale Telegram, per avere aggiornamenti e notizie in anteprima.

Inoltre, se volete conoscere altre opportunità di lavoro al momento attive, potete visitare la nostra pagina dedicata alle aziende che assumono.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments