Università di Bologna: concorso per 24 diplomati

funzionari amministrativi, amministrazione, ufficio, contabile

L’Università di Bologna (Emilia Romagna) ha pubblicato un concorso per diplomati finalizzato alla copertura di 24 posti di lavoro.

È prevista, infatti, l’assunzione a tempo indeterminato di nuove risorse per le esigenze dell’Amministrazione generale e delle Strutture dell’Ateneo – Cat. C1.

La domanda di partecipazione al bando deve essere presentata entro il 24 Febbraio 2022. Scopriamo tutti i dettagli sul concorso e come candidarsi.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso dell’Università di Bologna per diplomati i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o uno degli Stati membri dell’Unione Europea o altre categorie specificate nel bando;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
  • godimento dei diritti civili e politici (anche negli Stati di appartenenza o di provenienza per i cittadini non italiani);
  • età non inferiore agli anni 18;
  • assenza di condanne penali definitive che possano impedire, secondo le normative vigenti, l’instaurarsi del rapporto di impiego;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • assenza licenziamento per motivi disciplinari, destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, o con mezzi fraudolenti.

Prevista, inoltre, la riserva di 7 posti a favore dei volontari delle FF.AA.

SELEZIONE

Qualora il numero dei candidati sia tale da pregiudicare il rapido e corretto svolgimento delle procedure selettive, l’amministrazione si riserva la facoltà di effettuare una prova preselettiva.

La procedura di selezione prevede il superamento di due prove d’esame: una scritta ed una orale. Per conoscere nel dettaglio le materie oggetto d’esame vi rimandiamo alla lettura del testo integrale del bando.

UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

L’Alma Mater Studiorum Università di Bologna nasce nel 1088 ed è l’ateneo più antico del mondo occidentale. Attualmente l’università è suddivisa in 5 campus (Bologna, Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini), 32 dipartimenti e 12 centri di ricerca e formazione.

DOMANDA

Per partecipare al concorso per diplomati presso l’Università di Bologna i candidati dovranno presentare la domanda di ammissione entro le ore 13,00 del 24 Febbraio 2022 esclusivamente per procedura telematica raggiungibile a questa pagina e cliccando sul link relativo bando al quale si è interessati.

Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti:

  • ricevuta comprovante il pagamento del contributo, non rimborsabile, pari a 10 Euro;
  • curriculum vitae formativo e professionale, esclusivamente a fini conoscitivi, in formato europeo ed in lingua italiana;
  • copia informatica non autenticata di un documento di riconoscimento in corso di validità, con firma visibile.

BANDO

I candidati al concorso per diplomati all’Università di Bologna sono tenuti a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 279 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 7 del 25-01-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni, sulle procedure selettive e sulla graduatoria finale, saranno pubblicate sul sito Internet dell’Università, nella sezione ‘Ateneo Concorsi e selezioni Bandi di concorso e avvisi di mobilità esterna per TA’.

ALTRI CONCORSI PUBBLICI E COME RESTARE AGGIORNATI

Continuate a seguirci e, per scoprire tutti i concorsi per diplomati, visitate la nostra pagina dedicata. Inoltre, per restare sempre aggiornati su tutte le novità e leggere le notizie in anteprima, iscrivetevi gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti