Università di Salerno: concorso per 8 posti, categorie protette

concorsi, concorso, concorso pubblico
adv

È stato indetto un concorso dall’Università di Salerno finalizzato alla copertura di 8 posti di lavoro – categoria B, posizione economica B3, per i servizi di supporto alle procedure amministrative e contabili dell’Università.

La selezione pubblica, riservata alle categorie protette, prevede l’assunzione a tempo indeterminato.

Per presentare la domanda di ammissione c’è tempo fino al 2 maggio 2024.

Di seguito diamo tutte le informazioni utili su requisiti, selezione, come candidarsi e il bando da scaricare.

CONCORSO UNIVERSITÀ DI SALERNO

L’Università degli Studi di Salerno, in Campania, ha dunque indetto un concorso per la copertura di 8 posti di lavoro di categoria B, “Area Servizi Generali e Tecnici”.

I posti sono riservati esclusivamente agli appartenenti alle categorie protette di cui all’art.1 della Legge 68/1999, iscritti negli elenchi tenuti dai servizi per il collocamento mirato di cui all’art. 8 della medesima legge.

La posizione da coprire prevede lo svolgimento di compiti di supporto alle attività amministrative e tecniche, delle strutture centrali e dei dipartimenti, come ad esempio:

  • presidio e collaborazione per l’espletamento delle diverse attività di Ateneo,
  • collaborazione nella gestione delle aule e delle strutture accademiche,
  • accoglienza utenza accademica.

Dei posti messi a concorso, 2 sono prioritariamente riservati a volontari delle FF.AA.

REQUISITI RICHIESTI

Possono partecipare al concorso dell’Università di Salerno le persone in possesso dei requisiti generali di accesso ai concorsi pubblici, ovvero:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • maggiore età;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica allo specifico impiego;
  • non aver riportato condanne penali incompatibili con lo status di pubblico dipendente;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;
  • non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o licenziato per le medesime ragioni o per motivi disciplinari, oppure dichiarato decaduto per avere conseguito la nomina o l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da nullità insanabile, nonché non aver riportato condanne con sentenza passata in giudicato per reati che costituiscono un impedimento all’assunzione presso una pubblica amministrazione;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo.

Sono inoltre richiesti i seguenti requisiti specifici:

  • appartenenza ad una delle categorie di disabili previste dall’art. 1 della Legge 12 marzo 1999, n. 68, indicate nel bando;
  • possesso di Diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale o “Certificato di competenze” relativo al primo triennio del percorso di studi di cui al D.Lgs. n. 61 del 2017 – con promozione alla classe IV. Saranno anche ammessi i candidati in possesso di un titolo di studio assorbente, compatibile con l’attività lavorativa da svolgere.

COME AVVIENE LA SELEZIONE

Qualora il numero dei candidati sia tale da pregiudicare il rapido svolgimento della procedura concorsuale, l’Amministrazione si riserva la facoltà di effettuare una prova preselettiva che avrà ad oggetto le materie previste per le prove.

La selezione consisterà nello svolgimento di 2 prove d’esame: una prova scritta e una prova orale.

Le prove verteranno sui seguenti argomenti:

  • Trasparenza ed Integrità delle informazioni (Decreto legislativo n. 33/2013);
  • Prevenzione della Corruzione (Legge n. 190/2012);
  • Legislazione universitaria e normativa interna dell’Università degli Studi di Salerno;
  • Normativa in materia di sicurezza e salute dei lavoratori nelle Università.

Durante la prova orale verranno inoltre accertate le conoscenze informatiche (Pacchetto Office) e la conoscenza della lingua inglese.

La presente selezione pubblica rispetta le nuove regole previste dal regolamento dei concorsi pubblici.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso dell’Università di Salerno deve essere presentata entro il 2 maggio 2024, esclusivamente in modalità telematica, collegandosi all’apposita piattaforma disponibile a questa pagina.

Per accedere alla piattaforma è necessario autenticarsi mediante SPID o credenziali istituzionali.

La domanda di partecipazione dovrà essere compilata in tutte le sue parti e includere obbligatoriamente i seguenti allegati:

  • copia di un documento d’identità in corso di validità;
  • copia dell’avvenuto versamento del contributo per la partecipazione al concorso di importo pari a euro 25,00.
  • curriculum formativo e professionale in formato europeo, redatto in lingua italiana, sottoscritto con firma autografa in originale o firma digitale.

E’ sempre utile quando si partecipa a una selezione pubblica avere un proprio indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) in quanto gli Enti possono comunicare con i candidati anche tramite la PEC. Chi ne fosse sprovvisto può leggere in questo articolo come ottenerne uno in soli 30 minuti, da casa.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso dell’Università di Salerno sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 659 KB) che regolamenta la selezione.

Per completezza informativa segnaliamo che lo stesso è stato pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n.27 del 2 aprile 2024 e sul sito web dell’Ente, in questa sezione.

adv

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le comunicazioni relative alla procedura, comprese le date e le sedi della prova scritta e della prova orale, saranno comunicate mediante pubblicazione nel sito web dell’Università di Salerno, alla pagina “Concorsi e selezioni – Concorsi per il personale tecnico-amministrativo”.

La pubblicazione avverrà, rispettivamente, almeno 15 giorni prima dell’espletamento della prova scritta e almeno 20 giorni prima dell’espletamento della prova orale.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Potreste essere interessati ad altri concorsi in Campania, relativi a varie opportunità professionali.

Vi invitiamo inoltre a consultare la pagina dei concorsi pubblici 2024, che è costantemente aggiornata con i nuovi bandi indetti. Potete anche conoscere i prossimi concorsi in uscita per scoprire quali bandi verranno pubblicati nei prossimi mesi e prepararvi per tempo.

Infine, per essere sempre aggiornati sulle opportunità di lavoro e sulle selezioni pubbliche, iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita, ai nostri canali Telegram, WhatsApp e TikTok @ticonsigliounlavoro.

di Anna Z.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *