Aggiornamento graduatorie GPS e di istituto 2024: nuova Bozza Ordinanza

docente, insegnante, docenti
adv

Il Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (CSPI) ha espresso il previsto parere sulla nuova bozza dell’Ordinanza Ministeriale per l’aggiornamento delle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) e delle graduatorie di istituto 2024.

Si tratta del nuovo schema di regolamento per la formazione delle nuove graduatorie per le supplenze ai docenti che saranno valide per gli anni scolastici 2024/2025 e 2025/2026.

Ecco il testo pdf da scaricare per la consultazione della nuova bozza dell’Ordinanza Ministeriale per aggiornare le graduatorie GPS e d’istituto, e tutte le novità previste.

IL TESTO DELLA NUOVA BOZZA DELL’ORDINANZA MINISTERIALE

Rendiamo disponibile il nuovo TESTO BOZZA (Pdf 370Kb) dell’Ordinanza Ministeriale per l’aggiornamento delle GPS pubblicato insieme al parere CSPI del 12 aprile 2024 sullo schema di Ordinanza del Ministro dell’istruzione e del merito recante «Procedure di aggiornamento delle graduatorie provinciali e di istituto di cui all’articolo 4, commi 6-bis e 6-ter, della legge 3 maggio 1999, n. 124, e di conferimento delle relative supplenze per il personale docente ed educativo».

LA NUOVA ORDINANZA SULL’AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE GPS E DI ISTITUTO 2024

Con il parere n. 123 del 12 aprile 2024, il Consiglio superiore della pubblica istruzione (CSPI) si è pronunciato sulla seconda bozza dell’Ordinanza del Ministero dell’istruzione e del merito (MIM) per l’aggiornamento delle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) e delle graduatorie d’istituto, previsto nel 2024.

Il Ministero dell’istruzione ha sottoposto, infatti, alla valutazione del CSPI un nuovo documento che modifica quello presentato lo scorso febbraio, che vi abbiamo illustrato in dettaglio in questo approfondimento, per recepire alcune importanti novità, tra cui la possibilità di coprire incarichi di supplenza per gli aspiranti con titolo estero inseriti con riserva in graduatoria.

In pratica, il Ministero vorrebbe consentire a coloro che hanno conseguito il titolo estero e hanno fatto domanda di riconoscimento in Italia, che, per tale motivo, sono inseriti con riserva nelle graduatorie, in attesa che sia riconosciuto, di poter comunque lavorare, come vi abbiamo anticipato in questo approfondimento.

Si tratta di una novità assoluta, dato che la precedente Ordinanza Ministeriale (OM n. 112 del 6 maggio 2022) non prevedeva che le scuole potessero stipulare contratti di supplenza anche con gli aspiranti in attesa del riconoscimento del titolo estero. Consentirebbe ai tanti docenti abilitati e specializzati all’estero, penalizzati dal dover attendere che il titolo sia riconosciuto, di poter ottenere fin da subito delle supplenze, senza dover ottenere il riconoscimento che, al momento, richiede tempistiche davvero molto lunghe.

Nel dettaglio, la nuova bozza dell’OM per l’aggiornamento 2024 delle graduatorie GPS e di istituto prevede che l’inserimento con riserva dà diritto alla stipula di contratto a tempo determinato, cui dovrà essere apposta specifica clausola risolutiva in caso di diniego del riconoscimento del titolo.

IL PARERE NEGATIVO DEL CSPI

Il CSPI ha espresso parere negativo sulla possibilità di nomina per la supplenza anche gli aspiranti inseriti con riserva perchè hanno conseguito il titolo di abilitazione o di specializzazione all’estero e sono in attesa del provvedimento che ne riconosca la validità.

Secondo il Consiglio, in considerazione della complessità delle procedure di nomina, soprattutto rispetto alla numerosità della platea di interessati e controinteressati, che vede coinvolti, ad esempio, circa 12 mila docenti che hanno acquisito un titolo di abilitazione o specializzazione per il sostegno all’estero, ritiene che tale soluzione non possa garantire il buon funzionamento sia nella fase della costituzione delle graduatorie sia in quella di conferimento delle supplenze.

Tale soluzione, secondo il CSPI, potrebbe causare innumerevoli occasioni di contenzioso, considerando anche che le valutazioni di titoli esteri effettuate fino ad ora hanno prodotto numerosi provvedimenti di rigetto.

Il Consiglio insiste, piuttosto, sulla necessità di accelerare le tempistiche per il riconoscimento dei titoli, quale soluzione valida.

ALTRE NOVITÀ DELL’OM SULL’AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE GPS E DI ISTITUTO 2024

Tra le principali novità introdotte nella seconda bozza dell’Ordinanza Ministeriale per l’aggiornamento delle graduatorie GPS e di istituto vi sono, inoltre:

  • possibilità di iscrizione con riserva per coloro che conseguiranno il titolo previsto per l’insegnamento negli istituti di cui all’articolo 67 del Testo Unico(Decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297), vale a dire presso gli istituti per sordomuti di Roma, Milano e Palermo e gli istituti per non vedenti;

  • il riconoscimento del servizio prestato a seguito di provvedimenti cautelari successivamente caducati sia nelle GPS che nelle graduatorie di istituto.

Rispetto a tali punti il CSPI non ha rilevato eccezioni.

Al contrario, per l’attribuzione delle supplenze su sostegno, il CSPI ha evidenziato che, rispetto al reclutamento degli insegnanti attraverso l’incrocio con le graduatorie di posto comune, potrebbe verificarsi una incoerenza relativa alla formazione iniziale dei docenti per la scuola primaria, dato che la nuova graduatoria per l’insegnamento delle scienze motorie nella scuola primaria introdotto nelle classi IV e V potrebbe essere utilizzata, proprio con l’incrocio tra le graduatorie, per l’attribuzione delle supplenze su sostegno senza titolo, dato che i docenti inseriti risultano sprovvisti del titolo di accesso richiesto dagli ordinamenti per l’insegnamento nella scuola primaria (laurea in Scienze della Formazione Primaria ovvero diploma di istituto magistrale di vecchio ordinamento).

Resta confermato, invece, lo scioglimento entro il 30 giugno 2024 della riserva per l’inserimento nella prima fascia delle GPS. Ricordiamo, a questo proposito, che la Camera ha approvato un emendamento al Decreto PNRR 2024 che consente di prorogare la procedura per le assunzioni di docenti di sostegno dalle GPS prima fascia, come vi spieghiamo nel dettaglio in questo articolo.

LA GUIDA COMPLETA CON TUTTE LE INFORMAZIONI SULL’AGGIORNAMENTO DELLE GPS 2024

Per tutte le informazioni sull’aggiornamento delle graduatorie GPS nel 2024 potete leggere questa guida completa.

ULTERIORI INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Visitate la nostra sezione riservata alla scuola e la nostra pagina dedicata ai docenti per conoscere tutte le novità su assunzioni, concorsi, graduatorie, normative e contratto.

Seguiteci e iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram per ricevere tutti gli aggiornamenti. Potete restare aggiornati anche seguendo il nostro canale Whatsapp e il nostro canale TikTok@ticonsigliounlavoro.

E’ disponibile anche il gruppo Telegram dedicato ai docenti e aspiranti docenti, utile per confrontarsi e avere consigli.

di Angela V.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e privato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *