Bari: lavoro per 20 Addetti alle pulizie

addetti pulizia, pulizie

Nuovi posti di lavoro a Bari, in Puglia, per 20 addetti alle pulizie.

Le selezioni sono rivolte a candidati con licenza media e con minima esperienza.

Le candidature andranno presentate entro il 17 settembre 2022. Vediamo come fare domanda e tutti i dettagli sull’opportunità di lavoro.

LAVORO PER ADDETTI ALLE PULIZIE A BARI

Il Centro per l’Impiego di Rutigliano, in provincia di Bari ha aperto le selezioni per conto di un’importante azienda del settore multiservizi che necessita di 20 addetti alle pulizie. Le risorse lavoreranno presso aziende e/o uffici nel capoluogo della regione pugliese.

La qualifica ISTAT della figura professionale è: operai addetti ai servizi di igiene e pulizia.

REQUISITI

Possono candidarsi all’offerta di lavoro coloro che possiedono i seguenti requisiti:

  • minima esperienza nel settore;
  • essere automuniti;
  • disponibilità a lavorare su turni diversi.

Sono richiesti, inoltre:

  • licenza media;
  • patente di guida di categoria B;
  • conoscenza della lingua italiana letta, parlata e scritta a livello A2;
  • conoscenze informatiche: pacchetto office di base, strumenti digitali di base.

CONTRATTO DI LAVORO

Alle risorse che saranno selezionate sarà offerto un contratto di lavoro dipendente TD a tempo parziale.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle assunzioni a Bari per addetti alle pulizie devono candidarsi entro il 17 settembre 2022 inviando il proprio curriculum vitae tramite mail a: [email protected]

ALTRE OPPORTUNITÀ DI LAVORO E COME RESTARE AGGIORNATI

Continuate a seguirci e, se volete scoprire anche le altre opportunità occupazionali, potete visitare la nostra sezione dedicata alle offerte di lavoro. Vi invitiamo, infine, a iscrivervi gratuitamente alla nostra newsletter in modo tale da rimanere sempre aggiornati e anche al canale Telegram per avere le notizie in anteprima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti