Basilicata, Comune di Lavello: concorsi per diplomati

Diventare Istruttore Amministrativo
adv

In Basilicata, il Comune di Lavello (Potenza) ha indetto quattro concorsi per diplomati.

Le selezioni prevedono l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di profili tecnici e amministrativi. 

Il termine entro il quale candidarsi scade il 3 agosto 2024.

Di seguito presentiamo tutte le informazioni utili sui profili cercati e requisiti richiesti, sulle modalità di selezione, come presentare la domanda di ammissione e i bandi da scaricare.

COMUNE LAVELLO CONCORSI DIPLOMATI

I concorsi del Comune di Lavello per sette diplomati prevedono dunque il reclutamento di:

  • n. 1 istruttore tecnico informatico, da assegnare al Settore III Tecnico;

  • n. 2 istruttori amministrativi, da assegnare, rispettivamente:
    – n. 1 unità al Settore I Amministrativo;
    – n. 1 unità al Settore II Contenzioso e Polizia Locale. L’assunzione di questo posto è subordinata all’esito negativo della procedura di cui all’articolo 34 bis del D.lgs. n. 165/2001, in corso di svolgimento;

  • n. 2 istruttori contabili da assegnare al Settore IV Servizi Finanziari. Uno dei due posti è riservato prioritariamente a volontari delle Forze Armate;

  • n. 2 istruttori tecnici geometri, da assegnare al Settore III Tecnico. Uno dei due posti è riservato prioritariamente a volontari delle Forze Armate;

REQUISITI RICHIESTI

I concorrenti delle 4 selezioni pubbliche devono possedere i requisiti che elenchiamo di seguito:

  • cittadinanza italiana o di uno degli stati membri Unione Europea;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore al limite massimo di età previsto dalle norme per il collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso, per reati contro la pubblica amministrazione o per reati che comportino l’interdizione dai pubblici uffici e/o la sospensione temporanea dai medesimi e/o che impediscano la costituzione e/o il mantenimento del rapporto con la Pubblica amministrazione, fatta salva l’avvenuta riabilitazione;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione o licenziati per le ragioni indicate sui bandi;
  • assenza di condanne e/o sanzioni a conclusione di procedure di responsabilità patrimoniale;
  • inesistenza di qualsiasi causa ostativa a stipulare contratti con la P.A.;
  • non avere riportato, nei 2 anni precedenti la data di scadenza del bando, sanzioni disciplinari che comportano la sospensione dal servizio o sanzioni più gravi, né avere procedimenti disciplinari in corso che possono dare luogo alla sospensione dal servizio o a sanzioni più gravi;
  • assenza di valutazioni negative a seguito di verifica dei risultati negli ultimi due anni;
  • essere in regola nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31 dicembre 1985;
  • idoneità fisica;
  • diploma oppure, ove richiesto, laurea specificati nei rispettivi bandi;
  • uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • solo nel concorso per 2 istruttori tecnici – geometri: abilitazione all’esercizio della professione (di geometra o di ingegnere o di architetto).
adv

COME SI SVOLGONO LE SELEZIONI

Nel caso in cui, nei diversi concorsi, il numero dei candidati ammessi sia superiore a 40, sarà valutata la possibilità di indire una prova preselettiva mediante la risoluzione di quesiti a risposta multipla sulle materie specifiche di ciascun bando.

Le quattro selezioni del Comune di Lavello sono per soli esami. I candidati ai vari profili dovranno pertanto superare due prove d’esame: una prova scritta a contenuto teorico – pratico e una prova orale.

Il programma d’esame e ulteriori dettagli sono consultabili negli avvisi pubblici integrali che mettiamo a disposizione a fine pagina.

Le selezioni rispettano le nuove regole previste dal regolamento dei concorsi pubblici.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

I candidati devono inoltrare la domanda per essere ammessi ai concorsi in Basilicata entro il 3 agosto 2024 solo via web.

La modalità di presentazione è esclusivamente telematica, tramite il portale inPA, cliccando sul link pubblicato:

Per accedere alla piattaforma è necessario autenticarsi mediante SPID / CIE / CNS o credenziali eIDAS.

Avvisiamo i candidati che occorre avere un proprio indirizzo di posta elettronica certificata (PEC). Se sprovvisti, possono leggere in questo articolo come ottenerne uno in soli 30 minuti, da casa.

La domanda di concorso dovrà essere corredata dalla ricevuta che attesta l’avvenuto versamento della tassa di euro 10,33.

In caso di problemi nell’invio della domanda vi consigliamo di leggere questa guida che spiega in modo semplice e chiaro come registrarsi al portale inPA e candidarsi.

BANDI

Gli interessati ai concorsi del Comune di Lavello per diplomati sono invitati a leggere attentamente i bandi che alleghiamo di seguito e che sono stati pubblicati sul portale inPA:

  • concorso istruttore tecnico informatico: BANDO (Pdf 650 KB);
  • concorso istruttori amministrativi: BANDO (Pdf 635 KB);
  • concorso istruttori contabili: BANDO (Pdf 645 KB);
  • concorso istruttori tecnici geometri: BANDO (Pdf 637 KB).
adv

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le comunicazioni sull’espletamento dell’eventuale prova preselettiva e sulle prove d’esame, le cui date di svolgimento sono indicate nei bandi, nonché le graduatorie di merito saranno pubblicate sul Portale inPA e sul sito istituzionale del Comune di Lavello:

  • mediante affissione all’Albo Pretorio on line;
  • sulla home page;
  • nell’Amministrazione Trasparente – sezione “Bandi di concorso”.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Vi invitiamo a consultare i più interessanti concorsi per diplomati.

Per scoprire altre selezioni pubbliche, potete consultare la pagina dedicata ai concorsi pubblici 2024, sempre aggiornata, e la pagina sui prossimi concorsi in uscita, in modo da sapere quali bandi usciranno nei prossimi mesi e prepararvi per tempo.

Infine, per restare sempre aggiornati sulle opportunità di lavoro e sulle selezioni pubbliche, iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram, WhatsApp e TikTok @ticonsigliounlavoro.

Seguiteci anche su Google News cliccando su “Segui” dove c’è la stellina.

di Laura G.
Giornalista, esperta di lavoro pubblico e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *