Certificazioni di inglese riconosciute: quali sono, quale scegliere, come prepararsi

inglese

Le certificazioni della lingua inglese sono molto utili nel mondo del lavoro e in un percorso di formazione e carriera, ma quale certificazione di inglese scegliere?

Quali certificazioni sono riconosciute dal MIUR? Come prepararsi per superare l’esame e ottenere la certificazione linguistica? In questa guida facciamo chiarezza su tutti questi punti e ti diamo consigli utili per affrontare il percorso migliore.

CERTIFICAZIONI DI INGLESE RICONOSCIUTE DAL MIUR

Il Ministero dell’Istruzione – Ministero dell’Università e della Ricerca stabilisce quali sono gli enti certificatori di lingue straniere riconosciuti secondo quanto previsto dal D.M. 3889 del 7 marzo 2012. Le certificazioni di lingua straniera riconosciute dal MIUR vengono costantemente aggiornate e l’ultima modifica è stata apportata con il Decreto del Direttore del 9 febbraio 2021 che è l’ultima vigente.

Ecco l’elenco completo degli Enti Certificatori relativi alla lingua inglese riconosciuti dal MIUR per il 2021:

  • Cambridge Assessment English (CAE);
  • City and Guilds (Pitman);
  • Edexcel / Pearson Ltd;
  • ETS – Educational Testing Service (TOEFL);
  • English Speaking Board (ESB);
  • International English Language Testing System (IELTS);
  • Pearson – LCCI;
  • Pearson – EDI;
  • Trinity College London (TCL);
  • Department of English, Faculty of Arts, University of Malta;
  • National Qualifications Authority of Ireland – Accreditation and Coordination of English; Language Services (NQAI – ACELS);
  • Ascentis;
  • AIM Awards;
  • Learning Resource Network (LRN);
  • British Institutes;
  • Gatehouse Awards Ltd;
  • LanguageCert;
  • ESaT Malta;
  • Michigan State University (MSU);
  • AELS NOCN.

Le più famose e più richieste sono: TOEFL, IELTS, TRINITY, LanguageCert, Cambridge English (le certificazioni Cambridge English hanno cambiato nome, in passato erano note con PET, KET, YLE ecc.).

QUAL E’ LA MIGLIORE CERTIFICAZIONE DI LINGUA INGLESE?

Non esiste una certificazione migliore delle altre. Esiste però la certificazione più adatta in base all’obiettivo che desideri raggiungere. Per gli studenti di scuole superiori e diplomati che desiderano prepararsi per iscriversi a corsi di laurea di respiro internazionale può essere utile una certificazione Cambridge o Trinity. Per gli studenti universitari o laureati e per chi vuole seguire un master o lavorare all’estero ci sono anche il TOEFL o l’IELTS. Esistono poi delle certificazioni di inglese specialistico fra cui ad esempio il Test of Legal English Skills (Toles) dedicato all’inglese legale e quindi ideale per avvocati e studenti di giurisprudenza, e così via.

Devi verificare poi, se l’ente dove desideri andare a studiare o a lavorare riconosce la certificazione che hai scelto. Ad esempio gli esami Cambridge English sono riconosciuti da oltre 25,000 enti tra università, aziende ed enti governativi in tutto il mondo. Come puoi notare non è semplice scegliere la migliore certificazione di inglese. Per questo è importante farsi guidare da un esperto in grado di individuare il percorso di studio e l’esame di certificazione adeguati al raggiungimento dei propri obiettivi.

A COSA SERVE AVERE UNA CERTIFICAZIONE LINGUISTICA

E’ importante dimostrare le proprie competenze linguistiche con una certificazione riconosciuta, un’aggiunta al percorso formativo che può risultare fondamentale in ambito scolastico, universitario e lavorativo.

Se vuoi studiare o lavorare all’estero ma anche se vuoi restare in Italia e accedere a concorsi pubblici o a offerte di lavoro di aziende private che richiedono la conoscenza dell’inglese – e oggi sono la maggior parte – poter dimostrare la propria competenza è fondamentale.

Se sei uno studente ad esempio può servire per:


  • accedere ad alcuni corsi di laurea o al college;
  • ottenere il riconoscimento di crediti formativi universitari;
  • fare uno o più anni di studi all’estero.
  • fare esperienze di stage all’estero o in multinazionali.

Se sei stai cercando un lavoro, è necessaria per:

  • dimostrare le tue competenze linguistiche e arricchire il tuo CV;
  • poterti candidare alle posizioni che richiedono la conoscenza dell’inglese;
  • partecipare ai concorsi pubblici che presentano tra i requisiti di ammissione la conoscenza della lingua (diversi concorsi della pubblica amministrazione nel nostro paese richiedono il B2).

Se già lavori è utile:

  • nelle società private per migliorare il tuo percorso di carriera potendo dimostrare una competenza aggiuntiva;
  • nella pubblica amministrazione, per migliorare la tua posizione, il tuo livello;
  • è utile anche per frequentare un master (es. MBE).

QUALI SONO I LIVELLI DI COMPETENZA

l livello di abilità linguistica sono definiti dal Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER) – in inglese Common European Framework of Reference for Languages (CEFR), a volte indicato semplicemente come Framework. Si tratta di un sistema impiegato per valutare le abilità conseguite da chi studia una lingua straniera europea e ha lo scopo di indicare il livello di un insegnamento linguistico. Ecco quali sono i livelli:

A – Base

A1 – Livello principiante
A2 – Livello elementare

B – Autonomia

B1 – Livello intermedio
B2 – Livello intermedio superiore

C – Padronanza

C1 – Livello avanzato
C2 – Livello di padronanza

SCADENZA CERTIFICAZIONI DI INGLESE

Nella scelta della certificazione di inglese bisogna tener conto anche della eventuale scadenza. Devi sapere che la certificazione IELTS ha una validità di due anni. Tutte le altre non hanno una data di scadenza.

QUANTO COSTA L’ESAME PER LA CERTIFICAZIONE

Tutti gli esami per ottenere le certificazioni di lingua inglese sono a pagamento con un prezzo che varia da 200 a 250 Euro circa. Ad esempio il TOEFL costa circa 245 dollari, il Cambridge varia in base al livello dai 170 ai 250 euro, il prezzo per l’esame IELTS è pari a circa 230 euro. Se si affrontano senza preparazione il rischio è quello di non superarli e doverli ripetere più volte.

COME PREPARARSI PER OTTENERE UNA CERTIFICAZIONE DI INGLESE

Per prepararsi è necessario seguire un percorso di studio specifico per l’esame che si è scelto, in quanto ogni test ha una struttura particolare suddivisa in diverse prove da affrontare con modalità e strategie uniche.

In Italia ci sono diverse scuole di inglese ma non tutte sono specializzate nella preparazione alle certificazioni linguistiche. Tra le più valide c’è la scuola JM English che prepara a tutti gli esami con tutti gli enti e per tutti i livelli di conoscenza individuati dal CEFR: A1, A2, B1, B2, C1, C2.

Il percorso di preparazione all’esame di certificazione si chiama “Certification Goal” e comprende 60 ore di exam preparation (2 ore a settimana) in classi di studio di massimo 8 persone e l’utilizzo della piattaforma Burlington English. Il metodo didattico di JM English è basato sull’apprendimento naturale della lingua: immedesimarsi nella realtà linguistica innesca un meccanismo automatico di acquisizione rapida della lingua inglese, ridando fiducia agli studenti. I docenti madrelingua inglese svolgono la loro attività con passione ed entusiasmo, garantendo ad ogni corsista di raggiungere l’obiettivo desiderato. Il corso si può frequentare online, in tutta Italia, oppure in una delle sedi della scuola in Sicilia.

Il corso, che può essere pagato anche con Carta Docente e Bonus 18App, è in promozione durante il mese di aprile. Per avere maggiori informazioni puoi compilare questo form.

È interessante sapere che i consulenti didattici JM English sono disponibili per una consulenza gratuita in cui verificare il livello linguistico della persona e quello raggiungibile oltre che per guidare le persone nell’individuare l’esame di certificazione più adeguato alle proprie esigenze.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments