Comune di Cremona: concorso per funzionari tecnici

istruttore, tecnico, geometra, tecnici
adv

Il Comune di Cremona ha indetto un concorso per funzionari tecnici.

La selezione pubblica prevede l’assunzione di 2 unità da assegnare al settore Mobilità sostenibile, verde pubblico, protezione civile.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione fino al 13 maggio 2024.

Di seguito presentiamo tutte le informazioni utili sui requisiti richiesti, come si svolge l’iter selettivo, come presentare la domanda di ammissione e il bando da scaricare.

REQUISITI RICHIESTI

Possono partecipare al concorso per funzionari tecnici indetto dal Comune di Cremona (Lombardia) i candidati in possesso dei requisiti generali di accesso ai concorsi pubblici, ovvero:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • età non superiore a 32 anni;
  • idoneità fisica all’impiego e alle mansioni proprie del profilo professionale da ricoprire;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • regolare posizione nei riguardi degli obblighi militari di leva;
  • non aver riportato condanne penali con sentenza passata in giudicato o provvedimenti definitivi del tribunale che impediscano la costituzione del rapporto di impiego presso la Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati destituiti o dispensati o licenziati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti da impiego pubblico per la produzione di documenti falsi o dichiarazioni false o viziate da invalidità non sanabile commessa ai fini o in occasione dell’instaurazione del rapporto di lavoro o di progressione di carriera.

TITOLI DI STUDIO

i candidati al concorso dovranno essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • Laurea di primo livello (L) appartenente a una delle seguenti classi del nuovo ordinamento universitario (D.M. 509/99 o D.M. 270/04) o diploma universitario (L.341/90):
    – L17 Scienze dell’architettura
    – L23 Scienze e tecniche dell’edilizia
    – L21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica ed ambientale
    – L07 Ingegneria civile e ambientale
    – classe 04 – “Classe delle lauree in scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile”;
    – classe 08 – “Classe delle lauree in ingegneria civile e ambientale”;
    – Ingegneria dell’ambiente e delle risorse;
    – Ingegneria delle infrastrutture;
    – Ingegneria delle strutture;
  • Laurea Specialistica (LS) o Laurea Magistrale (LM) appartenente a una delle seguenti classi del nuovo ordinamento universitario (D.M. 509/99 o D.M. 270/04):
    – LM03 Architettura del paesaggio – 3/S Architettura del paesaggio;
    – LM04 Architettura e ingegneria edile-architettura- 04/S Architettura e ingegneria edile architettura;
    – LM23 Ingegneria civile – 28/S Ingegneria civile
    – LM24 Ingegneria dei sistemi edilizi
  • Diploma di Laurea (DL) (vecchio ordinamento universitario – ordinamento previgente
    al D.M. 509/99) in:
    – Architettura;
    – Ingegneria civile;
    – Ingegneria edile;
    – Ingegneria edile – architettura.

COME AVVIENE LA SELEZIONE

La selezione dei candidati avverrà mediante la valutazione dei titoli e il superamento di due prove d’esame, una scritta ed una orale, vertenti sulle seguenti materie:

  • Nozioni in materia di procedimento amministrativo (L. n. 241/1990);
  • Nozioni in materia di espropri (DPR n. 327/2001);
  • Nozioni in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro e nei cantieri temporanei (D.Lgs. n. 81/2008), antincendio e superamento barriere architettoniche;
  • Nozioni in materia di appalti pubblici-codice contratti (D.Lgs. n. 36/2023).

La prova orale comprenderà anche l’accertamento della conoscenza, da parte del candidato, della lingua inglese, dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

La presente selezione pubblica rispetta le nuove regole previste dal regolamento dei concorsi pubblici.

CONDIZIONI DI LAVORO

Le risorse vincitrici del concorso saranno assunte mediante contratto di apprendistato professionalizzante, di 36 mesi.

Durante il triennio di assunzione le risorse dovranno seguire un percorso di formazione dalla durata di 180 ore, finalizzato all’acquisizione di competenze nei seguenti ambiti:

  • attività di RUP (Responsabile Unico di Progetto ai sensi del codice dei contratti) per acquisizione di servizi, lavori e forniture;
  • attività di progettazione, direzione dei lavori, collaudi di opere pubbliche e manutenzione;
  • responsabile di procedimento in relazione a provvedimenti amministrativi;
  • raccolta di dati ed informazioni per la redazione di eventuali documenti per l’ottenimento di finanziamenti/agevolazioni nell’ambito dei lavori pubblici;
  • attività di archiviazione monitoraggio e aggiornamento banche dati lavori pubblici;
  • attività di supporto al Settore Mobilità sostenibile, verde pubblico, protezione civile.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per funzionari tecnici al Comune d Cremona deve essere presentata entro il 13 maggio 2024 esclusivamente in modalità telematica, attraverso il Portale inPA raggiungibile in questa pagina.

Per accedere alla piattaforma è necessario autenticarsi mediante SPIDCIE, CNS o credenziali eIDAS.

E’ sempre utile quando si partecipa a una selezione pubblica avere un proprio indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) in quanto gli Enti possono comunicare con i candidati anche tramite la PEC. Chi ne fosse sprovvisto può leggere in questo articolo come ottenerne uno in soli 30 minuti, da casa.

In caso di problemi nell’invio della domanda vi consigliamo di leggere questa guida che spiega in modo semplice e chiaro come registrarsi al portale inPA e candidarsi.

adv

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per funzionari tecnici sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 385 KB).

Segnaliamo per completezza informativa che lo stesso è stato pubblicato anche in questa pagina del Portale inPA.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le successive comunicazioni relative al concorso, compreso l’elenco dei candidati ammessi, il diario delle prove d’esame e la graduatoria finale, saranno comunicate tramite pubblicazione sul portale inPA e sul sito internet del Comune di Cremona alla sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Potreste essere interessati ad altri concorsi per laureati attivi in Italia.

Vi invitiamo inoltre a consultare la pagina dei concorsi pubblici 2024, che è costantemente aggiornata con i nuovi bandi indetti. Potete anche conoscere i prossimi concorsi in uscita per scoprire quali bandi verranno pubblicati nei prossimi mesi e prepararvi per tempo.

Infine, per essere sempre aggiornati sulle opportunità di lavoro e sulle selezioni pubbliche, iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita, ai nostri canali TelegramWhatsApp e al canale TikTok @ticonsigliounlavoro.

Seguiteci anche su Google News cliccando sul bottone “segui”.

di Dorotea V.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e privato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *