Concorso per videomaker: Take Action

Take Action concorso 2015

E’ al via la quinta edizione di Take…Action, il concorso rivolto a videomaker per la realizzazione di uno spot di sensibilizzazione sulla lotta ai tumori del sangue.

Il bando, indetto da BolognAIL, è rivolto a giovani tra i 18 e i 35 anni, e mette in palio corsi professionali, stage e altro ancora. Per partecipare al contest c’è tempo fino al  3 giugno 2015.

TAKE ACTION CONCORSO 2015

Take…Action è un concorso per videomaker indetto da BolognAIL, sezione bolognese di AIL, Associazione Italiana contro le Leucemie – Linfomi e Mieloma ONLUS, unitamente a AIL Nazionale, con la collaborazione di Flashvideo.it, il portale dei giovani videomaker (Progetto Giovani del Comune di Bologna), con il supporto della Cineteca di Bologna e l’interazione dell’Università degli Studi di Bologna. L’iniziativa intende favorire l’inserimento di giovani artisti e creativi nel settore professionale della comunicazione e dell’audiovisivo, e ottenere strumenti che aiutino AIL nella comunicazione del proprio impegno e dei risultati raggiunti nella lotta ai tumori del sangue.

CHI PUO’ PARTECIPARE?

Possono partecipare al bando BolognAIL videomaker emergenti, di età compresa tra i 18 e i 35 anni. Ciascun concorrente dovrà ideare e realizzare uno spot di sensibilizzazione sulla lotta ai tumori del sangue, che esprima il suo punto di vista e sia creativo e sensibile alle problematiche sociali.

TEMATICHE

Il concorso per videomaker è rivolto a video della durata massima di un minuto, esclusi i titoli di coda, riguardanti uno o più dei seguenti temi:
Una casa lontano da casa, per far conoscere la Casa di Accoglienza di BolognAIL che offre ospitalità gratuita ai Pazienti in cura presso l’Istituto di Ematologia e Oncologia Medica “L. e A. Seràgnoli” non residenti a Bologna e ai loro familiari;
Cosa cerca chi ricerca?, un focus sull’importanza della ricerca scientifica e sulle figure professionali che operano in questo campo, come Biologi, Tecnici di laboratorio, Data Manager, ecc;
I grandi come i piccoli, per sottolineare l’importanza dell’altruismo, che si può esprimere anche attraverso il sostegno a chi ha bisogno e il volontariato.

PREMI

I vincitori del bando per videomaker saranno premiati il 18 giugno 2015, nell’ambito degli eventi organizzati per la Giornata Nazionale per la lotta contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma a Bologna, e si aggiudicheranno i seguenti premi:
un anno di scuola professionalizzante presso la Scuola Organica di Cinematografia Rosencrantz & Guildenstern (valore di 3.500Euro);
stage retribuito di 6 mesi presso la redazione di Flashvideo;
Menzioni Speciali che permetteranno ai vincitori di vivere esperienze formative o utili in ambito audiovisivo.

I video selezionati entreranno nei circuiti di comunicazione di AIL e del Comune di Bologna e gli spot vincitori saranno proiettati in occasione della rassegna estiva “Sotto le Stelle del Cinema”, organizzata dalla Cineteca di Bologna.

CRITERI DI SELEZIONE

Un’apposita Giuria, presieduta dal regista Ferzan Ozpetek, selezionerà i lavori in concorso sulla base dei seguenti criteri di valutazione:
– messaggio;
– originalità della presentazione;
– originalità dello stile;
– esposizione del video.

DOMANDA

Le domande di partecipazione, redatte sull’apposito schema allegato al bando e complete della documentazione richiesta dallo stesso, dovranno pervenire, entro le ore 12.00 del 3 giugno 2015, inviate tramite mail all’indirizzo di posta elettronica [email protected].

BANDO

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 949Kb) e a visitare la pagina relativi al concorso Take Action per videomaker.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments