Federazione Italiana Gioco Bridge: concorso per Videomaker

gioco bridge

La Federazione Italiana Gioco Bridge (FIGB) presenta “Uno Spot per la Mente”, il concorso per la realizzazione di spot finalizzati a promuovere il gioco del bridge tra i giovani.

Sono previsti premi in denaro fino a 2.000 euro.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata entro il 31 gennaio 2019.

CONCORSO PER VIDEOMAKER FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO BRIDGE

Parte il concorso “Uno Spot per la Mente”, un’iniziativa ideata dalla Federazione Italiana Gioco Bridge per far conoscere e promuovere il gioco di carte tra i giovani, attraverso la realizzazione di video.

I partecipanti dovranno realizzare uno o più spot pubblicitari della durata di 30 minuti, con l’utilizzo di una telecamera, tablet, cellulare, di una grafica disegnata al pc, o in altra modalità.

I filmati dovranno essere realizzati:
seguendo la struttura e la strategia dello spot già pubblicato su YouTube (il cui link è riportato sul bando) e raccontando storie in modo divertente e ironico. In questo caso, si dovrà evidenziare, senza troppi giri di logica, che i protagonisti dello spot facciano cose straordinarie e rivelare, al termine del filmato, con la scritta “Io gioco a Bridge” la ragione delle loro spiccate capacità;
valorizzando gli aspetti del Bridge come sport per la mente e sottolineando la sua capacità di sviluppo delle prestazioni intellettuali, di memoria e ragionamento, della rigenerazione delle cellule cerebrali e delle possibilità di socializzazione.

DESTINATARI

Possono partecipare al concorso per la promozione del Bridge i giovani con età non superiore a 26 anni, di nazionalità italiana o straniera, studenti o lavoratori, residenti in Italia.

I giovani di età inferiore ai 18 anni potranno collaborare con l’Autore, rientrante nella fascia d’età 18-26 anni (compiuti al momento della presentazione del progetto) o anche al di sopra dei 26 anni nei soli casi in cui l’Autore coincida con il proprio docente d’Istituto.

SELEZIONE

La Giuria, nominata dal Presidente della FIGB, selezionerà la migliore idea di filmato promozionale, sulla base dei seguenti criteri di valutazione:
– modalità di sviluppo del racconto;
– pertinenza al messaggio della campagna;
– impatto della campagna;
– qualità della realizzazione.

A seconda del giudizio, la Giuria potrà scegliere di assegnare un premio al vincitore e altri premi in un numero illimitato, o di non assegnare premi se riterrà non idonei i filmati presentati.

FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO BRIDGE

La FIGB nasce in Italia nel 1937, con il nome di Associazione Italiana Bridge. Il nome attuale è stato dato alla Federazione nel 1993, dopo il riconoscimento da parte del Comitato Olimpico Nazionale Italiano come Disciplina Sportiva Associata. Importanti sono stati i traguardi ottenuti da questo Gioco. Basti pensare che l’Italia è l’unica nazione al mondo con il possesso, in contemporanea, di tutti i titoli mondiali ed europei a squadre in campo maschile. La FIGB possiede attualmente 300 associazioni sportive e oltre 20.000 tesserati.

PREMI

Al termine delle valutazioni, la Giuria assegnerà i seguenti premi:

  • 1° Autore: 2.000 euro;
  • altri Autori: 1.000 euro.

COME PARTECIPARE

Per partecipare al concorso di video making per la promozione del gioco del Bridge, si dovrà compilare l’apposito MODULO (pdf 81kb) di domanda, e presentarlo entro il 31 gennaio 2019, all’indirizzo e-mail: [email protected].

Assieme al modulo di adesione, si dovrà inviare il MODULO (pdf 90kb) relativo alla lettera liberatoria e il file compresso in un unico archivio .zip o .rar che dovrà essere stato precedentemente caricato su un account di un servizio cloud gratuito (Dropbox, Google drive, WeTransfer).

I filmati dovranno avere le seguenti caratteristiche:
– durata: 30”;
– formato video: MP4, MOV, AVI;
– formato audio: preferibilmente MP3 o AAC;
– proporzioni e velocità in bit: è richiesta una definizione di minimo 720p; 16:9 o 4:3;
– fotogrammi al secondo: tra 24 e 30 fps.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di partecipazione al concorso della FIGB sono riportate sul bando.

BANDO

Gli interessati al concorso per la realizzazione di uno spot sul Bridge sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (pdf 138kb) che regola la partecipazione all’iniziativa della FIGB.

Tutte le ulteriori comunicazioni sullo svolgimento delle selezioni inerenti ai filmati e ai vincitori, saranno pubblicate sul sito web della Federazione Italiana Gioco Bridge.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments