GTT Lavora con noi: posizioni aperte, come candidarsi

Gruppo Torinese Trasporti GTT

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Vi piacerebbe lavorare nel Gruppo Torinese Trasporti?

La nota azienda di trasporti pubblici seleziona personale per assunzioni.

Di seguito vi presentiamo le opportunità di lavoro GTT disponibili. Vi diamo anche informazioni utili sulle selezioni e su come candidarsi per le assunzioni Gruppo Torinese Trasporti.

IL GRUPPO

Gruppo Torinese Trasporti SpA, nota anche come GTT, è una società italiana che opera nel settore della mobilità. Fondata nel 2003, ha come unico azionista il Comune di Torino, attraverso la FCT Holding srl, a cui fa capo. E’ responsabile dei trasporti pubblici nel capoluogo piemontese e di varie linee extraurbane cnelle province di Torino, Alessandria, Asti e Cuneo. Si occupa, inoltre, del Servizio Ferroviario Metropolitano – SFM torinese. Il Gruppo GTT conta circa 200 milioni di passeggeri trasportati all’anno e più di 5mila dipendenti.

GTT LAVORO E ASSUNZIONI 2016

Periodicamente, GTT seleziona personale per assunzioni. Durante l’anno, infatti, apre le selezioni per la copertura di vari posti di lavoro per Autisti e altre figure.

Gli interessati a lavorare in Gruppo Torinese Trasporti possono valutare le posizioni aperte in questo periodo, segnalate tramite il portale web GTT Lavora con noi. Ecco un breve excursus delle offerte di lavoro GTT disponibili e delle figure ricercate al momento:

OPERATORI DI MANUTENZIONE

E’ aperto un bando GTT per la copertura di posti di lavoro per Manutentori. La selezione è rivolta a diplomati, senza esperienza, da inserire mediante assunzioni in apprendistato. I candidati selezionati saranno inseriti in un percorso di formazione on the job, che potrà prevedere anche la guida di mezzi aziendali non in servizio pubblico di linea.

Requisiti
Possono partecipare al bando per le assunzioni Gruppo Torinese Trasporti i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– età compresa tra i 18 e i 29 anni;
diploma quinquennale di Perito Industriale in Elettronica e Telecomunicazioni / Elettrotecnica e Automazione / Meccanica, o Tecnico delle Industrie Elettriche / Elettroniche / Meccaniche, o di Istituto Tecnico settore Tecnologico con specializzazione Elettronica ed Elettrotecnica / Meccanica e Meccatronica, o di Istituto professionale settore Industria e Artigianato con indirizzo Manutenzione e Assistenza Tecnica;
– voto di diploma non inferiore a 70 / 100;
– patente di guida di categoria B valida;
– cittadinanza italiana o straniera, con regolare permesso di soggiorno se necessario;
– assenza di condanne penali che comportano l’interdizione dai pubblici uffici;
– assenza di esperienze lavorative specifiche in ambito di manutenzione bus e tram, anche in apprendistato.

ITER DI SELEZIONE

Le selezioni per lavorare in GTT sono articolate, generalmente, nella valutazione dei requisiti dei candidati e in varie prove. Queste ultime possono comprendere test, quesiti, elaborazioni grafiche e utilizzo di strumentazioni o macchine relative alle mansioni da svolgere. Possono prevedere simulazioni di interventi, sperimentazioni lavorative e / o colloqui, ed eventuali test in lingua straniera.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle future assunzioni GTT e alle opportunità di lavoro Gruppo Torinese Trasporti possono candidarsi visitando la pagina dedicata alle carriere e selezioni del Gruppo. Attraverso la sezione web GTT “Lavora con noi”, infatti, è possibile prendere visione delle posizioni aperte e inviare la candidatura online, registrando il cv nell’apposito form.

Per partecipare alle selezioni per Operatori di Manutenzione occorre candidarsi entro il 31 ottobre 2016. Al modulo telematico dev’essere allegata la seguente documentazione:
– titolo di studio posseduto;
– patente;
– eventuale permesso di soggiorno, se necessario;
– modulo di AUTOCERTIFICAZIONE (Pdf 57Kb) compilato e firmato.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments