Insegnamento Scienze Motorie Scuola Primaria: nota MIUR

scuola, scienze motorie

A partire dall’a.s. 2022/2023 è istituito l’insegnamento dell’educazione motoria nella scuola primaria e il Ministero dell’Istruzione ha fornito chiarimenti alle scuole e ai docenti per il nuovo anno scolastico.

Il nuovo insegnamento curricolare dell’educazione motoria nelle scuole primarie è introdotto, inizialmente, nelle sole classi quinte. A decorrere dall’anno scolastico 2023/2024 sarà attivo anche nelle classi quarte.

Di seguito ti spieghiamo in pochi semplici punti le novità previste e facciamo chiarezza su come funziona l’insegnamento dell’educazione motoria nella scuola primaria. Mettiamo inoltre a tua disposizione la nota MIUR da scaricare e consultare, con le indicazioni ministeriali.

NOTA MIUR INSEGNAMENTO SCIENZE MOTORIE SCUOLA PRIMARIA

Ecco la NOTA MIUR (Pdf 183Kb) con tutti i chiarimenti sull’insegnamento dell’educazione motoria nella scuola primaria per l’anno scolastico 2022/2023.

NUOVA DISCIPLINA EDUCAZIONE MOTORIA NELLE SCUOLE PRIMARIE

Con la nota n. 2116 del 9 settembre 2022, avente ad oggetto Insegnamento di educazione motoria nelle classi quinte della scuola primaria da parte di docenti specialisti. Chiarimenti per l’anno scolastico 2022/2023, il Ministero dell’Istruzione ha chiarito infatti diversi aspetti della nuova disciplina introdotta nella scuola primaria a decorrere da quest’anno.

Si tratta del nuovo insegnamento curriculare previsto dalla Legge di Bilancio 2022. In base a quest’ultima, l’insegnamento delle scienze motorie nelle scuole primarie è introdotto a partire dall’anno scolastico 2022/2023 per le classi quinte e dall’anno scolastico 2023/2024 per le classi quarte. La disciplina è insegnata da docenti specialisti, cioè forniti di idoneo titolo di studio. Per questo, il MIUR ha anche istituito la nuova classe di concorso Scienze motorie e sportive nella scuola primaria e ha previsto due nuovi concorsi per reclutare gli insegnanti, da bandire rispettivamente nel 2022 e nel 2023. Per tutte le informazioni sui bandi di concorso potete visitare questa pagina.

Il concorso per docenti di scienze motorie nella scuola primaria 2022 non è ancora stato bandito. Dunque, per coprire le cattedre vacanti per l’a.s. 2022/23, si fa ricorso alle supplenze. Nello specifico, in base a quanto previsto dalla Legge di Bilancio 2022, le scuole affidano gli incarichi a tempo determinato per i posti di insegnante di educazione motoria attingendo dalle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) per le classi di concorso A048 – Scienze motorie e sportive negli istituti di istruzione secondaria di II grado e A049 – Scienze motorie e sportive nella scuola secondaria di I grado.

Vediamo nel dettaglio come funziona l’insegnamento dell’educazione motoria nella scuola primaria per l’anno scolastico 2022/2023 alla luce di quanto indicato nella nota MIUR.

INSEGNAMENTO SCIENZE MOTORIE SCUOLA PRIMARIA

L’insegnamento dell’educazione motoria nella scuola primaria:

  • ha una frequenza di almeno due ore settimanali, considerate aggiuntive rispetto all’orario ordinamentale di 24, 27 e fino a 30 ore, mentre rientrano nelle 40 ore settimanali per gli alunni delle classi quinte con orario a tempo pieno. In queste ultime, per le classi quinte a tempo pieno, le ore di educazione motoria possono essere assicurate in compresenza;

  • rientra nel curricolo obbligatorio, pertanto, la frequenza delle attività connesse all’insegnamento di educazione motoria non è opzionale né facoltativa;

  • è impartito da docenti specialisti, che fanno parte a pieno titolo del team docente della classe quinta a cui sono assegnati, assumendone la contitolarità congiuntamente ai docenti di posto comune, e pertanto partecipano alla valutazione periodica e finale degli apprendimenti per ciascun alunno della classe di cui sono contitolari;

  • le ore di educazione motoria sostituiscono quelle di educazione fisica. Le ore precedentemente utilizzate per tale insegnamento vengono attribuite ad altre discipline del curricolo obbligatorio;

  • gli insegnanti di educazione motoria sono equiparati per stato giuridico ed economico ai docenti del medesimo grado di istruzione. Per questo i contratti a tempo determinato, stipulati a fronte dell’esistenza di disponibilità orarie di insegnamento inferiori a posto intero, devono essere integrati con le ore di programmazione, come per i docenti di scuola primaria;

  • le supplenze fino al 31 agosto e al 30 giugno 2023 sono assegnate attingendo dalle GPS delle classi di concorso A048 e A049, e sono gestite dagli Uffici di ambito territoriale con il supporto del Sistema informativo. Per le supplenze da conferire sulla base dello scorrimento delle graduatorie di istituto, in assenza di graduatorie specificamente riferite all’insegnamento dell’educazione motoria nella scuola primaria, gli istituti comprensivi utilizzano le graduatorie della classe di concorso A049, mentre le direzioni didattiche possono fare riferimento alle graduatorie delle scuole viciniori.

ULTERIORI INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Continua a seguirci per restare informato e visita la nostra sezione dedicata alle assunzioni nella scuola e la nostra pagina riservata ai docenti, per conoscere tutte le novità su graduatorie, concorsi, contratto e normative.

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter, al nostro canale telegram e alla nostra pagina facebook, per ricevere tutti gli aggiornamenti e avere le notizie in anteprima. E’ inoltre disponibile il gruppo telegram dedicato ai docenti e aspiranti docenti, utile per confrontarsi e avere consigli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti