Ministero della Cultura: assunzioni per Archivisti esperti, stipendio 40Mila euro

archivio

Il Ministero della Cultura effettuerà nuove assunzioni di Archivisti esperti in attesa di espletare il nuovo concorso per Funzionari Archivisti che sarà bandito per reclutare personale a tempo indeterminato.

Gli inserimenti saranno temporanei, in quanto si tratta di collaborazioni. Per ciascun incarico di lavoro è previsto uno stipendio fino a 40 mila euro l’anno.

Ecco tutte le informazioni sulle assunzioni Ministero Cultura in arrivo e cosa sapere.

MINISTERO CULTURA ASSUNZIONI PER COLLABORATORI D’ARCHIVIO

Il decreto reclutamento convertito in legge autorizza, infatti, il Ministero della Cultura ad affidare incarichi di collaborazione a esperti Archivisti da impiegare presso gli Archivi di Stato e le Soprintendenze archivistiche. Si tratta di assunzioni a termine, autorizzate in attesa che sia bandita la procedura concorsuale per reclutare Funzionari Archivisti a tempo indeterminato, autorizzata dal medesimo provvedimento.

In sostanza, il Ministero bisogno di figure qualificate per assicurare il funzionamento degli Archivi di Stato e delle Soprintendenze archivistiche, e consentire l’attuazione degli interventi previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Per questo indirà una selezione pubblica per assumere queste figure ma, per disporre subito di personale da impiegare, potrà avviare, nel frattempo, delle collaborazioni. Gli incarichi di collaborazione avranno una durata massima di 2 anni (24 mesi) e dovranno comunque concludersi entro il 31 dicembre 2023.

POSTI DISPONIBILI

Ipoteticamente, sono fino a 270 i posti disponibili per le assunzioni Ministero Cultura di Archivisti esperti tramite collaborazioni. Questo, infatti, è il numero di risorse che saranno reclutate a tempo indeterminato e, quindi, dei posti vacanti da coprire.

RETRIBUZIONE

In base a quanto previsto dal decreto reclutamento, per le retribuzioni degli Archivisti esperti è previsto un importo massimo di 40.000 euro annui per singolo incarico, entro il limite di spesa di 2 milioni di euro per l’anno 2021 e di 4 milioni di euro per ciascuno degli anni 2022 e 2023.

MODALITÀ DI RECLUTAMENTO

I collaboratori non saranno reclutati mediante procedura concorsuale ma le selezioni si svolgeranno nel rispetto degli obblighi di pubblicità e trasparenza previsti per le assunzioni nel pubblico impiego. Non è da escludere che per le assunzioni di Archivisti esperti si farà ricorso anche al portale reclutamento PA, la nuova piattaforma per assumere personale nella Pubblica Amministrazione.

ULTERIORI INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Per tutti i dettagli sulle assunzioni per Archivisti Ministero Cultura dovete attendere che si aprano le selezioni per collaboratori, vi terremo aggiornati. Invece, per tutte le informazioni sul bando Ministero Cultura per Funzionari Archivisti in arrivo, potete leggere questo approfondimento. Ricordiamo che è in attesa di uscita anche il bando di concorso MIC per per 100 AFAV e l’avvio procedure per 50 OCVA.

Continuate a seguirci per restare aggiornati. Iscrivetevi gratis alla nostra newsletter, per essere informati sulle novità, e al nostro canale telegram, per avere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments