Ministero Innovazione Lavora con noi: posizioni aperte

informatica, ufficio, segreteria

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Il Ministero dell’Innovazione cerca personale da assumere.

Sono aperte le selezioni per varie figure, per la copertura di posti di lavoro nel Dipartimento per la Trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. I candidati selezionati potranno percepire una retribuzione fino a 100mila euro l’anno.

Ecco le posizioni aperte e come candidarsi per lavorare nel Ministero per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione.

IL MINISTERO

Il Dipartimento per la Trasformazione digitale è un organo della Presidenza del Consiglio dei Ministri che si occupa di realizzare il Piano Triennale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione. Si tratta del programma 2019-2021 del Governo italiano per promuovere la trasformazione digitale del settore pubblico e dell’Italia, ossia della c.d. ‘Agenda Digitale‘. Svolge diverse attività che hanno lo scopo di offrire ai cittadini, alla Pubblica Amministrazione e alle imprese dei servizi digitali sempre più efficienti e semplici da usare, che rispondano ai bisogni reali degli stessi. A capo del Dipartimento c’è il Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, Paola Pisano.

MINISTERO INNOVAZIONE ASSUNZIONI 2020

Il MID ha lanciato una campagna di recruiting per assumere professionisti da impiegare per portare avanti il programma di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e del nostro Paese. Il Ministro Paola Pisano cerca persone motivate, tecnicamente molto esperte, per formare la squadra del Dipartimento per la Trasformazione digitale, che potranno lavorare nel Ministero a Roma. Per alcuni ruoli sono previste anche possibilità di lavorare parzialmente da remoto.

FIGURE RICHIESTE

Le opportunità di lavoro nel Ministero per l’Innovazione sono rivolte a candidati con pregressa esperienza in ambito ingegneria, informatica, big data, matematica, statistica, machine learning, software open source, sicurezza, product design e user experience, sviluppo applicazioni mobile, software architecture e relazioni sviluppatori. Devono aver ottenuto successi nel proprio settore, dimostrabili, e avere esperienza operativa, non solo di consulenza. I candidati ideali sanno lavorare anche sotto pressione e gestire positivamente situazioni complesse, sono dotati di entusiasmo e determinazione, e sanno imparare dai propri errori.

POSIZIONI APERTE

Sono diverse le selezioni attive e la raccolta delle candidature viene effettuata attraverso la pagina dedicata al reclutamento, Ministero Innovazione Lavora con noi. Ecco un breve elenco delle figure cercate al momento:

  • API expert;
  • Affari giuridici (privacy specialist);
  • Assistente del team;
  • Business analyst;
  • Chief information security officer;
  • Content designer;
  • Data scientist;
  • HR manager;
  • Head of design ;
  • Open source project leader;
  • Procurement expert – esperto del codice appalti;
  • Progettazione bandi europei;
  • Relazioni con gli sviluppatori;
  • Relazioni pubbliche e comunicazione;
  • Responsabile immagine e promozione;
  • Security engineer;
  • Service designer;
  • Service owner;
  • Software engineer;
  • Technical innovation project manager;
  • Technical project manager;
  • UI/UX designer.

CONDIZIONI DI LAVORO

Le risorse selezionate saranno assunte per un periodo della durata massima di 3 anni, nel ruolo di Esperto della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Per la maggior parte delle posizioni è previsto un compenso tra i 60mila e i 100mila euro annui. Il dress code richiesto generalmente è casual e sportivo, eccetto che nelle occasioni in cui sarà necessario utilizzare un abbigliamento formale e elegante.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle future assunzioni di Esperti a supporto del Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione possono candidarsi visitando la pagina dedicata alle posizioni aperte, Ministero Innovazione “Lavora con noi”, selezionando l’offerta di lavoro MID di interesse e inviando il curriculum vitae tramite l’apposito form online.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments