Ministro Innovazione Lavora con noi: posizioni aperte

Ministro per l'innovazione tecnologica e la transizione digitale

Il Ministro per l’innovazione tecnologia e la trasformazione digitale (MITD) cerca personale da assumere.

Sono aperte le selezioni per varie figure, per la copertura di posti di lavoro nel Dipartimento per la Trasformazione Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. I candidati selezionati potranno percepire una retribuzione fino a 90mila euro.

Ecco le posizioni aperte e come candidarsi per lavorare per il Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione.

MINISTRO INNOVAZIONE ASSUNZIONI 2022

Il MITD ha aperto nuove selezioni di personale per assumere professionisti da impiegare per portare avanti il programma di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e del nostro Paese. Sicuramente buona parte delle figure cercate sarà impiegata per l’attuazione del PNRR, dato che il Governo ha autorizzato più di 330 assunzioni presso il Dipartimento per la Trasformazione Digitale (DTD) per la realizzazione dei progetti legati al Piano nazionale di ripresa e resilienza.

POSIZIONI APERTE

Sono diverse le selezioni attive al momento per lavorare presso il MITD. Si ricercano esperti che lavoreranno sui progetti di digitalizzazione e innovazione del PNRR e per tutte le posizioni aperte si richiede un’ottima conoscenza della lingua inglese.

La raccolta delle candidature viene effettuata attraverso la pagina dedicata al reclutamento, Ministro Innovazione Lavora con noi. Ecco un elenco delle figure cercate:

ACCOUNT MANAGER
Si ricercano laureati con un’esperienza pari o superiore a cinque anni nell’ambito di account management / key account management nel settore delle piattaforme digitali e dei servizi digitali. In alternativa possono candidarsi i diplomati con esperienza pari o superiore a dieci anni. Completa il profilo la conoscenza del funzionamento e dell’organizzazione delle Pubbliche Amministrazioni Locali, del mondo della scuola e delle ASL/AO.

TECHNICAL IMPLEMENTATION MANAGER
I candidati ideali sono professionisti laureati con esperienza di 5 o più anni nella gestione di progetti di sviluppo di piattaforme digitali, applicazioni web e mobile. Si valutano anche le candidature di persone prive di laurea, purché abbiano maturato minimo 10 anni di esperienza negli stessi ambiti. Per candidarsi occorre avere esperienza nel coordinamento e nella gestione di progetti con stakeholder eterogenei, nella costruzione di processi, gestione di progetti e definizione di scadenze e nel Project management. Si richiede poi esperienza nella creazione e nell’utilizzo di strumenti di monitoraggio di attività progettuali (per es. KPIs, OKRs, etc.) e padronanza degli strumenti di gestione di progetti sia tradizionali (Gantt), sia agili (Scrum, Kanban).

OPERATIONS ASSISTANT
L’offerta di lavoro si rivolge a candidati laureati con esperienza di almeno 5 anni di assistenza direzionale, office management, supporto e accompagnamento all’implementazione dei processi di lavoro oppure – in assenza di laurea – diplomati con 10 anni di esperienza. I candidati ideali hanno un’ottima padronanza del linguaggio del settore ICT, la comprovata esperienza nelle relazioni con stakeholders di alto livello ed esperienza professionale nell’utilizzo Google Workspace.

HR SUBJECT MATTER EXPERT, TALENT ACQUISITION
La figura professionale ha esperienza nella gestione del processo di ricerca e selezione del personale end-to-end, nel talent acquisition in aziende private di medie o grandi dimensioni. É poi in grado di utilizzare ATS (Applicant Tracking System), gestire l’onboarding dei nuovi ingressi e conosce il pacchetto MS Office, in particolar modo Excel. Per candidarsi è necessario essere laureati e aver ricoperto il medesimo ruolo per almeno 5 anni o, in assenza di laurea, almeno 8 anni di esperienza in una mansione similare.

IL MINISTERO

Vittorio Colao, Ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Transizione digitale – MITD, presiede il Dipartimento per la Trasformazione Digitale (DTD), un organo della Presidenza del Consiglio dei Ministri che promuove la trasformazione tecnologica, sociale e culturale del Paese. Il dipartimento svolge diverse attività che hanno lo scopo di offrire ai cittadini, alla Pubblica Amministrazione e alle imprese dei servizi digitali sempre più efficienti e semplici da usare, che rispondano ai bisogni reali degli stessi.

Il DTD è incaricato della realizzazione del Piano Triennale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione. Si tratta del programma 2020-2022 del Governo italiano per promuovere la trasformazione digitale del settore pubblico e dell’Italia, ossia della c.d. Agenda Digitale. Inoltre si occupa gli interventi di digitalizzazione, innovazione e cyber-sicurezza previsti dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR).

CONDIZIONI DI LAVORO

Buona parte delle figure sarà impiegata per l’attuazione del PNRR e dunque con contratti a tempo determinato, della durata massima di 36 mesi. I compensi previsti variano da 50 mila fino a 90 mila euro.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle future assunzioni del Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione possono candidarsi visitando la pagina dedicata alle posizioni aperte, Ministro Innovazione Lavora con noi. Da qui, selezionando l’offerta di lavoro MITD di interesse, è possibile inviare il curriculum vitae tramite l’apposito form online.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti