Prossimo concorso DSGA 2021: quando esce e ultime notizie

scuola, mad

Il nuovo concorso DSGA per facenti funzione uscirà nel 2021 e la pubblicazione sembra essere davvero imminente.

Arrivano inoltre interessanti novità dal confronto in corso tra sindacati e MIUR per la definizione dei requisiti di accesso al nuovo concorso DSGA e le modalità di svolgimento delle prove d’esame.

Vediamo nel dettaglio tutte le ultime notizie sul prossimo concorso DSGA 2021.

CONCORSO DSGA 2021 FACENTI FUNZIONE

Il Ministero dell’Istruzione ha annunciato, durante l’incontro del 19 maggio 2021 con i sindacati della scuola, l’uscita entro breve del nuovo bando per DSGA facenti funzione. Si tratta, nello specifico, di un concorso straordinario riservato agli assistenti amministrativi facenti funzione di DSGA che hanno quindi già ricoperto tale ruolo.

La procedura concorsuale rientra nell’ambito di quanto previsto dal Decreto Scuola 2019 (Legge 20 dicembre 2019, n. 159) in merito alla progressione all’area dei Direttori dei servizi generali e amministrativi del personale assistente amministrativo di ruolo che abbia svolto a tempo pieno la funzione per almeno tre interi anni scolastici a decorrere dall’anno scolastico 2011/2012.

La procedura di reclutamento segue, pertanto, il precedente concorso ordinario per DSGA, previsto a suo tempo dalla Legge di Bilancio 2018 (Legge 27 dicembre 2017, n. 205, art. 1, c. 605). Ricordiamo che questo bando, indetto nel 2019, era finalizzato alla copertura di 2.004 posti di lavoro nelle scuole per gli anni scolastici 2018/19, 2019/20 e 2020/21.

GRADUATORIE DSGA FACENTI FUNZIONE

Il concorso riservato al personale facente funzione rappresenta quindi una procedura di progressione volta a completare le misure di reclutamento dei profili di Direttori dei servizi generali e amministrativi per il triennio 2021/2023.

Infatti, sempre in ordine a quanto stabilito dalla Legge 159/2019 (art. 2, c.6), le graduatorie che risulteranno dal concorso straordinario riservato ai facenti funzione saranno utilizzate in subordine a quelle del concorso ordinario.

NOVITÀ CONCORSO DSGA REQUISITI DI ACCESSO

Secondo la bozza del Decreto ministeriale riguardante “Disposizioni per la procedura selettiva per la progressione all’area dei DSGA“, presentata nel corso della riunione tra le Organizzazioni sindacali della scuola e MIUR, i requisiti di accesso per il prossimo concorso riservato facenti funzione DSGA prevedono:

  • possesso di laurea specifica (in Giurisprudenza, Scienze Politiche Sociali e Amministrative, o Economia e Commercio) oppure di titoli equipollenti, secondo quanto previsto dalla tabella B allegata al CCNL relativo al personale del Comparto Scuola del 29 novembre 2007, e successive modificazioni;
  • tre anni di servizio come facente funzioni.

Dai requisiti indicati per l’accesso alla procedura selettiva, si evince dunque che restano esclusi gli assistenti amministrativi facenti funzione di DSGA che, pur avendo svolto il ruolo per 3 anni o più, sono privi del titolo di studio richiesto.

Tale esclusione ha portato le Organizzazioni sindacali a richiedere un tavolo di confronto con il Ministero dell’Istruzione. L’obiettivo è di ottenere l’accesso al nuovo concorso riservato ai DSGA facenti funzione anche per il personale in possesso del solo diploma.

NUOVE MODALITÀ PER LE PROVE D’ESAME E RICHIESTE SINDACALI

Oltre alla richiesta di aprire il bando anche al personale facente funzioni sprovvisto di laurea, i sindacati intendono anche proporre alcune variazioni in merito alle modalità di svolgimento delle prove d’esame. In particolare, i sindacati richiedono:

  • l’aumento del tempo a disposizione dei candidati per espletare la prova, al momento pari a un’ora;
  • la riduzione del numero dei quesiti basati sulla conoscenza delle norme giuridiche e un contestuale aumento delle domande relative alla gestione amministrativa scolastica;
  • l’eliminazione del limite minimo di punteggio scaturente dai quesiti, in virtù del fatto che devono essere valutati ancora i titoli da aggiungere, i quali potrebbero incidere sul punteggio finale.

Ecco il testo della richiesta (Pdf 99Kb) di attivazione di un tavolo di confronto (ai sensi dell’art. 22, comma 8 del CCNL 2016/2018) inviata da FLC CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA RUA, SNALS Confsal, GILDA UNAMS alla Direzione Generale del Personale Scolastico.

CONCORSO DSGA FACENTI FUNZIONE QUANDO ESCE IL BANDO

Come anticipato, il Ministero dell’Istruzione ha annunciato l’imminente uscita del bando di concorso riservato ai facenti funzione. Al momento, non è ancora stata indicata una data certa, ma è possibile ipotizzare che l’indizione del bando avverrà entro la primavera o all’inizio dell’estate. Gli interessati al prossimo concorso DSGA 2021 devono pertanto attendere l’emanazione del bando riservato facenti funzione DSGA.

Vi terremo informati sulle novità relative al nuovo concorso DSGA 2021. Continuate a seguirci per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments